Achille Lauro: il nuovo attesissimo libro “16 Marzo – L’Ultima notte”

Achille Lauro -
Achille Lauro –

Achille Lauro dal 19 maggio il nuovo attesissimo libro “16 Marzo – L’Ultima notte” (Rizzoli)

Un viaggio tridimensionale tra letteratura e poesia
Già in preorder

È 16 MARZO – L’ULTIMA NOTTE la seconda opera letteraria Achille Lauro, edita da Rizzoli, disponibile già in preorder e nelle librerie dal 19 maggio. Un libro che miscela sapientemente letteratura e poesia e che condurrà il lettore in un viaggio a bordo della DeLorean tra passato, presente e futuro. Una “Ultima Notte” descritta in un racconto che narra di stati d’animo, di verità, di visioni, di follia, di consapevolezza e di maturità, di paura e di coraggio. Achille Lauro racconta chi è davvero Lauro De Marinis e lo guarda come il suo riflesso nello specchio, per la prima volta non più un ragazzo ma un uomo maturo che in una notte buia vagheggia con il suo pensare trasformando i suoi stati d’animo in una poetica e dolorante esternazione. Un vuoto temporale che trova il senso del tempo stesso solo negli orari ordinatamente elencati.

“La profonda coscienza dell’essere in cento personalità senza timori e paure carpisce l’essenza stessa dell’uomo moderno polimorfo e libero di essere centomila esseri in uno e nessuno. La libertà dalle tele degli stereotipi regna in questo ragazzo che ha divorato l’asfalto della strada per ascendere a sentire le trombe angeliche degli arcangeli della Verità.”

Prefazione di Gino Castaldo

“In un mondo in cui l’identità di genere maschile è ancora purtroppo forgiata da stereotipi che presentano caratteri di violenta tossicità, Lauro offre una possibilità di ripensamento. Questo suo fregarsene, leggero e consapevole, è rigenerante. È prassi poetica, creatrice. È preludio di un futuro che Lauro coltiva in maniera spavalda e giocosa, come un pittore folle che accarezza sogni tremolanti.”

Prefazione di Alessandro Michele

Museo Nazionale del Cinema presenta un libro

Presentazione del libro 'Chiamiamo il babbo. Ettore Scola. Una storia di famiglia'
 ‘Chiamiamo il babbo. Ettore Scola. Una storia di famiglia’

Il Museo Nazionale del Cinema è lieto di ospitare la presentazione del libro “Chiamiamo il babbo. Ettore Scola. Una storia di famiglia” di Paola e Silvia Scola edito da Rizzoli.
Un ritratto familiare, intimo e inedito di uno dei registi più importanti del Novecento, che ha cambiato la storia del cinema e della nostra cultura. Interviene con le autrici Fabrizio Accatino.
Ingresso libero dalle 17.30, fino ad esaurimento posti.

“La via di casa mia – la mia vita come un romanzo”

La via di casa mia
La via di casa mia

Domani 2 Febbraio, esce in tutte le librerie “La via di casa mia – la mia vita come un romanzo” (Rizzoli), il libro di GionnyScandal: la storia di un riscatto, di un cantante partito dal basso che ha conquistato il cuore delle teenager”. GionnyScandal è quello che canta, ma è Gionata a dargli la forza per andare avanti e non arrendersi mai. Questo libro parla di Gionata.

Del ragazzo che a tredici anni ha speso tutti i risparmi per comprarsi una chitarra. Del nipote che è cresciuto con una nonna straordinaria e le ha dedicato la sua canzone più bella. Del bambino che ha perso quattro genitori, ma non ha mai perso di vista i suoi sogni.

 

Libro “Grazie Di Cuore” – Eros Ramazzotti

Copertina Grazie di cuore
Copertina Grazie di cuore

Ho scritto un libro per raccontare tutta la mia carriera internazionale, dagli esordi al “Perfetto World Tour” attualmente in corso. Racconti, aneddoti, ricordi, tantissime fotografie e reperti inediti per condividere questo mio lungo viaggio in oltre 400 pagine.

Il libro è dedicato a voi, i miei fans, e si intitola “Grazie Di Cuore”, che fu anche il titolo di una delle mie primissime canzoni scritte (ma mai pubblicata). Rizzoli pubblicherà questo libro il 5 maggio 2016: sarà disponibile in tutte le librerie e negli store online, anche come ebook. Tra qualche giorno sarà disponibile il pre-ordine: restate sintonizzati!

(Eros Ramazzotti)

Loredana Bertè: autobiografia “Traslocando…è andata così”

loredana bertè
Il 20 novembre esce per Rizzoli l’autobiografia di Loredana Bertè dal titolo “Traslocando… E’ andata così.”

Per la prima volta la cantante racconta la sua vita senza limiti, generosa e disperata. I successi, le grandi collaborazioni, gli incontri con artisti  straordinari, l’America di Andy Warhol, la Giamaica di Bob Marley, il Brasile di Chico Buarqe e Djavan, la moda, l’arte, la politica, la famiglia, gli amori e le grandi amicizie.

Nel libro ci restituisce tutta la brutalità e l’esuberanza della sua vita: “In sessantacinque anni mi hanno dipinta in molti modi. Alcuni dei quali potevano starci, altri erano dettati soltanto da sguardi superficiali. Devo ammetterlo: ho vissuto tante vite… ma non sono mai scesa a compromessi, mi ha sempre guidata l’istinto. Oggi non rimpiango niente e al destino guardo in faccia a testa alta.”

Dopo un tour di grandissimo successo di pubblico e critica con numerosi sold out per Loredana il 2015 è stato un anno d’intensa attività, con il ritorno in televisione nella giuria di Amici e l’uscita dell’autobiografia. Nell’imminente futuro avremo anche un attesissimo progetto discografico che celebra 40 anni di carriera: “Amici non ne ho…ma amiche sì”, il nuovo album prodotto da Fiorella Mannoia in uscita a gennaio per Warner Music.

 www.loredanaberte.it

Twitter @LoredanaBerte

Facebook – http://www.facebook.com/Loredana-Bertè