Trofeo Città di Milano: terminata la nona edizione

trofeomilano
trofeomilano

Giunta al termine anche la terza giornata del Trofeo Città di Milano dedicata esclusivamente al nuoto giovanile. Carichi dai risultati dei Big nelle giornate precedenti, i giovani hanno potuto vivere l’evento con lo stesso clima: qualcuno è riuscito ad ottenere il pass utile per i Criteria Nazionali giovanili di Riccione.

Per l’intera durata del meeting il pensiero è stato per Manuel Bortuzzo. Il crowdfunding tra libere donazioni e le aste (cuffie autografate dai campioni) hanno raccolto complessivamente 4289,70€. La raccolta fondi continua per chiunque volesse: give#tutticonmanuel.

“Siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti quest’anno, visto l’entusiasmo degli atleti nazionali e internazionali, non ci accontentiamo e quindi aspiriamo a fare sempre meglio. Saremo quasi giunti alla decima edizione, che rappresenterà per noi un traguardo davvero importante. Lavoreremo fin da subito per realizzarla al meglio” commenta il presidente Roberto Del Bianco.

Si ringraziano tutte le società, gli atleti e i tecnici che hanno partecipato.
Un ringraziamento speciale ai volontari, al Comitato organizzatore, ai collaboratori e gli amici che hanno portato a questo successo.

Grazie ai patrocini:Federazione Italiana Nuoto, Regione Lombardia, Città Metropolitana di Milano, Comune di Milano Università degli Studi di Pavia, CONI Lombardia, Comitato Italiano Paralimpico Lombardia, Federazione Italiana Nuoto Paralimpico.

Grazie agli sponsor che ci hanno dato la possibilità di realizzare l’evento.
I main sponsor: Energon Esco, lo sponsor tecnico AKRON, Fideuram Private Banker.
Gli sponsor: Pegaso Systems, G-tech, Aquasalus, Diverse, Idroterapia, Isostad, Eagle Pictures, Farmacia Bergognone, Caffè Ottolina e San Carlo.
I partner: Deepbluemedia, AQA, Air Hotel Linate e Dodicidi Marketing e Comunicazione.

9° Trofeo Città di Milano

trofeocitta
trofeocitta

Meno di dieci giorni al Trofeo Città di Milano 2019, quello che ormai è un appuntamento atteso da tutti. Nona edizione per l’evento organizzato dalla Nuotatori Milanesi presso la Piscina “D. Samuele” di Milano nelle giornate di Venerdì 1, Sabato 2 e Domenica 3 Marzo.

Come di consueto l’evento vedrà impegnati i “BIG” nelle prime due giornate, mentre la Domenica le corsie vedranno impegnati i giovani.
La novità per il 2019 è il ritorno alla formula originaria, con la classifica per serie, che permetterà agli atleti di testare subito la miglior prestazione possibile. Uno strumento utile in vista dei campionati Italiani di Aprile.

Accanto al nome dell’atleta di casa Andrea Vergani, a cui è anche dedicata l’immagine dell’evento, è confermata la presenza di grandi atleti azzurri e stranieri.
Tra i tanti campioni, l’edizione 2019 vedrà il ritorno della “Divina” Federica Pellegrini, di Gregorio Paltrinieri, di Gabriele Detti, del sudafricano Energy Standard Chad Le Clos (presente all’ottava edizione), nonché di László Cseh (fu a Milano nel 2013). Grande sorpresa per quest’anno è la presenza della campionessa ungherese Katinka Hosszù, soprannominata “Iron Lady” per le numerose gare e manifestazioni a cui è solita partecipare.

Sei nomi, tra i tanti, che rappresentano ben 19 medaglie olimpiche della storia del nuoto: grande spettacolo garantito.

Grande interesse per il meeting anche dall’estero, con la partecipazione di squadre dalla Svezia, dalla Romania, dalla Spagna, dalle Isole Faroe e dalla Svizzera,
Si preannuncia dunque un’edizione senza precedenti per partecipazione di atleti e certamente anche per il valore sportivo che potranno esprimere.

Il Trofeo Città di Milano ha ottenuto il Patrocinio di Federazione Italiana Nuoto, Regione Lombardia, Città Metropolitana di Milano, Comune di Milano, Università degli Studi di Pavia, CONI Lombardia, Comitato Italiano Paralimpico Lombardia, Federazione Italiana Nuoto Paralimpico.

22 edizioni per il raduno delle mitiche Fiat 500

Meeting Fiat 500
Meeting Fiat 500

Il Meeting delle Fiat 500 e derivate è diventato oramai un appuntamento “novembrino” tradizionale per tutti gli appassionati di auto d’epoca, e non solo, dell’Italia centro-settentrionale. Innanzi tutto perché le auto in questione sono le mitiche Fiat 500 e poi perché l’appuntamento si svolge in Romagna, terra nota per la sua grande ospitalità e per la passione “de mutor” (il motore, a 2 o 4 ruote che sia).

L’appuntamento con la 22esima edizione del Meeting è fissato per domenica 13 novembre a Bagnacavallo (RA).

Il Circolo Autostoriche Romagnolo e il Gruppo Piloti Bagnacavallese, organizzatori dell’evento, anche in questo 2016 sperano di ottenere grande riscontro, portando a Bagnacavallo numerose autovetture e alcuni modelli rarissimi, oramai “fuori” dalle strade da diverse decine di anni, altri bizzarri, originali, unici ma tutti rigorosamente Fiat 500 o derivate (topolino, bianchina e fuori serie).

Il programma della manifestazione prevede il ritrovo dei partecipanti nella centrale Piazza della Libertà dove gli autoveicoli rimarranno “in mostra” dalle 8,30 alle 10.

Da qui partirà per le vie del paese il corteo coloratissimo, festoso e “strombazzante” di tutte le 500 intervenute che sfileranno facendo soste nei pressi del bar Ama caffè (via Naviglio), del Calzaturificio Emanuela (zona Artigianale, direzione Ravenna) e poi nelle campagne circostanti passando anche da Villanova e facendo sosta a Villaprati presso il bar Il Ponte.

Ultima tappa, ore 12.30 circa, al Ristorante “All’Infinito” di Bagnacavallo dove piloti, accompagnatori e simpatizzanti chiuderanno il meeting a tavola.

Daniele Silvestri live al #NuovoMei2016 di Faenza

Silvestri Mei evento
Silvestri Mei evento

L’Acrobati Summer Tour di Daniele Silvestri approda sabato 24 settembre al #NuovoMei2016 di Faenza, per un concerto prodotto dal MEI e iCompany in collaborazione con la piattaforma iEvent, Rete dei Festival e Superstage.

Un evento esclusivo, gratuito, che chiude il ciclo di celebrazioni per i venti anni del Mei, il meeting di riferimento per tutta la scena indipendente italiana, contenitore della migliore musica nuova del nostro Paese.

 Dopo l’esperienza del progetto in trio con Fabi e Gazzè del 2014, Daniele Silvestri torna con un disco maturo, Acrobati, che ha subito raggiunto il primo posto della  classifica  di vendita ed è stato certificato Oro. In scaletta, tra gli altri, i singoli “Quali Alibi”, “Pochi Giorni” e la title track “Acrobati” insieme a grandi classici come “Cohiba” e “Il Mio Nemico”. Un set travolgente e per un tour che sta riscuotendo consenso unanime di pubblico e critica.

Ad accompagnare Daniele Silvestri sul palco ci saranno  Piero Monterisi (batteria), Gianluca Misiti (tastiere), Gabriele Lazzarotti  (basso), Duilio Galioto (tastiere), Sebastiano De Gennaro (percussioni e vibrafono), DanieleFiaschi (chitarre), Marco Santoro (fiati e cori).

 Daniele Silvestri è stato, tra la fine degli anni ’90 e l’inizio dei 2000, il primo artista mainstream a mettersi al servizio della musica indipendente, aprendo uno stand al MEI con le sua etichetta discografica indipendente e restando per i giorni della kermesse al banchetto, incontrando tantissimi giovani artisti.

Con questo concerto ci volgiamo riallacciare a quella esperienza, per sottolineare anche la crescita della scena musicale indipendente durante questi venti anni, sviluppatasi all’interno del Mei e come questa sia ormai parte integrante del presente e del futuro della musica italiana con tutta la sua filiera creativa.

 Aprono la serata quattro artisti emergenti dalla scena indipendente italiana: Il Geometra Mangoni, vincitore dell’1MNext 2016 (il contest che porta gli emergenti sul palco del Primo Maggio Roma); Cortex, che negli ultimi anni ha ricevuto diversi riconoscimenti, tra i quali la vittoria del Superstage del Mei ed il Premio Anacapri Bruno Lauzi per la miglior cover; i Suntiago, power trio romano che con il video del singolo RIPster, anteprima del secondo disco che uscirà in autunno, è apparsa quest’anno su MTV Music e RockTv.

Un quarto artista di apertura verrà scelto attraverso un contest, al quale si può partecipare scrivendo entro il 20 settembre a mei@materialimusicali.it e info@i-company.it.

 Il #NuovoMei2016 si terrà dal 23 al 25 settembre a Faenza. Tra gli artisti presenti ricordiamo: Francesco Motta, Omar Pedrini, Extraliscio con Mirco Mariani, capo orchestra di Vinicio Capossela, Moreno Il Biondo, Finaz della Bandabardò, Voina Hen, Leo Pari, Landlord, Mirko Casadei con i Khorakhanè, Boo-Hoos, Avvoltoi, Folkabbestia, Collettivo Ginsberg, Daniele Celona, La Municipal, Chiara Dello Iacovo, Iacampo, Miele, Emidio Clementi, Ghali. Dulcamara, tra gli ospiti speciali i reading imperdibili Guido Catalano e Lercio e poi  tanti altri ancora.

Tutto il programma si può trovare su www.meiweb.it . L’ingresso è libero e aperto a tutti.

La manifestazione è sostenuta da Regione Emilia-Romagna, Apt Emilia-Romagna, Comune di Faenza, Siae, AudioCoop, Aia, Rete dei Festival, Nuovo Imaie, Scf Italia, Bcc – Credito Cooperativo Ravennate e Imolese.Tutto il programma del # Nuovo Mei 2016 dal 23 al 25 settembre a Faenza su www.meiweb.it

Milano – Peperoncino Street Food Festival

milano-peperoncino-street-food-festival2
milano-peperoncino-street-food-festival2

Da venerdì 1 Aprile a Domenica 3 Aprile, tre giorni dedicati al Sud, alla Buona Musica, al buon Vino e alla Birra.
All’interno Del Parco Nord entrando da viale Enrico Fermi 98, a Milano, saranno presenti i migliori street food del Sud Italia.

Un meeting con cibo da strada, Mercatino Multietnico , concerti di musica popolare, reggae, balkanico e dj set, tutto all’insegna del divertimento per stare insieme degustando le specialità nel nostro Sud Italia.
https://www.facebook.com/events/567527066727969/

WWW.PEPERONCINOSUDFESTIVAL.COM
Ingresso Libero