World Tchoukball Championship Ferrara

World Tchoukball Championship Ferrara

Si fa sempre più vicino l’evento che riunirà sullo stesso parquet i più forti giocatori di tchoukball al mondo! A Ferrara, dal 3 al 7 Agosto, avrà inizio il Campionato del Mondo di Tchoukball per nazioni. Sarà il più grande evento che questa disciplina abbia mai organizzato con formazioni provenienti da quattro continenti diversi.

Per la prima volta si tratterà di un vero evento planetario, a cui parteciperanno 15 formazioni maschili e 10 squadre femminili che coinvolgeranno atleti, fra le altre di Italia, Brasile, Singapore, Emirati Arabi Uniti, …

Questi Mondiali, straordinari per quanto riguarda la partecipazione internazionale, saranno anche importantissimi per la Federazione Tchoukball Italia in quanto per la prima volta in Italia il tchoukball ha ricevuto il più alto patrocinio che le cariche dello stato possono assegnare: l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica con la consegna di una medaglia dedicata all’evento

 

Nel frattempo, per il movimento italiano, giungono ottime notizie da Traiskirchen (Austria), dove nel week-end che va dal 15 al 17 Luglio si sono giocati i primi Campionati Mondiali Junior di tchoukball della storia. In palio 5 titoli corrispondenti alle categorie Under 12 (mista), Under 15 (maschile e femminile) e Under 18 (maschile e femminile); la delegazione italiana, unica a presentare una squadra in tutte le categorie oltre ai padroni di casa austriaci, è tornata a casa con buonissimi risultati che mostrano come il movimento italiano del tchoukball sia in costante ascesa.

Titolo mondiale per Taiwan nel torneo Under 12 grazie alla vittoria in finale con gli Emirati Arabi Uniti, con la nazionale italiana (squadra più giovane per età media iscritta) si è classificata al 5° posto vincendo la finalina con l’Austria.

Le ragazze della nazionale Under 15 hanno portato a casa il primo titolo mondiale della storia del tchoukball italiano, sconfiggendo in finale la formazione Austriaca padrona di casa.

Ottimo 3° posto, forse con qualche rimpianto, per i ragazzi dell’Under 15 che hanno avuto la meglio sull’Austria nella finale per il 3° posto dopo aver mancato di solo un punto la finale per l’oro a favore del Brasile.

Massimo risultato possibile, quello raggiunto da entrambe le squadre Under 18, che si sono classificate al 2° posto dietro solo agli “extraterrestri” di Taiwan.

 

Ora la palla passa alle nazionali maggiori impegnate a Ferrara. Il futuro del tchoukball italiano è già scritto, ora bisogna certificare l’ottimo lavoro svolto nel presente!