Il servizio Atm per Sant’Ambrogio e l’Immacolata

atmpoint_1_original

In occasione delle festività di Sant’Ambrogio e dell’Immacolata, ATM predispone il servizio di trasporto pubblico per agevolare gli spostamenti in città e verso i tradizionali appuntamenti del periodo prenatalizio, come i mercatini degli Oh Bej Oh Bej e L’Artigiano in Fiera. Anche quest’anno saranno potenziate le linee metropolitane M1, M2 e M3 e alcune linee di superficie. Ecco tutte le informazioni.

Linee di superficie

Domenica 6, lunedì 7 e martedì 8 dicembre le linee seguiranno l’orario festivo. Durante tutti e quattro i giorni, compreso sabato 5, saranno potenziate le linee 2, 14, 16, 27, 50, 54, 57 e 94.

Linee metropolitane

Domenica 6 i treni della linea M1 viaggeranno secondo l’orario del sabato, mentre le altre linee seguiranno l’orario festivo. Lunedì 7 e martedì 8 dicembre sarà in vigore l’orario del sabato su tutte le linee metropolitane. Durante tutti e quattro i giorni, compreso sabato 5, saranno potenziate le linee M1, M2 e M3 con corse aggiuntive. Il potenziamento di M1 proseguirà anche nei giorni successivi fino al 13, per agevolare i visitatori da e verso L’Artigiano in Fiera.

Oh Bej Oh Bej

Per lo svolgersi della Fiera degli Oh Bej Oh Bej, i tram 4 e 19, i bus 58 e 94 seguiranno percorsi alternativi nella zona di piazza Castello. Per raggiungere in metropolitana i tradizionali mercatini milanesi, in alternativa a Cairoli M1 è possibile utilizzare anche le fermate limitrofe di Cadorna M1/M2, Cordusio M1 e Lanza M2. Lunedì 7 dicembre il tram 1 seguirà un percorso alternativo rispetto a quello regolare da piazza Scala, chiusa al traffico per la Prima del Teatro.

L’artigiano in Fiera

Da sabato 5 a domenica 13 dicembre, per agevolare gli spostamenti dei visitatori da e verso L’Artigiano in Fiera in programma a Rho Fieramilano, su M1 viaggeranno treni aggiuntivi. Nella stazione di Rho Fieramilano, inoltre, gli Assistenti alla Clientela ATM saranno presenti per fornire informazioni, gestire il flusso dei passeggeri e vendere i biglietti. Per raggiungere la stazione di Rho Fieramilano sono valide queste tipologie di biglietto:

·        corsa singola da 2,50 euro. Valido per un viaggio da Milano fino alla stazione di Rho Fieramilano sulla linea M1 o viceversa, per una durata massima di 105 minuti. Il biglietto è valido per un solo viaggio in metro, sulla M1 fino a Rho Fieramilano. Può essere utilizzato per tutti gli spostamenti nel comune di Milano sia sui mezzi ATM, sia sulle tratte urbane gestite da Trenord, Passante Ferroviario compreso;

·        biglietto andata e ritorno da 5 euro. Valido per due viaggi di 105 minuti ciascuno sulle reti urbane di Milano di ATM e Trenord e sulla tratta extraurbana metropolitana (M1) da e per Rho Fieramilano.

·        biglietto giornaliero da 7 euro. Valido dalla convalida a fine servizio, senza limite al numero di viaggi, sulle reti urbane di Milano di ATM e Trenord e sulla tratta extraurbana metropolitana (M1) da e per Rho Fieramilano.

Il biglietto singolo per Rho Fieramilano da 2,50 euro e il biglietto A/R da 5 euro sono acquistabili anche su ATM Milano Official APP o inviando un SMS al 48444 – scrivendo ATM per un biglietto singolo urbano e FIERA per un biglietto singolo per Rho Fiera.

Metro automatica Cascina Gobba-San Raffaele

Lunedì 7 e martedì 8 dicembre il collegamento tra Cascina Gobba e l’ospedale San Raffaele farà servizio dalle 13 alle 20. Nelle altre ore della giornata saranno in servizio i bus della linea 925, che partono dal capolinea all’esterno della stazione M2 di Cascina Gobba e fermano in via Olgettina, in prossimità dell’ospedale.

 ATMPoint e Twitter

Domenica 6, lunedì 7 e martedì 8 dicembre gli ATMPoint seguiranno questi orari: aperti dalle 10,15 alle 13,15 e dalle 14 alle 19,30 gli sportelli di Duomo, Cadorna e Centrale; dalle 10,15 alle 13,15 e dalle 14 alle 17,30 gli sportelli di Loreto, Garibaldi e Romolo.

In alternativa alle rivendite autorizzate (es. edicole), che potrebbero essere chiuse, ATM ricorda che biglietti e documenti di viaggio si possono acquistare alle casse automatiche nelle stazioni delle linee metropolitane oppure attraverso l’app ATM e il servizio via sms.

L’account Twitter @atm_informa sarà in servizio sabato 5, domenica 6, lunedì 7 e martedì 8 dalle 7 alle 20 per dare aggiornamenti in tempo reale sulla mobilità e informazioni su itinerari e soluzioni di viaggio.

 Parcheggi

Dalle 20 di sabato 5 alle 7 di mercoledì 9 dicembre i parcheggi a raso di Cologno Nord, Gessate, San Leonardo, Lorenteggio e Romolo saranno aperti e gratuiti, senza la presenza di personale ATM, mentre il parcheggio di Crescenzago resterà chiuso negli stessi giorni e orari.

Il parcheggio Forlanini resterà aperto a pagamento 24 ore su 24. Tutti i parcheggi multipiano resteranno aperti a pagamento dalle 6 fino all’una di notte.

Il parcheggio a rotazione di Einaudi sarà chiuso domenica 6, lunedì 7 e martedì 8 dicembre.

 Rete notturna

Le linee notturne faranno regolare servizio come tutti i giorni ad eccezione della linea N6 che, in concomitanza con la fiera degli Oh Bej Oh Bej seguirà percorsi alternativi nella zona di piazza Castello.

WEEK-END DI PASQUA, LA GUIDA AL SERVIZIO

ORARI DI METRO, BUS, FILOBUS E TRAM

Sabato 7 aprile, in occasione della partita di calcio prevista per le 15 a San Siro, ATM ha predisposto un servizio ad hoc per agevolare gli spostamenti dei passeggeri diretti allo stadio. Tutte le informazioni sul sito www.atm.it.

Domenica 8 e lunedì 9 aprile sarà in vigore l’orario festivo sull’intera rete. Il servizio di rete notturna, regolarmente attivo venerdì e sabato notte, sarà previsto anche tra domenica 8 e lunedì 9 aprile.

Per raggiungere l’aeroporto di Linate si potrà utilizzare la linea 73, mentre è sospeso da sabato 6 a lunedì 9 aprile il servizio della linea X73.

BUS BY NIGHT E BUS DI QUARTIERE

Servizio consueto per il Bus By Night, attivo venerdì e sabato notte e per il Radiobus di quartiere, operativo tutti i giorni, dalle 22 alle 2 di notte.

BIGLIETTI E ATMPOINT

Nei giorni festivi le rivendite potrebbero essere chiuse, si consiglia quindi di munirsi dei biglietti con anticipo oppure di fare riferimento ai distributori automatici nelle stazioni delle linee metropolitane. Ricordiamo che per muoversi a Milano c’è RicaricaMi – la tessera ricaricabile ATM –  al prezzo di 2,50 euro con un biglietto da 1,50 euro incluso. Sulla tessera è possibile caricare biglietti urbani da 1,50 euro, carnet da 10, giornalieri urbani, settimanali “2×6”, ma anche unire giornaliero e carnet oppure settimanale e carnet. Gli ATM POINT saranno chiusi a partire dalle ore 13,30 di sabato 7 fino a lunedì 9. Riapertura regolare da martedì 10 aprile.

PARCHEGGI

I parcheggi di Cologno Nord M2, Crescenzago, Gessate M2, Romolo M2, San Leonardo M1, Molinetto di Lorenteggio e Quarto Oggiaro saranno aperti, senza la presenza di personale ATM e utilizzabili gratuitamente dalle 20 di sabato 7 alle 7 di martedì 10 aprile. Chiuso il parcheggio di Crescenzago. Aperto a pagamento e con orario continuato, 24 ore su 24, il parcheggio di Forlanini.

I parcheggi di Molino Dorino M1, Bisceglie M1, Lampugnano M1, Caterina da Forlì M1, Famagosta M2, Cascina Gobba M2, San Donato M3, Maciachini M3, Romolo Multipiano M2 resteranno aperti regolarmente a pagamento e con orario continuato, dalle 6 all’1 di notte. Chiuso il parcheggio a rotazione di Einaudi. Riapertura prevista alle 7 di martedì 10 aprile.

COLLEGAMENTO CASCINA GOBBA-SAN RAFFAELE

Sabato 7 servizio regolare, dalle 6,40 alle 20. Per domenica 8 aprile, giorno di Pasqua, è prevista la chiusura dell’impianto. Lunedì 9 aprile, servizio regolare previsto per le giornate festive, dalle 13 alle 20. In alternativa è possibile utilizzare in superficie la linea 925. I bus partono dal capolinea che si trova fuori dalla stazione Cascina Gobba della linea M2, destinazione via Cervi a Milano 2, con la fermata in prossimità dell’ospedale San Raffaele in via Olgettina.

 

Davide Falco

Davide Falco

 

Nato a Milano il 4 settembre 1976, è diplomato come Perito Elettronico ed Elettrotecnico, Durante il militare nei Bersaglieri ha conseguito il Diploma di Centralinista e poi quello di Operatore Ponti Radio.

Al suo ritorno dalla leva ha ripreso il  lavoro in una grande azienda di telecomunicazioni (Telecom e poi  Tim) per 9 anni mentre studiava per conseguire la Laurea in Lettere e Filosofia, alla quale sono susseguiti due Master in giornalismo.

Da qui, matura l’idea di lasciare il posto fisso e seguire il sogno di divenire  giornalista.

Ha iniziato collaborando con il Free Press Metro, Libero, Il Giorno, La Gazzetta dello Sport, Disney, Tg Com, riviste sportive, Nautech e molte altre testate e riviste continuando la sua formazione.

Ha curato diversi uffici stampa tra cui quello di Ambrogio Fogar, del Prof. Giampaolo Perna, del Dott. Paolo Cavedini, dell’atleta Enzo Masiello, la giornalista sportiva Maria Teresa Ruta, per il C.I.P., per l’artista Elena Rede, per diverse tipologie di aziende e attività commerciali. Esperienza anche nel settore del turismo (Tour operator).

Non mancano esperienze in Radio e le collaborazioni con lo sport diversamente abili, con i quali manifesta la sua partecipazione nello svolgimento di pubbliche relazioni.

Dal 2005 ha pensato e creato la testata di cui è direttore – editore, www.dietrolanotizia.it, quotidiano online di cultura, informazione e servizi.

Ottime le attuali collaborazioni del sito e l’iniziativa della tessera convenzioni che comprende più di 10.000 possessori. E’ stato quindi creato un altro portale, shopping.dietrolanotizia.it  con la creazione di diversi minisiti per commercianti, aziende e liberi professionisti.

Eclettico, tiene, inoltre, corsi di Filosofia e Giornalismo in Università Statale e della Terza Età senza escludere l’impegno nell’organizzazione di eventi di comunicazione (marketing, eventi, culturali).

Gioca nella Nazionale Basket Artisti/Giornalisti.

Ha scritto due libri: “Arte e letteratura nel ‘900: Kafka Pirandello e Pessoa”  e “Mamma Non Mi Sposo Più.”

Attualmente scrive per il quotidiano “Il Giorno”, il Settimanale “Settegiorni”, e per la rubrica Agenda del Corriere della Sera.