Sale spazioCinema:”Ultoimo Tango a Parigi”

ultimo-tango-a-parigi
ultimo-tango-a-parigi

Torna nelle sale spazioCinema, dal 21 al 23 maggio, il capolavoro di Bernardo Bertolucci ULTIMO TANGO A PARIGI in versione restaurata.

Considerato oggi un classico del cinema erotico, Ultimo tango a Parigi suscitò scandalo a causa delle numerose scene erotiche; la censura avviò un procedimento penale contro la pellicola che sfociò nella condanna al rogo del film, decretata il 29 gennaio 1976, per poi essere riabilitata nel 1987.

Anteo Palazzo del Cinema
21 maggio ore 19.30
22 maggio ore 21.15
23 maggio ore 15.30 e 22.00

CityLife Anteo
21 maggio ore 16.50 e 21.30
22 maggio ore 17.00 e 21.30
23 maggio ore 17.00 e 21.30

Capitol spazioCinema
21 maggio ore 21.15

Teodolinda spazioCinema
21 maggio ore 18.20
22 maggio ore 21.00

Cremona spazioCinema
21 maggio ore 21.50
22 maggio ore 17.20 e 21.50
23 maggio ore 21.30

Proiezione in versione originale con sottotitoli in italiano

Biglietteria normale programmazione
Per info e acquisto biglietti: www.spaziocinema.info

“La classe operaia va in paradiso”

la classe operaia va in paradiso foto giuseppe distefano
la classe operaia va in paradiso foto giuseppe distefano

Piccolo Teatro Grassi (Via Rovello, 2 – M1 Cordusio), dal 15 al 20 maggio 2018: La classe operaia va in paradiso liberamente tratto dal film di Elio Petri (sceneggiatura Elio Petri e Ugo Pirro)  di Paolo Di Paolo regia Claudio Longhi

A quasi cinquant’anni dal suo debutto sui grandi schermi, un ritorno allo sguardo scandaloso ed “eterodosso”, ferocemente grottesco, del film di Petri per provare a riflettere sulla recente storia del nostro Paese, con le sue ritornanti accensioni utopiche e i suoi successivi bruschi risvegli.

Alla sua uscita nelle sale cinematografiche nel 1971, La classe operaia va in paradiso di Elio Petri riuscì nella difficile impresa di mettere d’accordo gli opposti. Industriali, sindacalisti, studenti, nonché alcuni dei critici cinematografici più impegnati dell’epoca, si ritrovarono parte di uno strano fronte comune contro il film.

E la pellicola non ha così avuto una grande fortuna in Italia, nonostante la Palma d’Oro a Cannes e la galleria di stelle presenti, fra cui Gian Maria Volonté, Mariangela Melato e Salvo Randone.

Un amore sopra le righe

locandina
locandina

Sono disponibili le prime clip italiane di Un amore sopra le righe, nelle sale italiane dal 15 marzo con Officine UBU. Dopo aver firmato le sceneggiature di titoli di successo come Gli Infedeli e aver recitato in L’amore dura tre anni e Love is in the air – Turbolenza d’amore, Nicolas Bedos torna sul grande schermo nei panni di Victor nella pellicola Un amore sopra le righe (titolo originale Monsieur & Madame Adelman) di cui firma anche la regia.

La pellicola racconta le vicende amorose e i segreti inconfessabili di una coppia molto fuori dal comune, sullo sfondo di oltre 40 anni di storia. Victor è uno degli scrittori più affermati e famosi di Francia, ma chi c’è dietro al suo successo? E’ presto detto: Sarah, interpretata da Doria Tillier – sua compagna anche nella vita – che mai avrebbe immaginato durante quell’incontro nel lontano 1971 di diventare la moglie di Victor e condividere con lui tutta la sua vita.

45 anni pieni di passioni, tradimenti, delusioni e successi: la commedia francese Un amore sopra le righe, vero e proprio omaggio alle donne e alla loro forza, arriverà sugli schermi italiani dal 15 marzo.

Un amore sopra le righe

UNAMORESOPRALERIGHE_POSTER
UNAMORESOPRALERIGHE_POSTER

E’ disponibile il trailer italiano di Un amore sopra le righe, nelle sale italiane dall’8 marzo con Officine UBU. Dopo aver firmato le sceneggiature di titoli di successo come Gli Infedeli e aver recitato in L’amore dura tre anni e Love is in the air – Turbolenza d’amore, Nicolas Bedos torna sul grande schermo nei panni di Victor nella pellicola Un amore sopra le righe (titolo originale Monsieur & Madame Adelman) di cui firma anche la regia.

La pellicola racconta le vicende amorose e i segreti inconfessabili di una coppia molto fuori dal comune, sullo sfondo di oltre 40 anni di storia. Victor è uno degli scrittori più affermati e famosi di Francia, ma chi c’è dietro al suo successo? E’ presto detto: Sarah, interpretata da Doria Tillier – sua compagna anche nella vita – che mai avrebbe immaginato durante quell’incontro nel lontano 1971 di diventare la moglie di Victor e condividere con lui tutta la sua vita. 45 anni pieni di passioni, tradimenti, delusioni e successi: la commedia francese Un amore sopra le righe, vero e proprio omaggio alle donne e alla loro forza, arriverà sugli schermi italiani l’8 marzo.

Che tempo che fa – ospiti dell’11 febbraio

Che_Tempo_Che_Fa
Che_Tempo_Che_Fa_-

A tre settimane dalle elezioni politiche del 4 marzo, i tre maggiori schieramenti politici che si contendono i voti degli Italiani saranno ospiti di Che Tempo che Fa. Si parte domenica 11 febbraio alle 20.35 su Rai1 con Alessandro Di Battista per il Movimento 5 Stelle, domenica 18 e 25 febbraio sarà la volta invece dei candidati indicati rispettivamente dal centrodestra e dal centrosinistra

Dopo l’anteprima al cinema, il 13 e il 14 febbraio andrà in onda su Rai1 il film “Fabrizio De André. Principe”. In studio la moglie del cantautore Dori Ghezzi, insieme ai protagonisti della pellicola Luca Marinelli e Valentina Bellè, ricorderà una delle più importanti figure della musica italiana.

Inoltre, come da tradizione, sarà ospite il vincitore di Sanremo. ancora, Pierfrancesco Favino direttamente dal Festival e tra i protagonisti del film “A casa tutti bene” del regista Gabriele Muccino anche lui presente in studio. Infine, Alessandro Costacurta da poco eletto Subcommissario della Figc e Francesco Gabbani, primo cantante a vincere due edizioni di Sanremo consecutive con “Occidentali’s Karma” nel 2017 e con “Amen”, nella sezione Nuove Proposte, nel 2016.

Nel cast anche Luciana Littizzetto, che rilegge l’attualità con la sua ironia, e Filippa Lagerback.

A seguire Il Tavolo di Che tempo che fa con la complicità di Fabio Volo, la comicità surreale di Nino Frassica, le domande impossibili di Gigi Marzullo, la simpatia di Orietta Berti e la partecipazione dell’esilarante Vincenzo Salemme.

Tra gli ospiti: il grande Lino Banfi, il capitano della Sampdoria Fabio Quagliarella, Cesare Bocci che dal 12 febbraio tornerà a vestire i panni di Mimì Augello nelle nuove puntate de “Il Commissario Montalbano” in onda su Rai1, Alessandro Preziosi, a teatro dal 13 febbraio con lo spettacolo “Vincent Van Gogh – L’odore assordante del bianco” tratto dal testo di Stefano Massini e con la regia di Alessandro Maggi e Ron, che il 2 marzo uscirà con il nuovo album “Lucio!”, un omaggio musicale dedicato a Dalla, per celebrare la ricorrenza del suo 75esimo compleanno.