Patricia Contreras

Patricia Contreras

Mercoledì 19 febbraio, a partire dalle ore18:00, presso il Boscolo Hotel Milano Corso Matteotti 4/6– si terrà JE SUIS LADY BUBU, primo vernissage italiano di Patricia Contreras e la presentazione della capsule collection di scarpe: Patricia Contreras for Joshua Fenu.

La collezione di opere presentata da Patricia sarà composta da alcuni dei suoi più celebri dipinti, già molto apprezzati nella capitale francese. Le opere resteranno allestite nella sala Museum Hall del Boscolo Hotel dal 17 febbraio al 31 marzo.

Patricia Contreras, conosciuta in Francia, prima come modella e adesso come artista, arriva in Italia con una collezione originale di dipinti che si propongono all’avanguardia e presenterà due opere inedite per omaggiare due personaggi italiani che stima e crede che siano due personalità che rappresentino l’Italia.

Mario Balotelli e Lapo Elkann sono i protagonisti dei nuovi inediti dipinti di Lady Bubu.

Tra le opere già conosciute e apprezzate di Patricia troveremo un quadro molto discusso e richiesto: Monalisa’s first Vogue Cover, che rappresenta la celebre Monnalisa di Leonardo da Vinci utilizzata per la prima volta, come “modella” per la copertina di Vouge.

Oltre ad affermarsi come modella decide di affiancare al mondo della moda la sua passione per l’arte e il disegno, firma la “Patricia Contreras for Joshua Fenu”, capsule di sei pezzi per la collezione FALL WINTER 2014/15 che Joshua Fenu presenterà durante la settimana della moda donna 2014. Una linea che rappresenta al meglio le donne come Patricia, amanti dei tacchi alti alla costante ricerca d’innovazione, femminilità, eleganza e grinta, senza dimenticare la comodità. Quattro modelli di scarpe e due speciali clutch, da indossare durante serate speciali e vita di tutti i giorni.

JE SUIS LADY BUBU

Nata negli anni ‘80, cresce con una forte influenza verso la pop art e l’arte contemporanea. L’ammirazione per le icone del passato e per i celebri pittori, la porta a utilizzarli spesso come soggetti dei suoi dipinti, inserendoli in contesti estremamente moderni e stravaganti.

Il suo carattere esuberante si riflette nella scelta dei colori e dei materiali utilizzati, la sua complessità interiore si riflette nelle opere, attraverso l’accostamento di materiali e tecniche differenti tra loro come: la resina, la pittura a olio, i collage su tela, l’acrilico o il plexiglass e inoltre, l’utilizzo delle nuove tecnologie come Photoshop e Illustrator.

Link sito Patrcia Contreras:

 http://patricia-contreras.com