Se l’adolescente è vittima della separazione

di Stefania Tozzini – Assago, 10 febbraio 2012 –  Esprimere sentimenti, inquietudini, paure. Uscire dall’isolamento, esprimere rabbia, tristezza e tutte le difficoltà non è semplice, soprattutto in un periodo delicato come quello dell’adolescenza e soprattutto nel caso in cui si venga travolti dalla separazione dei genitori.

L’Associazione “Centro di Servizio alla Famiglia – Onlus”, nell’ambito del Piano di Zona dei Comuni del Distretto 3 di Corsico, organizza una nuova edizione dei Gruppi di Parola per adolescenti figli di genitori separati, articolati in 4 incontri per dar voce a pensieri e parole di ragazzi tra i 12 ed i 15 anni.

Partecipare permette agli adolescenti di esprimere ciò che vivono, di avere delle informazioni, di porre delle domande ad esperti qualificati per rintracciare modi per dialogare meglio con i genitori, per vivere meglio i cambiamenti e assistere alla riorganizzazione della famiglia con maggiore serenità e consapevolezza.

Al termine degli appuntamenti previsti il 5, il 12, il 19 ed il 26 marzo prossimi dalle ore 17.00 alle ore 19.00 presso la sede del Servizio di Mediazione Familiare ad Assago in via dei Caduti 10, sarà possibile chiedere un colloquio gratuito alle conduttrici, dott.ssa Paola Farinacci e dott.ssa Elena Gabelli, per ricevere un quadro sulla situazione dei ragazzi.

Il Gruppo di Parola è importante perché risponde al bisogno degli adolescenti di essere ascoltati, di essere informati su quanto accade attorno a loro, di ricevere rassicurazioni sul fatto di essere amati dai genitori. La partecipazione, dà loro l’idea che non si resterà per sempre nell’oggi drammatico. Il Gruppo non si configura perciò come un’attività terapeutica, ma piuttosto come un intervento di prevenzione che offre ai figli di genitori separati, la possibilità di condividere sentimenti, emozioni, dubbi e difficoltà in un gruppo di pari.

E per chi volesse ulteriori informazioni, il 27 febbraio alle ore 18, presso il Servizio di Mediazione Familiare, è previsto un incontro informativo con i genitori dei ragazzi interessati ad una loro eventuale partecipazione.

Per info: Servizio di Assago tel. 02.45.70.40.20.

Gruppo di Parola, un sostegno alla genitorialità, un salvagente per i ragazzi, che insegna loro a guardare mamma e papà “Ugualmente genitori” anche dopo la separazione.