Recaptcha

RYANAIR INTENSIFICA LA SUA LOTTA CONTRO I SITI NON AUTORIZZATI CON L’INTRODUZIONE DEL SISTEMA DI SICUREZZA  “RECAPTCHA”

RYANAIR.COM PIU’ PROTETTO CONTRO I SITI NON AUTORIZZATI

Ryanair, la compagnia aerea preferita al mondo, oggi (28 novembre) ha annunciato che sarà più difficile per i siti non autorizzati accedere a Ryanair.com  grazie all’introduzione nel proprio sito dei servizi di sicurezza internet reCAPTCHA, dopo il soddisfacente   periodo di sperimentazione  della scorsa settimana.

Da oggi, i passeggeri che cercano le tariffe incredibili di Ryanair, famose in tutto il mondo, dovranno inserire  un codice alfanumerico per completare la propria ricerca, assicurando solo agli utenti reali il completamento delle ricerche e bloccando le ricerche automatiche da parte di siti non autorizzati, che continuano a rivendere i biglietti Ryanair con costi aggiuntivi, che i consumatori non pagano quando acquistano direttamente su Ryanair.com.

Soltanto i siti che “confrontano i prezzi” potranno continuare ad accedere alle tariffe basse di Ryanair, solo dopo aver sottoscritto un accordo di licenza. Ryanair permettera’ esclusivamente il confronto delle proprie  tariffe basse garantite con quelle alte e con sovrattassa carburante offerte dalle compagnie concorrenti, il tutto per una piccola donazione a scopo benefico di soli 100.

Stephen McNamara di Ryanair ha dichiarato:

Ryanair è contraria alla pratica di molti siti non autorizzati che  aggiungono  costi e spese alle proprie tariffe con il risultato che i passeggeri pagano di più. Da oggi, nel tentativo di assicurare che solo i consumatori reali abbiano accesso al nostro sito, abbiamo introdotto il servizio ReCaptcha dopo il soddisfacente periodo di sperimentazione della scorsa settimana.

Questi siti hanno utilizzato per troppo tempo tecniche di vendita non autorizzate dei voli Ryanair con  l’aggiunta di costi e spese a danno dei passeggeri. Ci auguriamo che lo strumento di sicurezza ReCaptcha ci aiuti finalmente a porre fine a questa pratica. I siti che svolgono un onesto confronto dei prezzi possono continuare ad accedere alle informazioni sulle nostre basse tariffe sottoscrivendo il nostro accordo di licenza”.