A Verissimo,Paola di Benedetto

 

PAOLA DI BENEDETTO A VERISSIMO
PAOLA DI BENEDETTO A VERISSIMO

SABATO 19 MAGGIO, ALLE ORE 16.10 SU CANALE 5
Paola Di Benedetto, ospite di Verissimo, parla per la prima volta in tv della fine della storia d’amore con Francesco Monte e commossa ha spiegato:

“Sto soffrendo. É stata una storia breve ma tanto forte. Pensavo andasse tutto bene, invece da un giorno all’altro mi ha detto: ‘Non sento questo sentimento crescere’. Ci siamo presi una pausa e quando ci siamo rivisti mi ha detto: ‘Hai tutto ma voglio restare solo’. Evidentemente quello che è nato sull’Isola non si è trasformato in amore in Italia. Oggi mi manca molto. Ci sentiamo ogni tanto per lavoro ed è freddo e distaccato nei miei confronti. Mi è dispiaciuto non ci sia stato il modo di conoscerci nel profondo però credo molto nel destino: a volte, gli amori fanno grandi giri e poi magari ritornano. Domani per il suo compleanno gli manderò gli auguri. Non spero di tornarci insieme: cerco un uomo che mi voglia con tutto se stesso. I mezzi termini non li voglio”.

A Silvia Toffanin, Paola ha confessato inoltre di cercare ancora delle spiegazioni: “Francesco dentro di se deve archiviare situazioni importanti della sua vita. Penso sia attaccato al ricordo di Cecilia (Rodriguez). Non l’ha ancora superata e non è pronto ad aprire il suo cuore a un’altra persona. Non è pronto a condividere la sua vita con un’altra donna”.

Infine, in merito al suo ex Matteo Gentili, concorrente del Grande Fratello ha aggiunto: “Sono entrata nella Casa per chiarire. Ho trovato una persona che non ho riconosciuto: arrabbiata, spenta, dura. Avevo chiesto a Francesco un consiglio lui aveva detto che non sarebbe stato il caso di entrare. Tramite terze persone ho saputo che il mio ingresso gli ha dato molto, molto fastidio. Ma a me non l’ha mai manifestato, altrimenti non sarei andata”.

Le dichiarazioni di Franco Terlizzi a Striscia la notizia

TERLIZZI
TERLIZZI

Stasera a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35) Valerio Staffelli incontra Franco Terlizzi che conferma il fatto che altri naufraghi si erano detti disposti ad appoggiare Eva Henger nella sua denuncia del canna-gate, proprio come dichiarato dalla Henger stessa. Terlizzi dichiara infatti: «Qualcuno ha detto a Eva, quando era sull’isola:“Secondo me le devi dire ‘ste cose qui”».

E chi, tra i naufraghi, lo avrebbe fatto? «Craig per primo ha detto: “Tu devi dire ‘ste cose qua”». Incalzato da Staffelli, poi, aggiunge: «Parecchia gente appoggiava Eva» e fa anche il nome di Giucas Casella.

Terlizzi dà anche un giudizio sul comportamento di Francesco Monte e sul fatto che avrebbe portato la droga sul pulmino che trasportava i naufraghi: «Se devo dire una cosa a Francesco Monte allora dico: “Hai fatto una grandissima ca**ata”».

Verissimo: ascolti record

verissimo-francesco-monte-eva-henger-silvia
verissimo-francesco-monte-eva-henger-silvia

Ascolti record per Verissimo che ha segnato il suo miglior risultato stagionale con 3.119.000 spettatori totali, share del 21.61% (20.93% sul target commerciale).
Grande risultato anche per Verissimo Giri di Valzer che ha raggiunto 3.215.000 spettatori totali, share del 20.71% (21.09% sul target commerciale).

Il talk show condotto da Silvia Toffanin, che aveva tra i suoi ospiti Francesco Monte e Eva Henger, ha segnato picchi di oltre 3.500.000 spettatori, battendo anche questa settimana ogni concorrenza e dominando la sua fascia d’ascolto.

Eva Henger a verissimo: ““Dire la verità non è un reato”

HENGER TOFFANIN
HENGER TOFFANIN

“Dire la verità, può essere con una tempistica sbagliata, non è un reato. Fumare canne e mettere in pericolo le altre persone lo è”.
Eva Henger, ospite domani a Verissimo, racconta la sua verità sulla vicenda Francesco Monte e il suo presunto uso di sostanze illecite nella villa di Honduras, prima della partenza de ‘L’Isola dei Famosi’.

Per le sue dichiarazioni l’ex pornostar è stata molto criticata, tanto che a Silvia Toffanin, che le chiede se nei giudizi espressi dalla gente centri un certo pregiudizio nei suoi confronti, risponde: “Certo che c’entra il mio passato. Ci sono pregiudizi nei miei confronti”

ll problema dell’uso di marijuana per Eva non è nuovo e nell’intervista racconta la difficile esperienza di suo figlio: “Un giorno Riccardino venne fermato dai carabinieri mentre stava comprando della marijuana da una persona straniera. I carabinieri mi chiamarono perché all’epoca lui era minorenne.

Per quel fatto fu assegnato per un periodo ai lavori socialmente utili. Ora Riccardino ha 23 anni e da quattro è pulito, ma quel periodo è stato un incubo per me. Quindi – chiosa Eva – vedere un altro ragazzo avere gli stessi atteggiamenti di mio figlio mi ha fatto male, non volevo rivivere la stessa situazione, volevo vivere una bella esperienza”.

A Verissimo, Francesco Monte: “Nego tutto…”

MONTE-TOFFANIN
MONTE-TOFFANIN

“Il mio stato d’animo non è dei migliori, non volevo che andasse così perché era un’esperienza che aspettavo di fare da anni”.
Queste le parole di Francesco Monte domani a Verissimo, nella sua prima intervista tv dopo l’abbandono de L’Isola dei Famosi.

Al centro del caso mediatico della settimana, a causa delle affermazioni di Eva Henger che lo ha accusato di un presunto uso di sostanze illecite in Honduras, Francesco dichiara:
“E’ stato un attacco personale nei miei confronti. Io ho la coscienza a posto. Nego tutto e confermo quello che ho scritto nel comunicato che ho pubblicato sui miei social”.
A Silvia Toffanin confida: “Mi sento sicuramente vittima di un’ingiustizia”- e chiosa – “Credo nella giustizia e non ho paura. La giustizia farà il suo corso.

Eva Henger a riprova della fondatezza della sua accusa ha tirato in ballo un fermo immagine in cui Francesco è ritratto mentre fuma. Commentando l’immagine Francesco Monte ci tiene a specificare che: “Io fumo il tabacco per cui ‘rollo’ le sigarette ed è quello, niente di più e niente di meno. Poi è normale che una persona che vede questa foto può scambiarla per un’altra cosa”.

Infine, alla domanda se teme di essere ricordato per questa vicenda, l’ex tronista risponde: “Sinceramente no”.