Giuseppe Giacobazzi torna con “Noi – Mille volti e una bugia”

Giuseppe Giacobazzi_'Noi - Mille volti e una bugia'
Giuseppe Giacobazzi_’Noi – Mille volti e una bugia’

Andrea Sasdelli alias Giuseppe Giacobazzi, ovvero l’uomo e la sua maschera. Un dialogo, interiore ed esilarante, di 25 anni di convivenza a volte forzata. 25 anni fatti di avventure ed aneddoti, situazioni ed equivoci, gioie e malinconie, sempre spettatori e protagonisti di un’epoca che viaggia a velocità sempre maggiore. Dove in un lampo si è passati dalla bottega sotto casa alle “app” per acquisti, dal ragù sulla stufa ai robot da cucina programmabili con lo smartphone; il tutto vissuto dall’uomo Andrea e raccontato dal comico Giacobazzi. Come in uno specchio, o meglio come in un ritratto (l’omaggio a Dorian Gray è più che voluto), dove questa volta ad invecchiare è l’uomo e non il ritratto. Sono proprio questi i noi che vediamo riflessi nei nostri mille volti (i rimandi letterari non mancano, dal già citato Wilde a Pirandello, da Orwell a Hornby), convivendo, spesso a fatica con la bugia del compiacerci e del voler piacere a chi ci sta di fronte. È uno spettacolo che con ironia e semplicità cerca di rispondere ad un domanda: “Dove finisce la maschera e dove inizia l’uomo?”, che poi è il problema di tutti, perché tutti noi conviviamo quotidianamente con una maschera.

Prezzi (comprensivi di prevendita): Intero 33,00 € – Ridotto 29,00 € – Abbonato 27,00 € – Under 29 25,00 €

Prevendite acquistabili presso la biglietteria del Teatro Celebrazioni (Via Saragozza 234, Bologna), presso la biglietteria del Teatro Europauditorium (Piazza Costituzione 4, Bologna), entrambe aperte dal lunedì al sabato (ore 15.00 – 19.00), attraverso il circuito ticketone, il circuito vivaticket, i punti d’ascolto delle Ipercoop, oltre alle prevendite abituali di Bologna e provincia e attraverso il sito www.teatrocelebrazioni.it.

Per informazioni: www.teatrocelebrazioni.it | info@teatrocelebrazioni.it | 051.4399123

Giacobazzi al Creberg

Giuseppe Giacobazzi
Giuseppe Giacobazzi

GIUSEPPE GIACOBAZZI presenta “IO CI SARO’ ”
Nuovo spettacolo di e con Andrea Sasdelli,  collaborazione ai testi di Carlo Negri

16 e 17 febbraio 2018 – ore 21.00

Dopo 65 repliche sold out nella stagione teatrale 2016/2017,
Andrea Sasdelli, in arte Giuseppe Giacobazzi, torna in teatro
il 16 e 17 febbraio al Creberg di Bergamo.

Sinossi

“Il nostro è un lavoro fatto anche di viaggi e durante i viaggi ti trovi inevitabilmente a pensare.
Quando pensi, pensi a te e a quello che stai vivendo, a quello che hai vissuto e a quello che eventualmente potrà essere il tuo futuro.
Oggi mi rendo conto di essere un genitore di 53 anni con una figlia di 3 e quindi mi sono ritrovato a pensare:
Riuscirò a vedere i miei nipoti e nel caso li riesca a vedere a rapportarmi come fa un nonno e quindi a viziarli, a giocare con loro, a parlarci e raccontargli delle storie, cercando di dare consigli che non verranno sicuramente ascoltati, a spiegargli anche questo buffo movimento di sentimenti che è la vita.
La vita, la mia vita, per come l’ho vissuta , per dove l’ho vissuta, per gli anni che l’ho vissuta , per chi l’ha vissuta con me.
Insomma poter riuscire a comunicare a due generazioni interposte, che poi, di solito, dovrebbe essere il mestiere dei nonni con i nipoti.
Questo mi ha portato a creare un ponte con lo spettacolo precedente, praticamente ricominciando da dove abbiamo finito, ma con una domanda in più.
Per immaginarmi di poter parlare ai miei nipoti, penso sia fondamentale adeguarmi ai tempi, o perlomeno provare ad usare, se non il loro linguaggio perlomeno le loro tecnologie, cosciente che domani comunque saranno vecchie.
Quindi, ho pensato di lasciare un “videomessaggio” che possa spiegare ed eventualmente interagire con i miei possibili futuri nipoti.
E per farlo, l’unico modo che conosco, è farlo davanti ad un pubblico”

Giuseppe Giacobazzi

Biografia

Andrea Sasdelli, in arte Giuseppe Giacobazzi: comico romagnolo doc, è tra i personaggi di punta di Zelig, trasmissione tv che lo vede protagonista in tutte le edizioni, fin dal lontano 2006!
Il suo debutto sul palco risale invece al 1993, al fianco di colleghi come Duilio Pizzocchi e Natalino Balasso.
Nel 2001 va in stampa il suo primo libro di povesie, “Sburoni si nasce”; nel 2008 esce “Una vita da paura” che diventa subito un best seller; nel 2009 arriva ”Quel tesoro di mio figlio”, scritto a 4 mani con l’amico di sempre Duilio Pizzocchi.
Nel 2011 è tra gli attori del film “Baciato dalla fortuna”, al fianco di Vincenzo Salemme e Alessandro Gassman; a Natale dello stesso anno debutta nel cinepanettone “Vacanze di natale a Cortina” insieme a Christian De Sica. L’esperienza sul grande schermo continua poi con “All’ultima spiaggia (2012, regia di G. Ansanelli),”Regalo a sorpresa” (2013, regia di Fabrizio Casini) ed un cameo nel film “Natale al Sud” con Massimo Boldi (2016, regia di Federico Marsicano.
A teatro i suoi spettacoli “Apocalypse” prima e “UN PO’ DI ME – genesi di un comico” dopo, registrano sempre il sold out!
Nel 2016 esce il suo nuovo romanzo “UN PO’ DI ME”, scritto a quattro mani con Carlo Negri (Sperling & Kupfer).
Per le stagioni teatrali 2016-2017-2018 propone un nuovo spettacolo, completamente inedito, dal titolo “IO CI SARO’ “

Informazioni

Teatro Creberg Bergamo

Via Pizzo della Presolana – Bergamo

http://www.crebergteatrobergamo.it

 

Biglietteria

Via Pizzo della Presolana, 24125 – Bergamo

Tel.: +39 035 34.34.34

biglietteria@crebergteatrobergamo.it

Orari di Apertura da mercoledì a sabato dalle 13.00 alle 19.00.Il giorno dello spettacolo la vendita apre 1 ora prima dell’inizio

 

Biglietteria on-line: www.ticketone.it Pagamento possibile attraverso le carte di credito dei circuiti Visa, Mastercad, Maestro, American Express, Diners e PayPall

 

Punti vendita:  Fiera di Bergamo – Via Lunga Bergamo Tel. 035.3230911;MediaWorld c/o Orio Center – Tel. 035.42.11.111

 

 

Giuseppe Giacobazzi nel nuovo spettacolo: “Un po’ di me”

giuseppe-giacobazzi-biglietti-2

Venerdì 29 Gennaio 2016 -H 21.00 – TEATRO GALLERIA , piazza San Magno,Legnano (MI) GIUSEPPE GIACOBAZZI : “Un po’ di me”

Ci sono certe sere d’estate, quando il cielo è particolarmente blu e una leggera brezza soffia a mitigare il caldo, in cui ti ritrovi in piazza, a chiacchierare con dei vecchi amici. Parli di ciò che sei stato, di ciò che sei e di ciò che sarai. È un susseguirsi di emozioni e ricordi. Poi, senti il campanile della chiesa battere i rintocchi e ti accorgi che hai passato una serata in armonia.

Tornando a casa ripensi a quanto tu sia stato bene, nella semplicità di alcune Confessioni d’estate. Questo è lo spettacolo di Giuseppe Giacobazzi: un susseguirsi di emozioni e parole, capaci quasi di trasformare la piazza nel vecchio parchetto dove ci si ritrovava tutte le sere con gli amici, soltanto con il gusto di stare insieme. Le risate diventano uno strumento per rendere, almeno per una sera, il cuore un pochino più leggero.

PREZZI BIGLIETTI (PREVENDITA INCLUSA)
Poltronissima € 37.00

Poltrona € 29.00

1ª Galleria € 29.00

2ª Galleria € 22.00

www.cinemateatrogalleria.it
Info line 337 502362

GIUSEPPE GIACOBAZZI in APOCALYPSE

 

TEATRO EUROPAUDITORIUM  Da Mercoledì 4 a Venerdì 6 Aprile ore 21

Ridens presenta

GIUSEPPE GIACOBAZZI in APOCALYPSE di Andrea Sasdelli

Dal debutto in radio alle comparse in tv locali, dai successi del Costanzo Show alla prima serata di Zelig fino alla popolarità di oggi, Giuseppe Giacobazzi è un attore comico dalle spiccate capacità, rappresentante della comicità made in Italy più tagliente e piacevole.

Dall’esilarante coppia con Duilio Pizzocchi alla fortunata tournèe con lo spettacolo “Una vita da pavura”, durata tre anni e intervallata dalla partecipazione a film come “Baciato dalla fortuna” accanto a Vincenzo Salemme e Alessandro Gassman, Giuseppe Giacobazzi torna alla ribalta con uno spettacolo completamente nuovo.

“Apocalypse” sarà una piacevole sorpresa per tutti i fan dell’artista, uno spettacolo effervescente e di grande impatto. Come in “Una vita da pavura” Giacobazzi, con la sua mimica e il suo umorismo unici, continuerà a prendere in esame l’attualità italiana in uno spettacolo sempre in progress, grazie agli spunti presi ogni giorno dai reality show, dai telegiornali, dalla pubblicità e dalle mode del momento. Immancabile sarà la sua peculiare analisi delle donne e del rapporto di coppia, filtrata dall’ironia, acuta ma sempre affettuosa, con cui Giacobazzi esamina anche gli stereotipi del quarantenne ‘perennemente’ giovane.

Risate incontenibili e riflessioni amare: tutto questo è “Apocalypse”.

Prevendite biglietti presso la biglietteria del teatro EuropAuditorium in Piazza Costituzione 4 a Bologna (apertura dal lunedì al sabato ore 15-19), presso il Circuito VIVATICKET-CHARTA, i punti d’ascolto delle IperCoop e il Circuito TICKETONE, oltre alle prevendite abituali di Bologna e con carta di credito su www.teatroeuropa.it

Per informazioni: 051 37.25.40 –  051 63.75.199    info@teatroeuropa.it