BikeUP, a Milano per l’appuntamento autunnale

BikeUp
BikeUp

La voglia di e-bike è inarrestabile, con numeri in costante crescita su scala internazionale, e BikeUP , il primo festival europeo interamente dedicato alle biciclette elettriche, raddoppia, affiancando alla tradizionale tappa primaverile di Lecco (23-25 maggio), un appuntamento autunnale a Milano (22-23 settembre), in piazza Castello.

La nuova data, che farà diventare il mondo delle e-bike protagonista del cuore della città meneghina, è nata proprio per dare a un pubblico ancora più grande la possibilità di scoprire questo nuovo modo di vivere la bicicletta, ideale per il cicloturismo, ma anche per sviluppare modalità alternative di mobilità urbana a ridotto impatto ambientale.

I 5100 test ride e i 30000 visitatori dell’edizione di Lecco del 2017 testimoniano il grande interesse del pubblico e il desiderio di provare in prima persona le biciclette di cui tanto si parla. E per il 2018 l’organizzazione ha deciso di fare uno sforzo ancora maggiore per rendere più completa l’esperienza a stretto contatto con le e-bike.

Molto interessanti, tra le novità, anche le lezioni a cura dei maestri di mountain bike di 3° livello della BMT Academy a chi è già in possesso di una e-mountain bike, sono state impostate per consentire di migliorare la propria tecnica in discesa. Il programma si snoda lungo un anello di 12 km con 450 metri di dislivello.

Alternando tratti panoramici a single track nel bosco, il trail conduce a due skill park, dove viene analizzata la postura sulla bici, le tecniche di base in salita, in discesa e nelle curve, il superamento degli ostacoli e l’uso dei differenti gradi di potenza dell’assistenza elettrica alla pedalata.

Di grande suggestione anche un’altra attività, new entry del 2018, l’e-xperience in notturna con ascesa sulle montagne lecchesi, in compagnia di una guida esperta, per ammirare il cielo stellato, aspettando l’aurora, prima di scendere nuovamente a valle.

BikeUP sbarca a Milano e lo fa nel migliore dei modi, approdando nientemeno che a piazza Castello, una delle piazze più note d’Europa e animatissimo punto nevralgico della città, attraversato ogni giorno da migliaia di persone. Anche per questo l’organizzazione l’ha fortemente voluta, inserendo il festival nell’ambito della settimana europea della mobilità.

L’evento sarà aperto da una conferenza internazionale (la prima dedicata esclusivamente alla mobilità in e-bike) sullo stato dell’arte della bicicletta a pedalata assistita e anche a Milano sarà possibile effettuare prove delle biciclette presenti, con test ad hoc bici trekking e city, molto amate da chi desidera spostarsi in città. Come a Lecco, Piazza Castello farà da cornice, inoltre, ad attività per adulti e bambini, esibizioni acrobatiche e di abilità e divertenti momenti di spettacolo.

BikeUP www.bikeup.eu
QUANDO 25 – 27 MAGGIO 2018
DOVE LECCO
Festival Piazza Cermenati, XX Settembre e Piazza Garibaldi
Workshop e conferenze Sala Conferenze presso Palazzo delle Paure
Piazza XX Settembre22

BikeUP www.bikeup.eu
QUANDO 22–23 SETTEMBRE 2018
DOVE MILANO
Festival Piazza Castello

Eicma 2017: Grande folla all’area e-bike

eicma2017
eicma2017

A EICMA 2017 sono in mostra le principali innovazioni in materia di due ruote, comprese le e-bike: la tendenza più attuale e contemporanea per ciò che concerne la bicicletta. Alla 75° edizione dell’Esposizione Internazionale Ciclo e Motociclo di Milano, in programma fino a domenica 12 novembre alla fiera di Milano Rho, l’area dedicata alla mobilità a bordo di cicli e biciclette con batteria vanta una forte affluenza di visitatori durante i primi giorni di apertura al pubblico.

Successo confermato anche dalla fila di appassionati in coda per provare in pista le e-bike che si trova nell’area esterna MOTOLIVE, è lunga circa un chilometro ed è costruita per permettere agli appassionati di sperimentare, in prima persona, i vantaggi della pedalata elettrica.

La pista simula infatti un percorso tipico per l’utilizzo dell’e-bike: si parte con una salita ripida, lunga ben 170 metri e con circa l’8% di pendenza, solo così è possibile apprezzare il contributo del motore elettrico per superare colline e montagne, senza troppo sforzo sui pedali. Contestualmente, nella sezione di pista dedicata alla discesa, i visitatori che testano le e-bike, si possono cimentare con la tecnica di guida: occorre infatti evitare due finti ostacoli, disposti sul percorso, nel punto di maggior pendenza.

L’Esposizione Internazionale Ciclo e Motociclo di Milano conferma dunque il grande apprezzamento del pubblico italiano e internazionale per il crescente segmento delle biciclette elettriche. Illustrare correttamente al pubblico le migliori innovazioni internazionali e le eccellenze del Made in Italy, anche nel settore delle e-bike, è uno degli obiettivi di EICMA 2017. Solo tramite l’esperienza diretta, infatti, si può comprendere a pieno il salto di qualità che consentono le biciclette elettriche nella mobilità quotidiana. Le e-bike sono messe a disposizione dei visitatori, nell’area realizzata in collaborazione con Bike-Up, per tutta la durata dell’Esposizione, fino a domenica 12 novembre.
Oggi la mobilità elettrica, nella sua declinazione per il ciclismo, vanta numeri di crescita impressionanti, che si conteggiano nell’ordine delle 3 cifre: +120% nel 2016 rispetto al 2015.

Durante il 2016 in Italia sono state infatti acquistate 124.400 e-bike: in pratica gli italiani che hanno acquistato una bici elettrica durante lo scorso anno sono tutti gli abitanti di una città della grandezza di Bergamo, Siracusa, Trento o Pescara.

Fino a domani le tante novità in materia di e-bike e la pista per i test di guida sono a disposizione di tutti i visitatori della 75° edizione dell’Esposizione Internazionale di Ciclo e Motociclo di Milano.

Eicma 2016: ritornano le biciclette in versione elettrica

BAT BIKE_MONTANTE
BAT BIKE_MONTANTE

Continuano le novità ad EICMA, la più importante Esposizione Internazionale del Ciclo e Motociclo al mondo, giunta alla 74° edizione e in programma alla Fiera di Milano Rho fino a domenica 13 novembre.

È stata inaugurata oggi, in concomitanza con l’apertura al pubblico della manifestazione, la nuova area E-Bike, in collaborazione con BikeUp.

Le biciclette tornano dunque nell’edizione 2016 di EICMA, con il primo festival dedicato interamente alle versioni a pedalata assistita: all’interno del padiglione 18 di EICMA, le aziende e gli espositori presentano le maggiori novità in termini di prodotto e proposte per il prossimo anno e, per l’occasione, è stata allestita una speciale pista di 1.300 metri, con una pendenza media dell’8%, per permettere di provare e testare le ultime novità tra le biciclette elettriche.

I visitatori di EICMA potranno provare direttamente i vantaggi della pedalata assistita, segmento ciclistico sempre più in voga fra gli appassionati di ogni età.

Del resto i numeri parlano chiaro: secondo i dati di Confindustria ANCMA nel 2015 si è verificato un incremento del 9,8% nella vendita di E-Bike nel nostro Paese, corredato da un enorme +90,3% della produzione e un ottimo +166,8% per quanto riguarda le esportazioni di biciclette elettriche prodotte nel nostro Paese.

Numeri che testimoniamo quanto questo nuovo modello di mobilità sostenibile, sia dal punto di vista economico, che da quello ecologico e ambientale, sia oggetto di grande richiesta da parte del pubblico: non sorprende quindi che EICMA, da sempre culla delle novità del settore a due ruote, stia proponendo il massimo dell’eccellenza anche in materia di E-Bike.

I marchi presenti nell’area E-Bike sono: Montante Cicli, Benelli, Elecktra Mobility, Fantic, Gepida, Gocycle, Italwin, LockBike, M1 Sport Technik, Merida, Momodesign, Piaggio, Scott, Vertek, Wayel.

La nuova area E-Bike mette a disposizione dei visitatori di EICMA una serie di attività e eventi collaterali: oltre al dj-set presente per tutte le giornate della manifestazione, venerdì 11, sabato 12 e domenica 13 si terranno performance di body painting dedicate al mondo delle e-bike e uno spettacolo di bike trial.

Le E-Bike rappresentano quindi la tendenza emergente nel mondo delle due ruote, ed EICMA è il palcoscenico adatto per conoscere meglio questa innovativa, ecologica e sostenibile mobilità a due ruote.