Noi donne

Semplicemente...donne

E man mano che gli anni passano ti rendi conto di essere padrona di una forza che non credevi ti appartenesse…ti riscopri donna. Ed essere donna non è una cosa da poco. Noi siamo quelle che portano avanti la famiglia. Siamo quelle che sopportano i dolori più grandi senza lamentarsi. Siamo quelle che rassicurano e mostrano affetto. Siamo quelle comprensive e che danno consigli. Siamo quelle che dopo essere state tradite e deluse e umiliate e ferite, si rimboccano le maniche e vanno avanti.

Siamo quelle che non smettono di amare, nemmeno quando sono trattate male. Siamo quelle che sanno ridere delle sciocchezze. Siamo quelle che restano sempre un po’ bambine. Siamo quelle a cui piace essere viziate e coccolate. Siamo quelle che riescono a trovare il ristoro che vorrebbero trovare tra le braccia di un uomo, anche nella compagnia di un gatto…nell’andare a fare shopping…nelle chiacchiere con un’amica… Siamo quelle che alla fine, sanno farcela anche da sole.

Forse per la nostra solidarietà. Forse per la responsabilità di cui siamo sempre state rivestite, sin da piccole. Forse perché non c’impediamo di dare sfogo alle lacrime e buttato fuori il dolore, si può smettere di pensarci. Forse perché non abbiamo paura di soffrire e viviamo intensamente quanto la vita ha da offrirci senza preoccuparci troppo delle conseguenze. Forse perché sappiamo ridere di noi stesse e sappiamo perdonarci i nostri errori. Forse perché ricordiamo di essere fragili e non pretendiamo da noi stesse più di quanto possiamo dare.

Riconosciamo i nostri limiti, ma siamo anche consapevoli del nostro potenziale e quello inseguiamo e coltiviamo per farlo fiorire. Forse perché siamo quelle che non demordono…e non si stancano di provarci e riprovarci…senza tenere conto di tutte le volte che le nostre aspettative vengano disilluse.

E allora ti guardi allo specchio e asciugando quella lacrima traditrice che dispettosa ti riga la guancia, ti sorridi, orgogliosa di tutto quello che sei.

Layla Ferin