“Italiani” – special guest Lorella Cuccarini

videoitaliani
videoitaliani

Lorella Cuccarini partecipa al videoclip del nuovo singolo “Italiani” uscito l’11 maggio del cantautore Daniele Stefani, già in programmazione su molte radio italiane.
Il videoclip è stato diretto da Claudio Zagarini ed è stato girato a Milano e a Napoli.

Il brano “Italiani” (Music Ahead) è il primo singolo che segna l’importante reunion tra Daniele Stefani e il suo produttore storico Giuliano Boursier e fa strada al suo nuovo progetto discografico dell’artista in uscita il prossimo anno.

«Ho conosciuto Daniele, lo scorso anno, – racconta Lorella Cuccarini a proposito di Daniele Stefani – all’Italian National Day di Toronto.
Sono felice di partecipare con amicizia a questo suo ritorno. Insieme condividiamo la passione per il nostro lavoro, l’amore per il nostro Paese, l’orgoglio di essere italiani».

Il video è uno speed date alla ricerca dell’italianità, attraverso facce e personaggi che ne rappresentano alcuni spaccati. E’ stato girato a Milano c/o il “Club Decò”, a Napoli nella spendida terrazza del “Renaissance Naples Hotel Mediterraneo” e per le vie della città.

«La ricerca dell’italianità – racconta Daniele Stefani – parte dalla mia città (Milano) e si chiude in una delle città più rappresentative e colorate del nostro paese (Napoli). È lì che trovo l’Italianità più solare, nel suo volto, nel suo sorriso. Ringrazio di cuore Lorella per aver condiviso con me questo momento così importante».

FRECCIAROSSA: “ITALIANI, I MIGLIORI SULL’ALTA VELOCITÀ”

Per il Financial Times, l’Alta Velocità dei Frecciarossa è migliore di quella francese e tedesca. E nei giorni scorsi la notizia è stata ripresa anche dal prestigioso settimanale tedesco Der Spiegel.
In un articolo pubblicato  all’interno della rubrica di Tyler Brulè “The Fast Lane”, un lettore chiede consiglio su un itinerario ferroviario da percorrere con gli amici. Brulè risponde proponendo un percorso da Zurigo a Napoli, viaggiando da Milano a Napoli a bordo di un Frecciarossa di Trenitalia, e motiva la sua scelta spiegando che, nonostante l’Alta Velocità sia presente anche sulla rete francese e su quella tedesca, “italians are doing it the best”, le FS Italiane sono le migliori in questo campo. 

 
A convincere Tyler Brulè dopo una sua esperienza personale a bordo di un Frecciarossa, tra gli altri elementi, la carrozza ristorante che serve “succo d’arancia fresco e un buon caffè”, il servizio di welcome drink in prima classe, che offre anche del prosecco, e la nuova scintillante stazione di Napoli Centrale.

Confermato così ancora una volta il primato dell’Alta Velocità targata FS, primato già assicurato grazie agli oltre 25 milioni di passeggeri che ogni anno scelgono le Frecce di Trenitalia.