Fuori il videoclip di “Venere e Marte”

T&K_CREDITS_FABRIZIO CESTARI (1)
T&K_CREDITS_FABRIZIO CESTARI (1)

FUORI IL VIDEOCLIP DI
“VENERE e MARTE”
IL NUOVO SINGOLO DI
TAKAGI & KETRA
che vede la straordinaria partecipazione di
MARCO MENGONI
e FRAH QUINTALE

Guarda qui http://www.youtube.com/watch?v=BfDsoB0jhsY

Uscito il videoclip di “VENERE E MARTE”, il nuovo singolo dei produttori multiplatino TAKAGI & KETRA, disponibile in radio e su tutte le piattaforme digitali da venerdì 8 gennaio, che vede la straordinaria collaborazione di MARCO MENGONI, recordman e star del pop e di FRAH QUINTALE, rivelazione della scena Street Pop italiana.

Il video, diretto dagli YouNuts! (Antonio Usbergo e Niccolò Celaia), vede protagonisti due innamorati, interpretati dall’attrice Serena De Ferrari e dal ballerino Alessio La Padula – con la coreografia diretta da Mommo Sacchetta – che in un passo a due si muovono sullo sfondo di una New York fatto di insegne al neon e taxi gialli che richiamano ambientazioni anni ‘80. Gli amanti danzano sulle note del brano, immersi nell’atmosfera malinconica e romanticissima di una piovosa sera, come se fossero in uno dei migliori spettacoli di Broadway. E proprio su una locandina che resiste alle intemperie affissa al muro troviamo i nomi di Takagi & Ketra, mentre le immagini alternate di Marco Mengoni e Frah Quintale completano la scena del film musicale.

Con 130 dischi di platino, un disco di diamante tra singoli e produzioni e più di 1 miliardo di streaming, Takagi & Ketra inaugurano l’anno sperimentando nuove atmosfere e coinvolgendo nell’interpretazione di “Venere e Marte” due voci uniche del panorama italiano, quelle del cantautore Marco Mengoni e di Frah Quintale in un’inedita e preziosa collaborazione.

Il singolo apre ad un mondo più intimo ed emotivo rispetto all’immaginario estivo di Takagi & Ketra, che raccontano una storia d’amore indelebile, di quelle che ingannano gli anni e superano promesse e incertezze, dove grazie a uno sguardo verso il cielo Venere si unisce a Marte.

“Venere e Marte” esce a distanza di sette mesi da “Ciclone”, il recente successo di Takagi & Ketra, certificato doppio disco di platino e pubblicato la scorsa estate, dove ancora una volta il duo di produttori ha messo la firma musicale. Il video, con un cameo d’eccezione di Leonardo Pieraccioni, si posiziona al quarto posto dei clip musicali più visti su Vevo nel 2020.

Per Takagi & Ketra questo è il sesto anno consecutivo in cui una loro produzione viene decretata “Singolo più venduto dell’anno”. Nel 2020 questo risultato è stato raggiunto con il singolo “Karaoke”, negli anni precedenti i fortunati brani sono stati “Una volta ancora” (2019), “Amore e Capoeira” (2018), “Senza pagare” (2017), “Vorrei ma non posto” (2016), “Roma – Bangkok” (2015).

Con la loro attitudine e grande capacità di rinnovarsi ad ogni singolo, Takagi & Ketra, Re Mida del pop, tornano a sorprendere proponendo un’ambientazione completamente nuova.

Ketra https://www.instagram.com/ketra_boomdabash/
Takagi https://www.instagram.com/takagibeatz/

Takagi & Ketra, “Venere e Marte”

COVER_VENERE E MARTE (1)
COVER_VENERE E MARTE (1)

“VENERE e MARTE”
IL NUOVO SINGOLO DI
TAKAGI & KETRA
che vede la straordinaria partecipazione di
MARCO MENGONI
e FRAH QUINTALE
FUORI OGGI
VENERDÌ 8 GENNAIO 2021

https://SMI.lnk.to/Venere_e_Marte

Scarica qui le foto (credits Fabrizio Cestari) e cover

La musica di TAKAGI & KETRA ritorna per scaldare l’inverno!
Da oggi in radio e su tutte le piattaforme digitali “Venere e Marte”, il nuovo singolo dei produttori multiplatino Takagi & Ketra che vede la straordinaria collaborazione di Marco Mengoni, recordman e star del pop e di FRAH QUINTALE, rivelazione della scena Street Pop italiana.

Con 130 dischi di platino, un disco di diamante tra singoli e produzioni e più di 1 miliardo di streaming, Takagi & Ketra inaugurano l’anno sperimentando nuove atmosfere e coinvolgendo nell’interpretazione di “Venere e Marte” due voci uniche del panorama italiano, quelle del cantautore Marco Mengoni e di Frah Quintale in un’inedita e preziosa collaborazione.

Il singolo apre ad un mondo più intimo ed emotivo rispetto all’immaginario estivo di Takagi & Ketra, che raccontano una storia d’amore indelebile, di quelle che ingannano gli anni e superano promesse e incertezze, dove grazie a uno sguardo verso il cielo Venere si unisce a Marte.

“Abbiamo scritto questa ballad insieme a Cheope e Federica Abbate, sperimentando atmosfere per noi insolite – commentano Takagi & Ketra – e mentre la componevamo in studio abbiamo immaginato la voce di Marco Mengoni volare su queste melodie. A lui è piaciuta la canzone e siamo felici e orgogliosi di questa collaborazione. Come sempre ci piace mischiare le carte e abbiamo coinvolto Frah Quintale un amico e un artista che stimiamo molto. Due voci diverse che stanno benissimo insieme”.

“Venere e Marte” esce a distanza di sette mesi da “Ciclone”, il recente successo di Takagi & Ketra, certificato doppio disco di platino e pubblicato la scorsa estate, dove ancora una volta il duo di produttori ha messo la firma musicale. Il video, con un cameo d’eccezione di Leonardo Pieraccioni, si posiziona al quarto posto dei clip musicali più visti su Vevo nel 2020.

Per Takagi & Ketra è il sesto anno consecutivo in cui una loro produzione viene decretata “Singolo più venduto dell’anno”. Nel 2020 questo risultato è stato raggiunto con “Karaoke”, negli anni precedenti i brani sono stati “Una volta ancora” (2019), “Amore e Capoeira” (2018), “Senza pagare” (2017), “Vorrei ma non posto” (2016), “Roma – Bangkok” (2015).

Con la loro attitudine e grande capacità di rinnovarsi ad ogni brano, Takagi & Ketra, Re Mida del pop, tornano a sorprendere proponendo con “Venere e Marte” una nuova ambientazione.

Ketra https://www.instagram.com/ketra_boomdabash/
Takagi https://www.instagram.com/takagibeatz/

Prosegue “Il Riff di Marco Mengoni”

Il Riff di Marco Mengoni
Il Riff di Marco Mengoni

PROSEGUE IL SUCCESSO DEL PODCAST
IL RIFF DI MARCO MENGONI

PROTAGONISTI DI QUESTO NUOVO APPUNTAMENTO
IL DUO DI PRODUTTORI MULTIPLATINO
TAKAGI & KETRA

Dall’8 gennaio in radio e su tutte le piattaforme digitali
VENERE E MARTE
Il nuovo brano di Takagi e & Ketra
con la straordinaria partecipazione di Marco Mengoni e Frah Quintale

LINK: https://ilriff.marcomengoni.it/ep10
Il Riff di marco Mengoni torna oggi con nuovi ospiti: i produttori multiplatino Takagi & Ketra. Un altro inedito incontro per questa serie disponibile, a cadenza quindicinale, sulle principali piattaforme di streaming e podcast. Inaugurato da un’inedita chiacchierata con Beppe Sala, poi proseguito, puntata dopo puntata, con ospiti appartenenti a mondi diversi, da Alessandro Cattelan a Neri Marcoré, da Sofia Viscardi a Imen Jane e ancora Antonio Dikele Distefano, fino a Vincenzo Mollica, Paolo Nespoli e Beatrice Venezi. La chiacchierata con il duo di produttori anticipa di pochi giorni l’uscita di Venere e Marte, il nuovo brano di Takagi & Ketra con lo stesso Marco Mengoni insieme a Frah Quintale, in uscita su tutte le piattaforme di streaming e download, venerdì 8 gennaio.
Takagi & Ketra sono riconosciuti come infallibili hitmaker, hanno collaborato con alcuni dei più importanti artisti italiani e internazionali, hanno collezionato oltre 130 dischi di platino e 1 disco di diamante e, come racconta Marco in questa nuova puntata, “hanno iniziato a lavorare insieme stravolgendo le classifiche della musica italiana, sfornando un successo dopo l’altro…e non sembrano avere intenzione di fermarsi”. In questa mezz’ora sono molti gli argomenti affrontati, in un dialogo ricco di spunti: dal vero significato del termine tormentone, all’evoluzione del ruolo del produttore, la loro scelta di non apparire nei videoclip, “restando sempre un passo indietro rispetto alla canzone”, passando per il loro rapporto “di coppia” e di come siano proprio sempre le canzoni a metterli d’accordo in caso di divergenze.
Takagi & Ketra si soffermano sull’importanza della conoscenza del passato nel loro lavoro, con un tipo di ricerca che definiscono archeologia musicale: “Il passato musicalmente è tutto. Quello che si poteva fare è già stato fatto. Oggi puoi fare una sorta di ‘archeologia musicale’, che è quello che vogliamo fare noi con il nostro progetto. Ci chiediamo cosa ci abbia colpito nel passato: mi ricordo ad esempio dell’estate del 1990, quando ero a Vasto in spiaggia, e passavano Bamboléo. Ha delle caratteristiche che oggi sono un po’ desuete nella musica, il nostro compito è riuscire a tirarle fuori da quegli anni e inserirle in un contesto attuale, italiano. Proprio come quando si entra in un palazzo storico e si decide di ristrutturarlo, ma senza stravolgerlo. Cerchiamo di mettere nella musica quello stesso tipo di attenzione”.
E ancora, svelano i loro inaspettati miti musicali, i Queen “perché erano già troppo avanti in quegli anni” e Ennio Morricone, di cui ammirano la costanza nel lavoro e riflettono sul falso mito della Musa ispiratrice e di quanto invece sia necessario impegnarsi per ottenere un buon risultato: “Come è stato detto, l’ispirazione è per i dilettanti. Se apri il tuo computer o il blocco degli appunti e ti impegni, l’ispirazione arriva, ma non è una cosa da aspettare a braccia conserte.”
Tutto per arrivare alla domanda che chiude ogni puntata e che dà il titolo al podcast, ovvero quale sia l’elemento ricorrente nelle vite dei due produttori che, esattamente come il riff, ritorna continuamente e diventa il segno distintivo nella nostra esistenza così come in una canzone.
Ketra svela a Marco Mengoni che la costante che ha caratterizzato tutto il suo percorso, il suo riff appunto, è il non accontentarsi mai e chiedere sempre di più a se stesso. Mentre per Takagi è l’America: gli Stati Uniti e la cultura che sono riusciti a esportare, gli hanno insegnato a sognare. E questo desiderio di continuare a sognare, porta proprio a non essere mai “sazi”, a cercare costantemente di migliorarsi.

Pieraccioni sul set del videoclip “Ciclone”

Takagi&Ketra_ph Renato De Blasio_
Takagi&Ketra_ph Renato De Blasio_

Con la straordinaria partecipazione di Leonardo Pieraccioni
e il ritorno di Francesco Mandelli tra i protagonisti sul set
Fuori il videoclip di “Ciclone”
il nuovo singolo di
Takagi & Ketra
featuring
Elodie Mariah e Gipsy Kings

Nel cast anche Lorella Boccia, Giulia Pauselli, Federica Panzeri, Sergio Forconi e Valentina Ottaviani

E’ disponibile il videoclip di ‘CICLONE’, il nuovo esplosivo singolo dei produttori multiplatino TAKAGI & KETRA uscito il 19 giugno. Il brano vede la collaborazione di ELODIE, tra le più apprezzate cantanti italiane della scena pop-urban, e degli artisti internazionali MARIAH, classe ’99 rappresentante della generazione Z del latin power, e dei celeberrimi GIPSY KINGS.

Il video, con la regia degli YouNuts! (Antonio Usbergo & Niccolò Celaia), è ispirato all’iconica scena del flamenco de Il Ciclone, la pellicola di culto degli anni ’90 diretta e interpretata da LEONARDO PIERACCIONI, che vede proprio il regista protagonista di un cameo d’eccezione nel finale del clip.

Arrivate con un pulmino nella campagna toscana ELODIE, insieme alle ballerine LORELLA BOCCIA, GIULIA PAUSELLI e FEDERICA PANZERI, danza con passi di flamenco rievocando l’atmosfera della pellicola originale, davanti a una carrellata di personaggi. Il primo in ordine di apparizione è FRANCESCO MANDELLI che fa le veci di Massimo Ceccherini nel ruolo di Libero intento a dare il ramato e a cercare di sintonizzare la tv (dove va in onda Mariah, cantante rivelazione della scena reggaeton, trap, r&b mondiale) con un’antenna fatta di pentole. SERGIO FORCONI interpreta come nel film Osvaldo, il padre del protagonista, e si unisce alla danza delle ragazze insieme all’attrice VALENTINA OTTAVIANI (nei panni di Selvaggia). Sul finale del video due ragazzi in motorino arrivano a tutta velocità e si schiantano nel fienile uscendone completamente impolverati: sono Takagi & Ketra, che chiudono così la citazione di una delle commedie più divertenti e di successo del cinema italiano.

“È arrivato quel momento dell’anno in cui c’è voglia di un po’ di leggerezza e di ballare per celebrare la vita. Quest’anno ancora più degli altri. “Ciclone” è una canzone – commentano Takagi & Ketra – nata per cercare di portare una bella dose di energia positiva. L’abbiamo scritta insieme a Davide Petrella, Federica Abbate e Miki La Sensa e siamo felici che con noi ci siano Elodie, una delle voci più cool del pop italiano, Mariah artista di Miami, astro nascente della musica che abbiamo avuto modo di conoscere prima ancora di collaborare, e i leggendari Gipsy Kings che sognavamo di coinvolgere nel brano.
Per il video ci siamo ispirati a “Il Ciclone” film cult che ci sembrava perfetto per rappresentare la canzone: un mix di atmosfere anni ‘90, di tradizione italiana e spagnola, con i temi del flamenco, dell’amore, del ballo e con una gustosissima sorpresa finale per cui ringraziamo molto Leonardo Pieraccioni!”

Decadi, generazioni e influenze sono a confronto nel nuovo sound alchemico prodotto dai re Mida Takagi e Ketra, che contano oltre 100 dischi di platino tra singoli e produzioni, oltre 200 milioni di stream e più di 550 milioni di visualizzazioni sul canale YouTube.
Dopo aver dominato la classifica puntando sul Baile do Favela e sull’Afro beat, i due artisti mai come quest’anno sono pronti a far cantare il pubblico con una canzone che, distruggendo ogni barriera di genere, spiana la strada a una melodia irresistibile che sembra dire una sola cosa: riprendiamoci la vita e godiamoci l’estate.

“la Isla”, Giusy Ferreri e Elettra Lamborghini

LA ISLA_COVER
LA ISLA_COVER

Giusy Ferreri
Elettra Lamborghini

La Isla

Il nuovo brano del duo che promette di infiammare l’estate da oggi su tutte le piattaforme digitali

Da venerdì 3 luglio in rotazione radiofonica

E’ disponibile da oggi su tutte le piattaforme digitali e da venerdì 3 luglio in rotazione radiofonica LA ISLA, nuovissimo brano di un duo che promette di infiammare l’estate, Giusy Ferreri ed Elettra Lamborghini, prodotto da Takagi & Ketra e in uscita per RCA/Island Records.

Due identità forti, due donne protagoniste della musica italiana che giocano con le note per tirare fuori il loro lato più istintivo ed intenso, cantano per la prima volta insieme in un brano che è un inno all’estate, alla leggerezza e alle good vibes e che conquista al primo ascolto.

LA ISLA è un brano allegro, libero ed iconico, costruito sulle note trascinanti di una salsa pop-urban che batte il tempo e inaugura l’estate: la stagione più bella e travolgente, fatta di ritorni e nuove avventure, di notti d’amore intense e disincanto leggero vista mare. Emozioni irresistibili racchiuse nell’indelebile ritornello “Tu mi fai cantare, ti giuro non ho più bisogno di niente”, che invita a lasciarsi andare e tornare a dondolare sulle corde della felicità.

Un ritmo nel quale è facile identificarsi, una melodia alla quale arrendersi e ballare senza freni, una hit italiana dal sound e dai ritmi internazionali che accompagnerà i viaggi in macchina verso il mare e che promette di rendere memorabile e travolgente anche questa estate dai tratti così atipici.

Un inno alla vita e alla leggerezza: LA ISLA è un bellissimo miraggio denso di positività, che si colora di nuova luce e segue il ritmo delle onde – “Il mare si accende, ti porto con me”.