Pinguini Tattici Nucleari : “Ringo Starr”

pinguini tattici nucleari
pinguini tattici nucleari

RINGO STARR, il brano con cui i Pinguini Tattici Nucleari hanno raggiunto il podio alla 70esima edizione del Festival di Sanremo continua ad essere un fenomeno inarrestabile. La canzone ha conquistato la prima posizione della classifica EarOne, diventando così il brano più trasmesso della settimana dalle radio italiane, ed è anche uno dei più ascoltati con oltre 8 milioni di stream. Il pezzo è contenuto in FUORI DALL’HYPE RINGO STARR (certificato disco d’oro), il repack dell’album uscito per Sony Music lo scorso 7 febbraio, ai vertici delle classifiche dei dischi più venduti. Un successo incredibile anche per il videoclip ufficiale, che ha superato 5 milioni di visualizzazioni su YouTube, una citazione dell’indimenticabile ballo Incanto sotto il mare di Ritorno al futuro, in cui il leader Riccardo Zanotti è vittima di un improbabile tragitto temporale che lo catapulta negli anni ’50.

RINGO STARR è un mix di pop, rock e funky impreziosito da un arrangiamento orchestrale ricchissimo in cui la band, tra citazioni beatlesiane, ironia e giochi di parole si fa portavoce della generazione a cui appartiene, prendendo il famoso batterista dei Fab Four come metafora esistenziale. Una sorta di inno alle seconde linee, ai personaggi che stanno in ombra, come le stelle minori che pur non essendo quelle più visibili sono luminosissime.

George Harrison: Living in the material world

Domenica 15 aprile alle ore 9.00

All’Anteo spazioCinema anteprima del film

George Harrison: Living in the material world di Martin Scorsese

A seguire intervento della moglie di George Harrison, Olivia Harrison.

A cinquant’anni dall’uscita del primo disco dei Beatles, il singolo Love Me Do, esce finalmente al cinema, distribuito da Nexo Digital, lo straordinario film tributo a George Harrison – e agli intramontabili Fab Four – firmato dal premio Oscar Martin Scorsese. Grazie a immagini rare o del tutto inedite – e alle testimonianze dei suoi amici più cari e dei familiari tra cui anche Paul McCartney, Ringo Starr, Eric Clapton, Yoko Ono, Tom Petty, Ravi Shankar, Phil Spector, la moglie Olivia (produttrice esecutiva del film) e il figlio Dhani – Martin Scorsese ricostruisce pagina per pagina, canzone per canzone, la vita e l’opera dell’enigmatico ‘terzo Beatle’.

Ingresso € 7,50 – Possibilità di prenotazione senza maggiorazione del prezzo del biglietto al n. 02 43 91 27 69 INT.3  (da lunedì a venerdì Orari: 10.00 – 13.00/15.00-18.00)

Il film sarà inoltre in programmazione all’Apollo spazioCinema (Galleria de’Cristoforis, 3) nella sola giornata di giovedì 19 aprile alle ore 20.00

Ingresso: 10,00 euro – i biglietti possono essere pre-acquistati sul sito www.spaziocinema.info

 

Anteo spazioCinema – Via Milazzo, 9 Milano

tel. 02.6597732 – www.spaziocinema.info