Collaborazione Free Magazine e Postgarage web radio

webradio
webradio

Nasce la collaborazione tra Free Magazine, trimestrale cartaceo, e Postgarage web radio con la creazione di un format radiofonico “I AM on FM”, trasmissione condotta da Alessio Musella, Editore del Magazine, e Serena Fumaria, Presidentessa dell’Associazione #ioscelgome in difesa delle donne e non solo.

Molte saranno le novità che verranno inserite nel palinsesto, per argomenti trattati e protagonisti in studio.Post Garage Web Radio, nata per caso e per passione, è un mondo magicofatto di musica e luci, sorrisi e professionalità, che si sposa perfettamente con la realtà di Free Magazine che vuole raccontare arte, cultura, personaggi e persone in un modo diretto e semplice, perché tutti possano comprendere, capire e sorridere.

Credere in una comunicazione efficace che passi da uno storytelling avvincente, non soltanto digitale, ma anche cartaceo e radiofonico, è l’anello che ha avvicinato queste due realtà.Il piacere di sfogliare una rivista, di conservarla, di rileggerla o di mostrarla è qualcosa che il web non ha ancora saputo sostituire, così come le voci che accompagnano da sempre milioni di radioascoltatori.
Un binomio che promette bene.

Per ascoltare: http://postgarage.club/pgwr
Per leggere: http://free-magazine.info

Zelig Cabaret: “Bella domanda Sciò”

Bella Domanda LR
Bella Domanda LR

Ridere, sorridere, sogghignare… sono sinonimi? Bella domanda!
Per conoscere la risposta, non avremmo potuto rivolgerci ad altri se non proprio ai Bella Domanda, duo comico piemontese vincitore dell’ultima edizione di Eccezionale veramente, il talent show de La7 e tra i più apprezzati comici del cast fisso di Colorado.
Arrivano per una sola serata, venerdì 30 novembre, sul palco del teatro Zelig Cabaret di Milano, ore 21 in viale Monza 140.

Nel loro spettacolo “Bella Domanda scio’” la narrazione è affidata agli sketch, il veicolo teatrale preferito da Mafe Bombi e Paolo Carenzo. I Bella Domanda, coinvolgono il pubblico tra situazioni quotidiane dai risvolti surreali e momenti di sana follia.La ricerca di un nuovo vestito, l’organizzazione di un viaggio, la cena in un ristorante stellato o un colloquio di lavoro e ancora, ancora tanto altro…

Del loro spettacolo commentano:
“Non bisogna stare fermi, bisogna fare cose! Il nostro spettacolo è un insieme di sketch che abbiamo portato in giro in questi 4 anni. Sketch raccolti nel tempo ma con un tema in comune: la ricerca del lavoro. Noi, comicamente, cerchiamo di dare dei consigli su come cercare lavoro. Il nostro spettacolo si conclude proprio con il colloquio di lavoro, il nostro sketch più bello!”.

Carenzo e Bombi scelgono la chiave dell’ironia per portare in scena la rincorsa al colloquio di lavoro: un’esperienza faticosa e frustrante che molti di noi ben conoscono. Intorno alla ricerca del colloquio di selezione – prima ancora della ricerca di un’occupazione vera e propria – prende corpo un rocambolesco storytelling giocato sul filo del paradosso e del non sense.

Nella pièce dei due comici piemontesi, trovano spazio molteplici stati d’animo, apparentemente distanti dalla ricerca di un’occupazione, eppure presenti, come ad esempio la vendetta e la comicità. Immersi in un’apparente deprivazione di senso, poiché è solo lì che possono esistere il luogo e il tempo opportuni al racconto e alla rappresentazione teatrale, i ruoli finalmente si rovesciano fino a confondersi e confondere.

Bisogna essere pronti a ‘mescolarsi’ per godere fino in fondo della bellezza di questo spettacolo straordinario.

INIZIO SPETTACOLO ore 21.00
ZELIG CABARET – Viale Monza 140 – 20125 Milano – www.areazelig.it – Ingresso consentito ai maggiori di anni 16
ingresso: tavolo 15 euro – tribuna 12 euro
I prezzi indicati si intendono senza consumazione ed eventuale prevendita

Infoline e prenotazioni tel. 02.255.1774 (dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 – nelle sere di spettacolo anche dalle 18 alle 20.00 – sabato dalle 18.00 alle 20.00). Acquisti online su www.ticketone.it

“Storie che incantano”

Copertina
Copertina

Esce oggi 9 maggio. “STORIE CHE INCANTANO. Il lato narrativo dei brand”, il nuovo libro edito da ROI Edizioni di ANDREA FONTANA, autore rivelazione di Storytelling d’impresa e #IOCREDOALLESIRENE. Come vivere (e bene!) in un mare di fake news.

Fontana è docente di “Storytelling e narrazione d’impresa” all’Università degli Studi di Pavia e lavora da anni a contatto con grandi aziende e istituzioni per perfezionare i “racconti” dei loro brand, prodotti o servizi.

Nel 2015 ha ricevuto il Premio Curcio per la diffusione della cultura.
Dalle video-novel di Youtube alle Instagram Stories. Dalle narrazioni di marca al brand journalism.

Dagli spazi urbani alle piattaforme espanse. Viviamo in un momento storico che molti definiscono “era narrativa”, in cui siamo bombardati da un flusso incessante di contenuti e informazioni che ci arrivano sotto forma di narrazione.

“Con l’esplosione del web e dei social media” afferma Fontana, “la componente emozionale e narrativa è decisamente predominante sulle classiche dimensioni di razionalità, praticità e utilità. E così ci ritroviamo a competere con gattini, bufale e contenuti visivi e testuali di tutti i tipi.”

Nel mondo del business di oggi molti competono narrativamente, perché le grandi aziende hanno capito che la narrazione è una competenza chiave nel branding. Anche la politica si è accorta di quanto influisca un racconto credibile sull’opinione pubblica, specialmente durante la campagna elettorale.

Per questa ragione ormai non basta più saper raccontare. Diventa rilevante saper raccontare storie che incantano.
Coloro che desiderano raccontare (i propri prodotti, i propri brand, se stessi) non devono trovare un modo di far sentire la propria voce forte e chiara, per questo basterebbe urlare più forte degli altri.

Cosa che tutti provano a fare. È necessario solo connettersi meglio agli altri.Con una storia, non siamo più di fronte a un prodotto da comprare, un’azienda da seguire o un servizio da sottoscrivere.

Siamo di fronte all’eleganza di un contenuto, all’ispirazione di un’immagine, alla grazia di un brano musicale, all’autenticità di un gesto che parla di noi nel quale sentirci al sicuro.

L’incanto serve per distinguersi nei mercati saturi e nel rumore dei tanti contenuti che fruiamo ogni giorno online e offline.
Ma come si costruiscono storie che incantano? Ci sono regole e architetture da seguire? La risposta è sì e nel libro sono descritte nei dettagli.

Allied – Un’ombra nascosta

Locandina Allied
Locandina Allied

Con un racconto sul cinema e sullo storytelling attorno alla seconda guerra mondiale, Zemeckis conferma la sua maestria.

Una storia d’amore nata durante la seconda guerra mondiale nasconde dei segreti che piano piano verranno a galla.

Un film di Robert Zemeckis.
Con Brad Pitt, Marion Cotillard, Jared Harris, Lizzy Caplan, Daniel Betts, Matthew Goode, Angelique Joan, Jason Matthewson.

Genere: Azione
Uscita giovedì 12 gennaio 2017.