“L’ombra del cattivo” a cura di Marina Lenti

L'ombra del cattivo
L’ombra del cattivo

L’OMBRA DEL CATTIVO

L’ antagonista in 10 saghe del fantastico, tra letteratura, cinema e televisione

a cura di Marina Lenti

L’ombra del cattivo

Da Terramare a Narnia, da Harry Potter a Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, passando per Il Signore degli Anelli, in ogni saga che si rispetti oltre al protagonista non può mancare l’antagonista, il cattivo di turno che si oppone all’eroe. Le qualità dell’eroe emergono proprio grazie al suo naturale contraltare: l’antagonista, ossia il Cattivo per eccellenza. Tuttavia, non basta essere solo il nemico del protagonista per diventare un Cattivo capace di restare impresso nella mente del lettore o dello spettatore e, soprattutto, di tramandarsi per generazioni, entrando a volte a far parte dell’immaginario collettivo. Quali sono, dunque, gli ingredienti che trasformano un tale personaggio nell’essenza del Male o della Paura per antonomasia?
Questa antologia di saggi prova a rispondere a questa domanda esaminando come l’antagonista sia stato sviluppato in dieci famose opere di genere fantastico e nelle loro relative traduzioni su piccolo e grande schermo.
A cura di Marina Lenti.

Saggi
Maria Cristina Calabrese, Scegliere di essere cattivo (Harry Potter)
Paola Bruna Cartoceti, La triade oscura delle quattro terre (La saga di Shannara)
Cristina Donati, Alla ricerca del più cattivo (La Spada della Verità)
Pia Ferrara, I nemici della Polvere (Queste Oscure Materie)
Martina Frammartino, Avversari ed estranei: quando i nemici non sono tutti uguali (Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco)
Luca Fumagalli, Il volto oscuro di Narnia (Le Cronache di Narnia)
Paolo Gulisano, Nella terra di Mordor, dove l’ombra cupa scende (Il Signore degli Anelli)
Marina Lenti, Mulgarath, il parente povero della genìa orchesca (Le Cronache di Spiderwick)
Chiara Nejrotti, Le tenebre come ombra e doppio (Terramare)
Luisa Paglieri, Mondi di inchiostro e ombre punitive (Cuore d’Inchiostro)

ISBN 978-88-6872-2524

EURO 16,00

 

“Il Signore degli Anelli” : 1 maggio alla Rocca di Lonato del Garda (Bs)

ROCCA DI LONATO-CASTELLO
ROCCA DI LONATO-CASTELLO

L’occhio di Sauron, l’Oscuro Signore, è sempre più potente e le Terre di Mezzo sono ora, come non mai, in pericolo. Mordor, la Terra Nera del Terrore, ha raccolto a sé le creature più mostruose e crudeli conquistando sempre più territori, e La Compagnia dell’Anello dovrà affrontare incredibili avventure per sconfiggere l’esercito degli orchi e riportare la pace nella Terra di Mezzo.
Questa emozionante impresa non potrebbe avere cornice più suggestiva della Rocca di Lonato del Garda (Bs) dove, proprio come in una racconto fantastico, l’1 maggio prenderà vita Il Signore degli Anelli – Una Giornata Fantastica.

Per l’occasione la Rocca si trasformerà nel Fosso di Helm, dove viene sottoscritta l’alleanza tra gli Elfi guidati da Legolas, i Gondoriani condotti da Aragorn, Gimli il Nano, e ancora i Rohirrim comandati dal grande Re Theoden, Gandalf il grigio e tutti gli altri personaggi della Compagnia dell’Anello. Il patto tra Uomini, Nani ed Elfi ha l’obiettivo di distruggere l’unico anello del potere, forgiato da Sauron nel Monte Fato.

Sarà una giornata intensa e ricca di colpi di scena, durante la quale tutti i ragazzi dai 3 ai 16 anni verranno suddivisi negli schieramenti che dovranno affrontare la missione: gli Elfi si specializzeranno nel tiro con l’arco, i Gondoriani e i Rohirrim saranno le forze combattenti nella battaglia di terra ed i piccolini saranno gli Hobbit, che insieme alla splendida Galadriel e con l’aiuto di Gandalf il Grigio custodiranno e proteggeranno l’Unico Anello.

La giornata coinvolgerà tutta la famiglia, perché i genitori più volenterosi saranno assoldati tra le fila del terribile esercito di Sauron. Non saranno esclusi anche adolescenti e giovani adulti, che potranno rivestire un ruolo fondamentale nelle battaglie di Uruk Hai e Orchi.

Una breve pausa per il pranzo e poi si ripartirà pronti ad affrontare altre sfide, tornei e battaglie, per concludere infine la giornata con i festeggiamenti e la vittoria dei valorosi Guerrieri.

Durante tutta la Giornata Fantastica, sarà allestito in Rocca un angolo fotografico e scenografico dove i piccoli guerrieri potranno farsi immortalare mentre indossano fedeli riproduzioni di armature, spade elfiche, archi, scudi.

Ad organizzare l’evento, con la Fondazione Ugo Da Como, è la Compagnia San Giorgio e il Drago di Milano (www.sangiorgioeildrago.it), fra le più conosciute associazioni italiane specializzate in avventure in costume e animazioni a tema.

Informazioni
Fondazione Ugo da Como
Via Rocca, 2 – Lonato del Garda (Brescia)
Facebook “Fiabe nella Rocca”
Tel. 0309130060 – www.fondazioneugodacomo.it –
info@fondazioneugodacomo.it