“TIRA”: nuovo singolo di Roy Paci & Aretuska

RoyPaciAretuska_ManuelaLiotto
RoyPaciAretuska_ManuelaLiotto

“Tira” è il titolo del nuovo singolo di ROY PACI & ARETUSKA. Un ritorno energico con un ritmo incalzante, una melodia all’unisono come nello stile delle bande della sua Sicilia e un’elettronica generata comunque da strumenti e oggetti analogici, grazie al sapiente lavoro del produttore Dani Castelar. Nel testo, a firma di Daniele Silvestri, le parole rotolano con forte pregnanza metaforica. Al centro del brano una fune contesa come immagine di vita – un misto di forza, equilibrio e pazienza – e la vita come un gioco, nel quale è comunque importante non arrendersi.

Un brano dal sound accattivante che arriva in radio, negli store digitali e su tutte le piattaforme streaming, a partire da VENERDÌ 9 GIUGNO.

Il singolo anticipa l’uscita a settembre del nuovo album di ROY PACI & ARETUSKA, che segna il ritorno in gran stile dell’eclettico cantante, trombettista, compositore e arrangiatore siciliano e della sua band.

ROY PACI & ARETUSKA presenteranno live il nuovo singolo e i loro più grandi successi. Questo il calendario, in continuo aggiornamento, delle date ad oggi confermate:
• 10 GIUGNO a “La Notte del Liscio” di BELLARIA IGEA MARINA – RN
(Piazza delle Capitanerie di Porto – inizio concerto ore 21.00 – ingresso libero).

• 16 GIUGNO al “Festival Festestate” di CHIASSO
(Piazza Bernasconi – inizio concerto ore 21.30 – ingresso €. 15.00).

• 24 GIUGNO all’ “Incontro Nazionale di Emergency 2017 – Musica per Emergency” di CATANIA
(Piazza dell’Università – inizio concerto ore 22.00 – ingresso gratuito).

• 30 LUGLIO al “Festival Alta Felicità” di VENAUS – TO
(Arena – strada provinciale 210 – inizio concerto ore 18.00 – ingresso gratuito).

• 11 AGOSTO allo “SZIGET Festival” di BUDAPEST
(Inizio concerto ore 21.30 – per info e biglietti http://it.szigetfestival.com/tickets/category/entry-ticket).

• 26 AGOSTO al “Progeto Sud Festival – Street Food D’aMare” di SAN SALVO MARINA – CH
(Piazzale Cristoforo Colombo – ingresso gratuito).

Bollate: Terzo Open day allo Sportello Europa Giovani

Sportello Europa Giovanni
Sportello Europa Giovani

Continuano gli appuntamenti gratuiti e mensili dello Sportello Europa Giovani, organizzati dall’assessorato alle Politiche giovanili, Europa, Lavoro. Ecco il programma della ricca attività che si svolgerà il prossimo 28 marzo, dalle ore 10 alle 18, nella sede di piazza A. Moro.

Dalle ore 9.30 alle ore 12.30, primo di 4 incontri formativi dedicato alla compilazione del curriculum vitae efficace, step fondamentale per poter entrare (o rientrare) nel mondo del lavoro. Il corso, tenuto da consulenti esperti, si terrà nella postazione “Spazio unico”.
Iscrizione obbligatoria online, dal sito Europagiovani.
https://goo.gl/forms/hexxMvZFKu4YJWhS2.

Dalle 17.30 alle 19.30, incontro sulle «Vacanze Alternative 2017», le opportunità per i giovani di svolgere attività estive di volontariato in Italia e all’estero, campi di studio e lavoro. L’appuntamento è organizzato in collaborazione con Ciessevi.

Tra le opportunità proposte, un campo di volontariato FAI a Tivoli e un campo di volontariato in Messico per la tutela delle tartarughe di mare, un campo di volontariato in Nepal con il progetto «Post disaster relief», o i campi di volontariato con Legambiente.
Iscrizione obbligatoria online dal sito Ciessevi
www.ciessevi.org/form/vacanze-alternative-bollate.

Per tutta la giornata lo staff sarà a disposizione degli under e over 35 interessati, per illustrare tutti i servizi: dalla ricerca lavorativa ai corsi gratuiti sul territorio e in tutta Italia, dalla consulenza personalizzata dei curriculum vitae all’informazione sulle opportunità lavorative, di studio e carriera nell’Unione Europea e nelle istituzioni comunitarie, dalla distribuzione di materiale informativo sull’Europa e le tematiche europee all’informazione sulle opportunità legate alla mobilità professionale europea (Erasmus plus, SVE, scambi europei, ecc.) fino consulenza sul curriculum vitae Europass e sul portafoglio Europass.

Nel corso della giornata si potranno anche conoscere le future attività e iniziative che saranno organizzate dallo Sportello Europa Giovani.

“Prosegue a ritmi serrati – ha detto l’Assessore Vania Bacherini alle Politiche giovanili, Europa, Lavoro – l’attività del nostro Sportello che sta diventando sempre più riferimento informativo e formativo per i cittadini che hanno necessità di orientarsi nel complicato mondo del lavoro e dello studio. Senza che vengano dimenticate le opportunità sul territorio per il tempo libero, altrettanto importanti”.

Al proposito, si ricorda che è ancora possibile partecipare al sondaggio dell’Amministrazione Comunale, rivolto ai giovani under 35 del territorio per monitorarne gli interessi.

Il sondaggio è disponibile e scaricabile sul sito «Europa giovani» del Comune di Bollate, nonché presso lo Sportello Polifunzionale, la Biblioteca comunale di Bollate centro e allo Sportello Europa Giovani.

E’ possibile restituire il sondaggio compilato sia via email all’indirizzo : europa@comune.bollate.mi.it, oppure imbucandolo in una delle urne presenti in Biblioteca o allo Sportello polifunzionale.

DOVE SI TROVA LO SPORTELLO EUROPA GIOVANI

Lo sportello Europa Giovani – Spazio Unico, si trova in Piazza A. Moro, nella struttura comunale dove precedentemente aveva la propria sede il Credito Bergamasco (e dov’era situato lo sportello ZTL).

Arriva al cinema “Raffaello – il Principe delle Arti – in 3D”

Raffaello_POSTER
Raffaello_POSTER

Dopo il successo dei primi 3 film, Sky e Nexo Digital, in collaborazione con i Musei Vaticani, e con Magnitudo Film, presentano il quarto film d’arte per il cinema: “Raffaello – il Principe delle Arti – in 3D”, la prima trasposizione cinematografica mai realizzata su Raffaello Sanzio (1483-1520).
Il film è stato riconosciuto di interesse culturale dal MiBACT – Direzione Generale Cinema.

“Raffaello – il Principe delle Arti – in 3D”, prodotto da Sky 3D, con Sky Cinema e Sky Arte, segue il percorso tracciato dai 3 precedenti progetti, con un ulteriore apporto innovativo che pone l’accento su un aspetto ancora più cinematografico: è un connubio tra digressioni artistiche, affidate a celebri storici dell’arte, raffinate ricostruzioni storiche, che garantiscono un coinvolgimento intimo ed emotivo, e le più evolute tecniche di ripresa cinematografica in 3D ed UHD per un’esperienza visiva totalizzante e coinvolgente.

La digressione artistica partirà da Urbino (città natale di Raffaello) passando per Firenze, per approdare a Roma e in Vaticano, al contempo apice ed epilogo del folgorante percorso artistico di Raffaello: un totale di 20 location e 70 opere, di cui oltre 30 di Raffaello, raccontate attraverso molteplici esclusive e punti di vista inediti. La digressione artistica sarà affidata al commento autorevole ed appassionato di tre celebri storici dell’arte: Antonio Paolucci, Antonio Natali e Vincenzo Farinella.

Le ricostruzioni storiche, ispirate a dipinti dell’800 che testimoniano frammenti di vita di Raffaello, rappresentano istantanee della vita dell’artista, momenti delicati ed evocativi capaci di coinvolgere emotivamente lo spettatore introducendolo nei capitoli di digressione artistica.

A dare il volto a Raffaello Sanzio nelle ricostruzioni storiche sarà l’attore e regista Flavio Parenti (To Rome With Love, Io sono l’amore, Un Matrimonio). La Fornarina, la donna amata dall’artista, sarà interpretata da Angela Curri (La mafia uccide solo d’estate), mentre Enrico Lo Verso darà il volto a Giovanni Santi e Marco Cocci a Pietro Bembo. Scenografia e costumi sono stati curati da due eccellenze del cinema italiano, rispettivamente Francesco Frigeri e Maurizio Millenotti.

Il film (della durata di 90’) esordirà nei cinema italiani il 3, 4 e 5 aprile, distribuito da Nexo Digital per poi approdare nei cinema di 60 paesi del mondo.

La produzione esecutiva è affidata a Magnitudo Film.

Si ringraziano le Autorità della Santa Sede e dello Stato della Città del Vaticano che hanno contribuito alla realizzazione del film.
Si ringraziano tutte le Autorità e le Istituzioni che hanno permesso la realizzazione delle riprese.

In libreria, Tex – l’Idolo di Smeraldo e Cassidy Omnibus Vol.1

tex__l_idolo_di_smeraldo
tex__l_idolo_di_smeraldo

Arrivano sugli scaffali delle fumetterie (il 17 maggio) e delle librerie italiane (il 19 maggio) altre due chicche del catalogo Sergio Bonelli Editore: TEX. L’IDOLO DI SMERALDO, una coppia di celebri storie di Tex disegnate da Fernando Fusco nel 1974, e CASSIDY OMNIBUS, il primo di tre volumi che raccoglieranno l’intera miniserie di Cassidy, il personaggio creato da Pasquale Ruju.

Tex. L’idolo di Smeraldo, con la preziosa introduzione di Graziano Frediani, è il volume dedicato a uno tra i più rappresentativi e prolifici disegnatori di Tex, Fernando Fusco, che diventerà negli anni uno degli autori più apprezzati tra i tanti che hanno prestato la loro arte alle pagine del celebre Ranger. Questa è la storia che segna il suo esordio su Tex e che rende omaggio alla grande capacità grafica di Fusco per il suo segno elegante e raffinato e per la forte caratterizzazione delle sue figure femminili. Tex.

L’idolo di Smeraldo racconta infatti lo scontro tra Tex e Tiger Jack e una banda di guerrieri Hualpai che rapiscono giovani donne indiane per immolarle durante arcani riti sacrificali.
A completare il volume, interamente scritto da Gianluigi Bonelli e con la cover di Aurelio Galleppini, anche la lunga saga del Clan dei cubani, che rappresenta una delle vette della produzione di Fusco, e che ci conduce in una New Orleans stretta nella morsa di un racket malavitoso guidato dalla misteriosa Maschera di Ferro e dal suo servo sudanese Hanubi.

Cassidy Omnibus è invece il primo di tre volumi, con una copertina esclusiva firmata da Gigi Cavenago, che raccolgono l’intera miniserie gangster dai toni scuri e con risvolti soprannaturali ambientata nell’Arizona degli anni ’70 e creata da Pasquale Ruju, mitico sceneggiatore di Dylan Dog e Tex. Raymond “Ray” Cassidy, 42 anni, un fisico allenato e pronto all’azione, è infatti un professionista che si dedica al furto e alla rapina con abilità e mestiere, adottando un personale “codice d’onore” che segue con forte determinazione.

Uomo duro e risoluto con un passato da militare, Cassidy è un leader, una figura carismatica che non manca di attirare invidie da parte degli altri colleghi fuorilegge che decidono di tradirlo nella triste notte del 16 agosto 1977. E proprio mentre il mondo piange il Re del Rock Elvis Presley, il moribondo Ray, a bordo della sua Dodge Aspen 360 V8 coupé nera e sovralimentata a NOS (protossido di azoto), incontra il misterioso Bluesman…

Dallo scorso settembre Sergio Bonelli Editore ha fatto il suo debutto nelle librerie italiane (oltre che nelle fumetterie naturalmente) proprio con il suo marchio, anziché su licenza come era accaduto in passato.

L’obiettivo è quello di creare mese dopo mese un catalogo che resti sempre disponibile e che proponga sugli scaffali di librerie e fumetterie volumi di diverso formato dedicati agli eroi Bonelli del passato e del presente. Sia per il pubblico di sempre, sia per lettori nuovi, esattamente come accade per i grandi classici che, di generazione in generazione, passano di mano in mano rivelandosi, ad ogni lettura, sempre più moderni.

 Tutti i titoli disponibili sono indicati a questo link:

http://www.sergiobonelli.it/sezioni/3460/in-libreria

 Le prossime uscite in libreria sono costantemente aggiornate qui:

http://www.sergiobonelli.it/sezioni/3461/prossimamente-in-libreria

Marco Mengoni: triplo Platino per “le cose che non ho”

mengoni-live-2016 musica
DA DOMANI APERTE LE PREVENDITE PER LA DATA ZERO AL PALAGEORGE DI MONTICHIARI

L’album LE COSE CHE NON HO certificato TRIPLO PLATINO

Grandissimo successo di vendite per #MengoniLive2016, l’attesissimo nuovo tour di Marco Mengoni prodotto e distribuito da Live Nation, che porterà l’artista ad esibirsi nei palazzetti più importanti della penisola. A tre mesi dall’apertura prevendite sei date del tour sono già andate esaurite: 28 aprile al Pala Alpitour di Torino, 30 aprile alla Kioene Arena di Padova, 6-7 maggio al Mediolanum Forum di Milano e 21-22 maggio all’Arena di Verona.

 Il 26 aprile al PalaGeorge di Montichiari si terrà la data zero del #MengoniLive2016, i cui biglietti saranno in vendita a partire dalle 10.00 di domani martedì 2 febbraio su livenation.it, ticketone.it e tramite l’App ufficiale di Marco Mengoni.

 Inarrestabile anche il successo per LE COSE CHE NON HO, l’album di inediti del cantautore uscito il 4 dicembre su etichetta Sony Music, che in meno di due mesi viene certificato TRIPLO DISCO DI PLATINO.