Abbashow al Teatro Nuovo

abbashow
abbashow

Sta per terminare la ricchissima stagione del Teatro Nuovo di Milano. Dopo i tantissimi musical che si sono alternati sul palco del teatro di Piazza San Babila, i concerti, gli spettacoli comici e le divertenti commedie, non poteva mancare il primo tributo italiano agli Abba con gli AbbaShow.

Il 4 giugno in scena una dedica alla band svedese con un tuffo negli anni Settanta dalle sonorità ai colori. Non solo un concerto di musica dal vivo, ma un vero e proprio spettacolo che vi coinvolgerà dalla prima all’ultima nota, grazie ai tanti cambi costume e alle coreografie delle due cantanti.

La band è composta da Deborah Conforti e Veronica Moro alle voci, Giulio Mior alla chitarra, Alessandro Viola alle tastiere, Andrea Ghion al basso e Cristian Colusso alla batteria.

Presenti sulla scena dal 2006, con oltre 100 concerti all’anno la band ha chiuso per citarne uno, il Carnevale di Venezia in Piazza San Marco, si è esibita per la premiazione dell’attore Cristian De Sica al Festival del Cinema Internazionale di Berlino.

Teatro Nuovo
Piazza San Babila di Milano
4 giugno 2018
ore 20.45
per info e prenotazioni tel. 02.794026
www.teatronuovo.it
biglietti da 14,50€

Sanremo Musical – al Teatro Nuovo

sanremo-musical
sanremo-musical

Dal 18 al 27 maggio sarà in scena al Teatro Nuovo di Milano SANREMO IL MUSICAL, il primo musical dedicato alla storia del Festival più famoso al Mondo.
Lo spettacolo ripercorre i successi più grandi della musica italiana dagli anni 50 ad oggi, da “Papaveri e papere”, passando per “Almeno tu nell’universo”, fino a giungere ai giorni nostri con “Non mi avete fatto niente”, scritto da Isabella Biffi che cura anche la regia e Simone De Pasquale.

“Sanremo musical“ ripercorre anche la storia e le evoluzioni del costume italiano negli ultimi settant’anni, attraverso il racconto dei sogni, delle incertezze, delle paure di otto giovani artisti che amano il festival, perché è stato la colonna sonora dei loro genitori e dei loro nonni, e forse un giorno li vedrà protagonisti su quello stesso palco dove si sono esibiti i più grandi interpreti della musica italiana e internazionale.

Gli otto giovani aspiranti cantanti e attori, quattro uomini e quattro donne, provenienti da varie parti d’ Italia, si ritrovano al teatro Ariston di Sanremo per sostenere un provino per entrare a far parte del cast di un musical sul Festival della canzone italiana.

Li accomuna il grande amore per il festival di Sanremo e il suo passato, di cui sono informatissimi, e il forte desiderio di diventare, un giorno, dei veri protagonisti dello spettacolo. I giovani artisti, in un’atmosfera surreale, si ritrovano apparentemente soli in teatro e diventa naturale confrontarsi, per ripercorrere, singolarmente e insieme, la storia musicale della manifestazione .

In realtà sono controllati, studiati e giudicati, in una sorta di “grande fratello “ , da due personaggi, gli stessi che hanno ideato e fortemente voluto il festival di Sanremo a partire dalla prima edizione.

Alla fine, il loro sogno si avvera: saranno scelti quali protagonisti del musical. Il finale sarà il loro inizio artistico.

Il musical, attraverso l’intreccio tra le più belle canzoni e aneddoti sulla storia del Festival, le immagini dell’Italia che cambia e le storie degli otto ragazzi protagonisti dello spettacolo, oltre a proiezioni, fotografie e video storici, colori e costumi, trasporterà lo spettatore in un viaggio splendido tra gli anni più belli dell’Italia che evolve e si trasforma, sino ad arrivare ai giorni nostri.

Teatro Nuovo di Milano: “Robin Hood”

ROBIN
ROBIN

Al Teatro Nuovo di Milano, dal 6 al 15 Aprile, torna in scena un musical che ha incantato grandi e piccini, ripercorrendo le gesta di uno degli eroi più amati di sempre. Manuel Frattini è di nuovo Robin Hood, in una nuova versione 2.0, prodotta da Tunnel e Medina Produzioni, del musical di Beppe Dati, che anche stavolta è autore delle musiche e del libretto, con la regia di Mauro Simone e le coreografie di Gillian Bruce.

Fatima Trotta, giovane attrice rivelazione, svelerà le sue doti da performer affiancando Manuel nel ruolo di Lady Marian. Manuel Frattini nei panni dell’impavido eroe che ruba ai ricchi per dare ai poveri, accompagnerà spettatori tra le magie e le insidie della foresta incantata di Sherwood.

Le avventure del coraggioso ladro gentiluomo, che si tramandano da oltre ottocento anni, approdano sul palcoscenico accompagnate da tutti i personaggi della tradizione: Robin e Lady Marian, il simpatico Little John, fidato amico di Robin che lo accompagna in tutte le sue avventure; Lady Belt, amica del cuore e confidente di Marian; l’improbabile e disonesto Principe Giovanni e il suo perfido consigliere Sir Snake; l’affettuoso e generoso Fra Tuck e, ancora, gli amici di Robin, avventori, banditi, arcieri, dame, ancelle e servitori, saranno protagonisti di questa leggenda senza tempo che vuole raccontare come un uomo può diventare un eroe.

Alla magia della favola e dei personaggi che le danno vita, e alla poesia delle musiche e delle liriche di Beppe Dati, l’utilizzo delle tecnologie di ultima generazione arricchisce la messa in scena rendendo il pubblico partecipe a 360 gradi di questa storia senza tempo che affascinerà i più piccoli divertendo anche i grandi. Numeri e coreografie coinvolgenti, ricchi costumi ed una regia fresca e moderna fanno di questo Robin Hood un family show adatto a tutti.

“Robin Hood è un supereroe alternativo, non ha super poteri, ma ha dei poteri che conquistano il mondo: coraggio, generosità e determinazione. Sono questi tre valori che ci permettono di amare Robin e di sentirlo più umano è vicino a noi. Tre valori che aprono una visione ancora più ampia della vita.”

Il Tour teatrale 2017/18 di Robin Hood il Musical si svolgerà anche sotto il segno dell’impegno sociale grazie ad un partner d’eccezione: A.I.D.O., l’associazione che da oltre 40 anni si batte per diffondere la cultura della donazione.

In ogni spettacolo, prima dell’inizio, ci sarà un breve comunicato pre-registrato di Stefano D’Orazio, storico batterista dei Pooh e testimonial dell’Associazione da diversi anni. Manuel Frattini invece, a fine spettacolo, si farà portavoce di un messaggio volto alla sensibilizzazione sulle tematiche della donazione e del trapianto di organi.

Inoltre i volontari di A.I.D.O. (Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule) saranno presenti nei foyer dei teatri per informare correttamente sul tema della donazione e del trapianto di organi e per raccogliere eventuali manifestazioni di volontà favorevoli alla donazione.

Teatro Nuovo di Milano: Cooking&Theatre

Chef
Chef

Ormai alla quinta edizione, arriva a Milano al Teatro Nuovo, Cooking&Theatre l’iniziativa che unisce il Teatro alla buona cucina. Il 17 marzo, in occasione della replica de La famiglia Addams, l’arte del gusto e del palcoscenico si uniscono per regalare al pubblico un’esperienza unica nel suo genere.

Un’originale ricetta pronta a ricreare in un luogo non convenzionale per gli Chef, come il teatro, la stessa atmosfera della cucina, ma anche lo charme di un piatto preparato con cura e gustato prima di mettersi in poltrona per godersi uno spettacolo.

Cooking&Theatre è il primo esempio di teatro con cucina dove, prima di assistere agli spettacoli, il pubblico può partecipare ad un vero e proprio corso di cucina guidato dalla maestria e dalla simpatia dello Chef Marco Dossi che insegnerà agli aspiranti cuochi a realizzare diversi piatti, dai grandi classici ai più innovativi, per poi gustare ciò che si è preparato tutti insieme in un momento di convivialità, che non avrà termine con il corso ma proseguirà in platea.

Nel cuore di questa iniziativa non c’è solo la volontà di proporre un modo diverso e accattivante di frequentare il Teatro, o imparare a cucinare, c’è anche il voler offrire l’opportunità di apprendere la cultura del nutrirsi in modo giusto, ovvero scegliere con attenzione ciò che mangiamo, la sua provenienza e la preparazione migliore, nel rispetto di ogni ingrediente.

Promuovere il bello, ma anche il buono, è uno degli obiettivi di Cooking&Theatre, nato da un’idea di COMMUNICATIONin di Laura Fardin in collaborazione con Filippo De Sanctis e LoveintheKitchen di Marco Dossi. Ma non solo, con Cooking&Theatre si vuole dar valore ad alcune aziende partner che sono la testimonianza della “filosofia” del progetto.

Oltre a Coop Lombardia, da sempre al fianco del progetto, vi è anche la presenza di Legù e del Birrificio Angelo Poretti. Due realtà che si distinguono nel settore alimentare per innovatività.
Questa edizione inoltre avrà il patrocinio della Camera di Commercio della provincia di

Varese, un importante riconoscimento che sottolinea come C&T sia un’ iniziativa molto rilevante anche per il tessuto socio economico lombardo.
Inoltre a “vigilare” sulla qualità delle proposte, ed a garanzia della “bontà” dell’iniziativa, ci sarà la partecipazione di Slow Food.

L’appuntamento milanese si svolgerà al Teatro Nuovo in occasione del musical “La famiglia Addams” il 17 marzo 2018. Il corso inizierà alle ore 18.00 e si protrarrà sino alle ore 19.45.

Cooking&Theatre
TEATRO NUOVO di Milano
Piazza San Babila
17 marzo 2018 ore 18.00

Biglietto: 25.00 con sconto del 30% sul costo del biglietto per La famiglia Addams
Per le iscrizioni:
Tel. 338.4800044
Mail.laura.fardin@communicationin.
Oppure visitando il sito:www.cookingandtheatre.it

Jerry Calà Show

Jerry_Cala
Jerry_Cala

Torna a teatro uno dei più famosi e popolari personaggi dello spettacolo italiano: Jerry Calà.
Lunedì 19 febbraio alle 20.45 sul palco del Teatro Nuovo di Milano si potrà assistere al Jerry Calà Show, il suo nuovo entusiasmante spettacolo.

Accompagnato dalla sua band per ripercorre i suoi 45 anni di carriera, Jerry racconterà la sua storia artistica, partendo dal cabaret e dalla musica per arrivare al cinema e, in particolare, alle pagine della commedia italiana.
Qual è il punto di forza dello show?

Sicuramente il giusto mix tra musica e comicità, canzoni sempre attuali eil coinvolgimento del pubblico che Jerry Calà, da abile crooner ec entertainer, riesce a mescolare con il suo effervescente umorismo.
Così Jerry si diverte, divertendo tutti.

Teatro Nuovo di Milano
piazza San Babila
19 febbraio 2018
ore 20.45
per info e prenotazioni tel. 02.794026
www.teatronuovo.it
biglietti da 14.50€