“Progetto Ulisse”

La performance
La performance

Sabato 24 e domenica 25 marzo, dalle 14.30 alle 18.30, negli spazi del Castello di Miradolo e del suo Parco storico andrà in scena la performance conclusiva dei 500 ragazzi che hanno partecipato quest’anno al Progetto Ulisse, percorso didattico e formativo della Fondazione Cosso e di Avant-dernière pensée, rivolto agli studenti delle Scuole Secondarie di II grado.

Il progetto, che rappresenta anche un percorso di Alternanza Scuola-Lavoro, è un percorso di socialità intesa in chiave formativa, che ha l’obiettivo di promuovere gli strumenti creativi ed espressivi degli studenti, in rete con i docenti, così da calare l’esperienza nell’ambito scolastico, per connetterla ai programmi che quotidianamente vengono sviluppati in classe.

Ulisse è un progetto di orientamento professionale relativo ai saper connessi al mondo della cultura e dell‘arte che, fra crisi del sistema culturale, globalizzazione e sviluppo delle nuove tecnologie, rimangono pietre miliari nei percorsi di costruzione di cittadinanza e di coscienza, e che necessitano di approcci non tradizionali, ampie disponibilità, sempre rinnovata curiosità e determinazione.

Quest’anno il “Progetto Ulisse” ha ricevuto un importante riconoscimento dall’esterno, da parte della Fondazione CRT, che ha riconosciuto alla Fondazione Cosso un contributo.

La performance del 24 e del 25 marzo rappresenterà una due giorni a porte aperte, rivolta non solo alle famiglie ma alla collettività intera, che potrà assistere a uno spettacolo inedito in cui le visioni e le sperimentazioni dei ragazzi intorno al tema di Ulisse e il Tempo saranno centrali.

L’ingresso è gratuito ma è richiesta la prenotazione, nei giorni precedenti, al n° 0121.376545.

Castelli e Dimore Storiche fuori Torino

il castello di miradolo
il castello di miradolo

Domenica 26 giugno torna la rassegna promossa da Turismo Torino e Provincia: 22 castelli e dimore storiche saranno visitabili per l’occasione.

Al Castello di Miradolo diverse attività nell’arco della giornata: la mostra “Pietro Porcinai. Giardino e paesaggio”, ospitata nelle sale dell’antica dimora, sarà visitabile dalle 10 alle 19. Un affascinante percorso alla scoperta del più grande paesaggista italiano del Novecento, attraverso disegni e fotografie  dei suoi progetti.

Alle 15,30 avrà luogo una visita guidata alla mostra.

Alle 17 si terrà una visita guidata alla scoperta della storia del Castello e del suo Parco, per conoscere aneddoti e curiosità del luogo.

DOMENICA 26 GIUGNO
Orario: 10/19

Parco
Intero: 5 euro
Gratuito: bambini fino a 6 anni di età, Abbonati Musei

Mostra  – biglietto comprensivo di ingresso alla mostra e al parco
Intero: 10 euro
Ridotto: 8 euro (gruppi, convenzionati, studenti fino a 26 anni di età, over 65)
Ridotto: 3 euro  (dai 6 ai 14 anni)
Gratuito bambini fino a 6 anni, Abbonati Musei.

Visite guidate
Orario:  15,30 e 17
Costo: 5 euro a partecipante oltre al biglietto di ingresso. 9 euro entrambe le visite.
Prenotazione consigliata al numero 0121.502761.

“Caravaggio e il suo tempo” da Natale, al Castello di Miradolo

A 45380

In occasione delle festività natalizie la Fondazione Cosso continua a proporre al proprio pubblico attività per tutti i gusti; le porte del Castello di Miradolo rimarranno aperte tutti i giorni fino al 1 gennaio.

La mostra Caravaggio e il suo tempo sarà visitabile tutti i giorni dal 25 dicembre al 1 gennaio, con aperture serali straordinarie. Da non perdere la stupenda arte di Caravaggio e dei Maestri caravaggeschi: la Maddalena Penitente di Caravaggio, dalla Galleria Doria Pamphilj di Roma, e oltre 40 capolavori, molti dei quali mai esposti prima d’ora in Italia.

Giunge al Castello di Miradolo, per la prima volta in Piemonte, un’opera straordinaria del Maestro Merisi: “il primo grande capolavoro della pittura di realtà o dell’istante”, come è stata definita da Vittorio Sgarbi il quale ci spiega che “la ragazza seduta sulla sedia si è addormentata e il pittore, con un’intuizione senza precedenti, decide che il suo compito è immortalare quell’istante, dipingerla mentre dorme e, come un voyeur, le ruba il sonno invece di svegliarla chiedendole di rimettersi in posa”.
“Al mito della Maddalena”, come si sottolinea nel catalogo della mostra, “Caravaggio oppose la verità dirompente, contraddittoria e sconcertante di una donna popolare del suo tempo, sola, affranta, sconsolata, fragile, sensuale, ribelle”.
Una mostra di grande valore, arricchita da un’installazione sonora dal titolo Lezioni di Tenebre, studiata appositamente per accompagnare il visitatore nelle sale espositive.

Oltre al normale orario di visita la mostra sarà aperta, fino alle ore 22.30, nelle serate di venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 dicembre.
Martedì 29 e mercoledì 30, apertura straordinaria dalle 14 alle 18.
Giovedì 31, apertura dalle 10 alle 15, e venerdì 1 apertura  dalle 14 alle 18.30.

 

Weekend al Castello di Miradolo

Castello di Miradolo
Castello di Miradolo

29 e 30 agosto 2015

Nel mese di agosto la Fondazione Cosso rinnova l’appuntamento con i bambini e le loro famiglie nel Parco storico del Castello di Miradolo.

Sabato 29 agosto, dalle 21 alle 23,30 avrà luogo la Caccia al Tesoro notturna “La Magia delle fate”.
Al calar del sole il meraviglioso Parco si trasformerà in un luogo incantato, popolato da magiche creature che lo animeranno rendendolo speciale e fatato.
Grandi e piccini potranno vivere un’affascinante avventura tra i grandi alberi e i fiori, sulle tracce di misteriosi personaggi, aiutandoli a svelare il segreto che minaccia la loro serenità.
Divertimento e tanta fantasia non potranno mancare nella serata fatata!

Domenica 30 agosto l’iniziativa proposta dalla Fondazione Cosso è una visita guidata sul tema “Mitologia degli alberi” che avrà luogo alle ore 11 e alle ore 16.
Fin dall’antichità gli alberi hanno affascinato e interrogato l’uomo. In passato le piante venivano considerate la manifestazione più immediata e concreta della divinità: ad esse gli uomini si rivolgevano per chiedere protezione e conforto, intorno alle piante fiorivano miti straordinari, a ciascuna specie, a ogni albero, venivano attribuite virtù e funzioni particolari.
Oggi gli uomini sembrano aver dimenticato il ruolo fondamentale della Natura nella propria esistenza.
Durante una piacevole passeggiata nel Parco storico del Castello di Miradolo si scopriranno le specie arboree presenti che da sempre hanno ispirato miti e leggende legate ad esse: Tasso, Pino, Cipresso, Faggio, Ginkgo biloba, Fico, Tiglio e tanti altri ne saranno indiscussi protagonisti.

Informazioni
Caccia al Tesoro notturna: “La magia delle fate”
Sabato 29 agosto, dalle ore 21 alle ore 23,30
Costo: 9 euro
Prenotazione obbligatoria entro il 28 agosto scrivendo a info@fondazionecosso.it oppure chiamando lo 0121.502761

Visita guidata a tema: “Mitologia degli alberi”
Domenica 30 agosto, ore 11 e ore 16
Durata 1,5 h. circa
Costo visita guidata: 6 euro a persona
Ingresso al Parco: 3 euro a persona
Orario di apertura del Castello: 10,00/19,00
Prenotazione consigliata scrivendo a info@fondazionecosso.it o chiamando lo 0121.502761


Una serata tra le stelle

Cielo stellato
Cielo stellato

Appuntamento con l’osservazione astronomica

Castello di Miradolo
Sabato 22 agosto, ore 21

Torna l’appuntamento estivo con l’osservazione astronomica al Castello di Miradolo. Per sabato 22 agosto la Fondazione Cosso propone “Una serata tra le stelle” in collaborazione con il gruppo di Astrofili dell’Osservatorio Astronomico Urania di Luserna San Giovanni.

Alle ore 21 Marcello Cucchi introdurrà la serata illustrando ai partecipanti come individuare nel cielo stelle e costellazioni servendosi di un astrolabio.
Dimostrerà inoltre come costruire tale strumento con carta, forbici e colla, partendo da un modello che sarà reso disponibile ai partecipanti prima dell’osservazione.

Alle 21,30, il gruppo di astrofili guiderà i presenti all’osservazione delle meraviglie del cielo stellato attraverso i telescopi. Le immagini della luna e di Saturno, in particolare, saranno proiettate su un grande schermo per agevolare la visione.
Un telescopio sarà attrezzato per consentire a tutti di scattare fotografie con il proprio cellulare.

Serata di osservazione astronomica
Sabato 22 agosto, ore 21
Ingresso libero

Orario di apertura del Parco e del Castello:
2 – 30 agosto
OGNI DOMENICA ore 15- 19,30
Costo ingresso Parco: 3 euro

Per maggiori informazioni scrivere a info@fondazionecosso.it oppure chiamare lo 0121.502761

Gli uffici riapriranno il 24 agosto.