YogaFestival 2015

Testata-sito-new
LOVE: questo il tema della decima edizione di YogaFestival, in programma negli spazi del Superstudio Più di Milano dal 6 all’8 novembre 2015.
Un omaggio ad una forza immateriale ma potentissima, quella dell’Amore, che rappresenta il principio fondante della vita umana: amore come apertura, come empatia, ascolto e attenzione all’altro.

L’edizione 2015 di YogaFestival è un’edizione particolarmente significativa, non solo per il raggiungimento della doppia cifra, 10 anni! – ma perché segna la consacrazione di un intero movimento. YogaFestival è infatti fin dalla sua origine molto di più di un evento, è l’espressione di una comunità che di anno in anno cresce e si diffonde in tutta Italia.

Sono sempre di più nel nostro paese le persone che si avvicinano a questa disciplina millenaria, e di conseguenza le strutture ed i centri incentrati su questa attività: per molti, in un settore in costante sviluppo, Yoga Festival rappresenta oggi un punto di riferimento ed una garanzia di qualità e credibilità.

Tanti i ritorni in questa edizione: Casa Yoga (la casa per chi pratica lo Yoga e ha scelto di vivere nel benessere abitativo seguendo le regole del Vastu ed utilizzando solo prodotti ecosostenibili), con lo speciale progetto Casa Yoga Bimbi focus particolare dedicato ai piccoli Yogi e alla loro famiglia, Hot Yoga e soprattutto il fortunato esperimento del Silent Yoga, per chi non ha potuto essere presente sulla nuova Darsena il 21 giugno scorso in occasione del Primo International Yoga Day.

L’edizione di quest’anno avrà come imperdibile anteprima un appuntamento speciale al Superstudio Più giovedì 5 novembre a partire dalle 19, con un’inedita Karma Night che vedrà protagonista il dj set Yogico di Kay Rush, storica voce di Radio Monte Carlo e cultrice della disciplina, David Sye e molti altri protagonisti del festival. Tra musica, happy hour naturali e divertimento, un’occasione unica per festeggiare insieme i primi dieci anni di YogaFestival senza dimenticare gli altri e l’amore che ci deve legare ad essi: l’ingresso alla serata sarà infatti devoluto a favore delle rispettive onlus di Rush e Sye, Rishikesh Releaf e Yoga Conflict. Radio Monte Carlo – partner dell’iniziativa – è la radio ufficiale di YogaFestival Milano 2015.

Il festival si svolge in uno spazio di circa 4500 mq, con una ricca zona espositiva che raccoglie circa 80 tra scuole di Yoga e piccoli espositori, 5 sale per le pratiche di Yoga, 2 sale conferenze, una zona olistica completamente rinnovata, un punto ristoro biologico, un’area dove lasciare i propri piccoli a provare giochi e attività in chiave “yogica”.

A loro il festival dedica inoltre una sezione speciale, una serie di incontri dedicati a mamma e bambini da 0 a 12 anni che partono dalle tecniche di massaggio Shantala per arrivare a vere e proprie sessioni di Yoga bambino-genitore. YogaFestival è un’occasione unica per chi vuole “toccare” da vicino il mondo dello Yoga: gli interessati e i semplici curiosi potranno approfittare degli oltre cento eventi Yoga a ingresso libero tra Free Class, lezioni gratuite aperte a tutti che si svolgono in continuo durante i tre giorni. Basta presentarsi in abiti comodi e muniti di tappetino per iniziare con una pratica.