21.4 C
Milano
venerdì, Agosto 6, 2021
COVID
201,555,549
CASI TOTALI CONFERMATI
Updated on 5 August 2021 21:24

Manichini

Manichini

Trilugia dell’impossibilità

Quarto atto: L’impossibilità di essere

di Rosario Palazzolo

con Monica Andolina, Delia Calò, Chiara Pulizzotto

musiche ed effetti sonori Vincenzo Biondo

disegni di scena Giuseppe Buzzotta

regia Rosario Palazzolo

finalista Premio Kantor 2010

prima nazionale

durata 55 minuti

 Bisogna liberarsi della logica, per essere qualcosa./A quelli che pretendono di sconfinare,/che muoiono o uccidono per sconfinare,/che dicono Sconfinare ogni volta che possono,/a quelli che non sanno semplicemente variare i confini.

La talentuosa Compagnia del Tratto, uno dei cinque gruppi siciliani presenti in stagione, finalista al Premio Kantor 2010, porta al CRT Salone dal 10 al 16 novembre in prima nazionale il suo Manichìni, che riflette sull’immobilismo di certi moralismi dove vige un eccessivo buonsenso che proibisce ogni possibilità alternativa, capace solo di bloccare la vita e ogni nuova scelta. Una scrittura scenica di grande efficacia che si avvale dell’intenso coinvolgimento fisico e vocale degli attori e dell’uso originale dialetto siciliano.

Manichìni è uno spettacolo rocambolesco e allucinato. È la parola tormentata di chi ha smesso di dare valore alle parole, prediligendo il mascheramento, l’immobilismo del pasto garantito, l’iperbole del buon senso. È il non essere, la sua irrimediabile impossibilità. È un eterno sconfinare l’accidente, l’immiserimento del potenziale immaginativo delle variabili. È la mistificazione e il travestimento, il colore sopra il colore, la santificazione dell’idiozia. Ma è anche il contrario di tutto questo, perché Manichìni è soprattutto una battaglia inutile. La riluttanza contro la sollecitudine.

L’insormontabile in faccia al desiderio. Quattro donne – la Madre, la Moglie, la Donna e Lei – ingabbiate in una morale corrotta che ha però una forza dirompente; una morale che proibisce alternative valide, scorci di fuga, obbligandole a essere ciò che non sono mai state. Perché sebbene l’esistenza stia sempre lì, fuori dalle logiche che le imponiamo a osservare ciò di cui non siamo capaci, di solito non riscatta un bel niente. Anzi svergogna, deride, fa il conto dei vivi e dei morti. Dei morti e dei morti.

Dei morti.

La Compagnia del Tratto è un’associazione autonoma e autofinanziata che si occupa essenzialmente di nuove drammaturgie. Ha prodotto gli spettacoli Ciò che accadde all’improvviso (2006 – Premio Presente/Futuro), Gaijin! (2006), I tempi stanno per cambiare (2007 – Premio alla drammaturgia Oltreparola e Premio Vigata alle attrici), e i due atti della Trilugia dell’impossibilità: Ouminicch’ (2007) e ’A Cerimonia (2009), con il quale ha vinto il Festival Internazionale del Teatro di Lugano e ha ricevuto la Menzione speciale al Premio In-Box 2010. Con lo studio Masculiata è stata Finalista al Premio Scenario 2009. Con i laboratori itineranti Chiàcchiari, Del Disincanto e La Trilugia/Conversazioni è stata a Palermo (La Vicaria e Nuovo Montevergini), Milano (Accademia delle Belle Arti di Brera, Spazio MIL e Teatro Della Contraddizione), Savona (Cantina Teatrale Cattivi Maestri), Lugano (Teatro Nuovostudiofoce), Liverpool (Università degli studi), Siena (Teatro Straligut).

Teatro Salone  via Ulisse Dini 7

orari: da martedì a giovedì ore 21.00 – venerdì ore 21,30 – sabato ore 19,30 – domenica ore 16

biglietti  intero 16€ – ridotto giovani fino a 26 anni 11€ – ridotto convenzionati 14€ – ridotto anziani over 60 anni 8€

abbonamenti  55€ percorso 5 spettacoli

4 ingressi a scelta al Teatro Salone + 1 ingresso a scelta al Teatro dell’Arte

90€ percorso 9 spettacoli

8 ingressi a scelta al Teatro Salone

35€ percorso under 30

Abbonamento nominale – 3 spettacoli a scelta

120€ abbonamento sostenitore

Abbonamento nominale – 6 spettacoli a scelta

Prevendita e prenotazioni telefoniche 02 89011644 –  biglietteria@teatrocrt.itwww.teatrocrt.it

 

0 Condivisioni
Articolo precedenteRiccio a Radio Vera
Articolo successivoBruno Santori

Articoli

Manu Chao sul prestigioso palco alle spalle dei templi

A meno di due giorni dall’inizio della rassegna musicale, che si aprirá con l’esibizione dell’energica band napoletana "La Maschera" e che si svolgerá nella...

Vaccinazione Covid ad atleti tesserati

Covid. Accordo fra Regione, Federazione Medici Sportivi e Coni Lombardia per la vaccinazione degli atleti tesserati Moratti: un passo importante verso riconquista libertà A partire da...

A Livigno la cultura non va in vacanza grazie al MUS!

Un agosto all’insegna della cultura va in scena nel Piccolo Tibet grazie al MUS! che propone iniziative aderenti al progetto “Volontari per la cultura” Quest’estate...

Resta Connesso

1,438FansLike
396FollowersFollow
124FollowersFollow
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Manu Chao sul prestigioso palco alle spalle dei templi

A meno di due giorni dall’inizio della rassegna musicale, che si aprirá con l’esibizione dell’energica band napoletana "La Maschera" e che si svolgerá nella...

Vaccinazione Covid ad atleti tesserati

Covid. Accordo fra Regione, Federazione Medici Sportivi e Coni Lombardia per la vaccinazione degli atleti tesserati Moratti: un passo importante verso riconquista libertà A partire da...

A Livigno la cultura non va in vacanza grazie al MUS!

Un agosto all’insegna della cultura va in scena nel Piccolo Tibet grazie al MUS! che propone iniziative aderenti al progetto “Volontari per la cultura” Quest’estate...

Ermal Meta, “Stelle Cadenti”

Nella notte del 10 agosto vengono consegnate alle radio le "Stelle Cadenti" di Ermal Meta Nella notte di San Lorenzo alziamo tutti il naso verso...

“Il Liscio nella rete”, il contest under 35: al via le iscrizioni

In occasione della grande Festa del Liscio “Cara Forlì”, che si terrà il prossimo 4 e 5 settembre a Forlì dedicata al Maestro Secondo...