Linate: Mostra storica dei Ghisa

Mostra storica dei ghisa
Mostra storica dei ghisa

È stata inaugurata presso l’aeroporto di Milano Linate, la mostra storica dei Ghisa milanesi dedicata all’evoluzione della figura dell’agente di Polizia locale nel corso degli anni.

La mostra, allestita presso l’area arrivi dell’aeroporto di Milano e visibile per i prossimi 15 giorni, racconta in dodici tappe la storia della Polizia locale dalle origini nel 1860, quando a Milano presero servizio i primi 50 ‘Survegliant’, fino ai giorni nostri.

Presente all’iniziativa anche Domenico Mazzilli presidente di Safety21, la società grazie al cui contributo è stato realizzato il calendario della Polizia Locale da cui sono state tratte le immagini della mostra.

Aeroporto Milano: spilla Baby on Board

Consegna spilla Baby ond Board
Consegna spilla Baby on Board

BABY ON BOARD è una scritta che suona familiare e che spesso ci capita di leggere sul retro dell’auto che ci precede quando siamo alla guida.

Indica, ovviamente, la presenza di bambini a bordo e contiene implicitamente l’invito a prestare attenzione e mantenere la distanza di sicurezza.

SACBO, società di gestione dell’Aeroporto di Milano Bergamo, ha deciso di adottare la scritta BABY ON BOARD e associarla alle donne in gravidanza che si apprestano a viaggiare in aereo.

Un simbolo da applicare su maglia, giacca e soprabito, a seconda delle stagioni, per fare sapere che nel grembo di una donna sta crescendo una creatura e che c’è bisogno di attenzione e rispetto nei confronti della futura mamma.

L’iniziativa, la prima di questo tipo introdotta in un aeroporto, è mutuata da quelle analoghe adottate sui mezzi pubblici delle città metropolitane a Londra, in Giappone e recentemente anche a Milano.

Nel caso del transito in aeroporto, la cortesia e l’attenzione dovute a una donna in gravidanza riguardano tutta una serie di passaggi e situazioni e non solo il gesto naturale di cedere il posto a sedere.

La spilla ideata da SACBO, con la scritta BABY ON BOARD e il logo BGY MilanBergamoAirport, riporta anche un aeroplanino di carta che disegna un cuore.
Un tratteggio delicato che richiama la gentilezza e l’accoglienza.

Festa della Musica all’Aeroporto di Milano Bergamo

Pianoforte BGY terminal
Pianoforte BGY terminal

L’Aeroporto di Milano Bergamo è tra i 22 scali italiani che hanno accolto l’invito dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile e Assaeroporti, aderendo alla Festa della Musica 2018 promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

La partecipazione di SACBO si inserisce nel filone delle attività di promozione della cultura e della tradizione musicale, intraprese con gli Enti e le Istituzioni della città e del territorio di Bergamo, che assumono valore e funzione di messaggio universale di condivisione e attrazione.

Giovedì 21 giugno l’Aeroporto di Milano Bergamo ospiterà nelle aree delle partenze e degli arrivi dell’aerostazione, musicisti espressione di diversi generi musicali.

Un nutrito programma di esibizioni che esalta la tradizione legata al compositore Gaetano Donizetti e all’istituto musicale che ne porta il nome, dando spazio a maestri di fama internazionale e allievi, così come ad altri generi come il country e il canto corale.

Air Arabia Egypt

SU-AAB_in_ZRH
SU-AAB_in_ZRH

Ad un mese dall’avvio del collegamento con Alessandra in Egitto dall’aeroporto di Milano Bergamo, inaugurato il 4 maggio scorso, Air Arabia Egypt ha introdotto da terza frequenza settimanale, il mercoledì, che si aggiunge ai voli operati il venerdì e la domenica.

Oltre a potenziare la tratta e offrire ulteriori soluzioni di viaggio, il volo del mercoledì consente anche di transitare dallo scalo di Alessandria e in soli 50 minuti proseguire per Sharm El Sheikh; con lo stesso tempo di transito Air Arabia Egypt garantisce di viaggiare dalla località sul Mar Rosso fino a Milano Bergamo con scalo ad Alessandria.

Il volo del mercoledì decolla da Milano Bergamo alle 15 e atterra alle 18:30 ad Alessandria alle 18:30. Il volo in coincidenza per Sharm El Sheikh parte alle 19:20 e arriva a destinazione alle 20:35.

Il ritorno dall’aeroporto sul Mar Rosso è programmato alle 8:30 con arrivo alle 9:45 ad Alessandria, da dove si decolla alle 10:35 per atterrare a Milano Bergamo alle 14:10.

Resta invariata la programmazione dei voli nei giorni di venerdì e domenica. Venerdì i voli partono dall’aeroporto di Milano Bergamo alle 20:30, con atterraggio all’aeroporto internazionale di Alexandria alle 00:00 ora locale.

I voli di ritorno partono da Alessandria alle 16:10 e arrivano a Milano Bergamo alle 19:45 ora locale. La domenica, i voli partono dall’aeroporto di Milano Bergamo alle 11:30, atterrando all’aeroporto internazionale di Alessandria alle 15:00 ora locale. I voli di ritorno da Alessandria partono alle 07:10 e arrivano a Milano Bergamo alle 10:40 ora locale.

Comunicato Alitalia

Alitalia Cargo
Alitalia Cargo

Da oggi Alitalia gestisce direttamente le attività commerciali di vendita, distribuzione, revenue management e di supervisione operativa relative al trasporto delle merci su tutti i voli del proprio network.

La compagnia italiana riporta quindi in house tutte le attività di commercializzazione del proprio portafoglio prodotti cargo, dopo la cessazione dell’accordo commerciale con Etihad Global Cargo Management Company (EGCMC).

L’obiettivo di questa scelta è quello di rilanciare il brand Alitalia Cargo, in Italia e nel mondo, e di valorizzare un settore in crescita, offrendo alle aziende italiane – molte delle quali, a cominciare dalle PMI, hanno nell’export un importante fattore di sviluppo – un unico referente per le esigenze di trasporto merci e di mobilità dei propri dipendenti.

Alitalia effettua trasporto merci nelle stive di tutti i suoi aeromobili che operano sul network intercontinentale e sulla maggior parte dei voli domestici ed internazionali, con un ampio portafoglio di prodotti in grado di soddisfare le diverse esigenze di trasporto dei propri clienti.

Il network di Alitalia assicura una copertura geografica capillare in Italia e offre numerose destinazioni in ambito internazionale e intercontinentale, oltre ad avvalersi dell’integrazione con un efficace sistema di trasporto su gomma (RFS: Road Feeder Service).

La divisione Alitalia Cargo è anche in grado di allestire voli charter cargo on demand collaborando, in questo ambito, con importanti clienti industriali e istituzionali: imprese manifatturiere, operatori postali, banche centrali e ministeri.

L’hub merci della Compagnia è presso l’aeroporto di Roma Fiumicino. È possibile conoscere tutti i prodotti offerti dal servizio cargo sul sito della compagnia alitaliacargo.com.