Sicurezza “in Opera”

Sindaco di Opera Ettore Fusco

di Stefania Tozzini – 27 luglio 2011. Mentre molti cittadini sono alle prese con creme solari, asciugamani e valigie, l’amministrazione comunale di Opera ha delineato il nuovo “progetto sicurezza” ed ha provveduto all’approvazione di un nuovo regolamento  per la Polizia Locale.

 La prudenza non va in vacanza e neppure i malviventi. Un consapevolezza diffusa che il Sindaco, Ettore Fusco, non ha voluto sottovalutare. “Opera è una città dove la sicurezza è ancora un investimento su cui puntare” ha dichiarato.

 In campagna elettorale lo aveva promesso; “Opera libera, forte e sicura” è stato uno dei suoi slogan, e per il momento sta mantenendo i suoi impegni.

Grazie a questo nuovo piano, chi parte, lascia la propria casa al sicuro, mentre chi resta, può dormire sonni ancora più tranquilli. Controlli mirati nelle ore serali e notturne, lotta allo spaccio di stupefacenti, lotta al degrado ed alla prostituzione, ma anche incontri con la cittadinanza per definire meglio le problematiche legate alla sicurezza.

Un piano di sorveglianza che va ben oltre l’estate e che preannuncia una tutela a 360° per le quattro stagioni; un progetto che non prevede semplicemente un generico controllo del territorio, ma che individua una moltitudine di servizi mirati per combattere l’abuso di alcol e di droghe.

Orario potenziato e nuove dotazioni sono alcuni dei punti di forza di questo piano di lavoro e consentiranno ai vigili di poter garantire sempre di più la serenità dei cittadini che vivono ad Opera o che transiteranno sul  suo territorio. Tutto questo attraverso  un gruppo di agenti che coprirà il servizio dalle 7 alla 1 di notte durante la  settimana e dalle 9 alle 19 nei giorni festivi. Niente vacanze per gli uomini in divisa, ma il sacrificio del loro operato, siglato con le organizzazioni sindacali,  vale la nostra tutela e quest’ultima non ha prezzo.

Lo sanno bene anche le Forze dell’Ordine con cui gli agenti municipali collaboreranno in stretto contatto. L’unione fa la forza, mentre l’insieme di tutti i corpi di vigilanza farà la sicurezza degli operesi…