Spirit de Milan: appuntamenti dal 14 al 20 settembre

Dance Angels
Dance Angels

Continuano gli appuntamenti allo SPIRIT DE MILAN (via Bovisasca, 59, Milano), la cattedrale in cui si incontrano la cultura swing e la passione per la bellezza e la tradizione, alla riscoperta del fascino di Milano e della “milanesità.
Questi gli appuntamenti della settimana:
Lunedì 14 settembre Perché ci vuole orecchio – Open stage!”: il palco dello Spirit, “amministrato” da Flavio Pirini, si apre a tutti (cantanti e musicisti amatoriali e non) per esibirsi con il proprio strumento musicale su uno o due brani a scelta.

Martedì 15 settembre lo Spirit de Milan rimarrà chiuso per un evento privato.

Mercoledì 16 settembre Rock Files Live! di LifeGate Radio, a cura di Ezio Guaitamacchi. Sul palco dello Spirit de Milan un “Tris eclettico” composto dal songwriter Massaroni Pianoforti, dal duo Paolo Bonfanti & Martino Coppo e infine Bocephus King, all’anagrafe James Perry: una delle più grandi promesse della musica rock canadese.

Giovedì 17 settembre serata Barbera & Champagne con i The Cadregas, il cui repertorio sconfina dai più antichi stornelli milanesi di fine ‘800 e le goliardiche canzoni da osteria dei primi del ‘900 fino ad arrivare a Cochi e Renato, Strehler, Enzo Jannacci e Dario Fo, con alcuni sconfinamenti regionali. El Dindondero è invece il loro programma radiofonico in onda sullo SpiritoPhono tutti i giovedì alle 19.00.

Venerdì 18 settembre Bandiera Gialla con le Dance Angels, trio al femminile con un repertorio interamente improntato sulla Dance che ha contaminato il mondo musicale degli anni ‘70 e ’80.

Sabato 19 settembre appuntamento con Holy Swing Night, con la direzione artistica di Mauro Porro. Ad esibirsi MPs Quartet, quartetto italiano di jazz classico ‘da camera’ che esegue arrangiamenti del repertorio della canzone americana dagli anni ‘20 agli anni ‘50.

Domenica 20 settembre Spirit in Blues con la band milanese Amanda e La Banda, dalla vocalist Amanda Tosoni, che porta in scena la storia del Blues al femminile, dalle origini alle eredità, raccontata attraverso riletture di brani storicamente interpretati dalle grandi Signore del Blues, Jazz e Soul.

Spirit de Milan: a Ferragosto, doppio appuntamento

Spirit De Milan
Spirit De Milan

Doppio appuntamento a Ferragosto per lo SPIRIT DE MILAN, il locale meneghino dal sapore vintage che per questa estate rimane “aperto per ferie”: domani, sabato 15 agosto, alle ore 21.00 al Castello Sforzesco di Milano per la “Milanesada” (serata dedicata al mondo e alla storia della canzone, del teatro e del cabaret milanesi) con alcuni dei protagonisti delle serate allo Spirit come Roberto Brivio, Enrico Beruschi, Franco Visentin e Grazia Maria Raimondi, e alle ore 22.30 al locale di via Bovisasca 59 a Milano con la serata “Swing City Four” con Paolo Tomelleri, icona del jazz classico milanese.

Il giorno di Ferragosto, infatti, l’anima dello Spirit de Milan si sdoppia: al Castello Sforzesco, alle ore 21.00, la web radio SPIRITOPHONO (www.spiritophono.it) accompagnerà Enrico Beruschi, Roberto Brivio, Grazia Maria Raimondi, Franco Visentin, Alberto Patrucco e Memo Remigi per la “Milanesada”, una festa che – attraverso storie, canzoni milanesi, sketch, monologhi e proiezioni – racconta la storia dei primi cabaret milanesi degli anni ‘60, dall’“Intra’s Derby Club” di Viale Monterosa allo “Spirit de Milan”, passando per il “Lanterni” di via Filzi e dal Refettorio; tutti luoghi che hanno ospitato e formato i protagonisti di quegli anni come Cochi e Renato, Paolo Poli, Gino e Michele e tanti altri.

La serata è gratuita previa registrazione e fa parte della rassegna Estate Sforzesca 2020, cartellone di teatro, musica, danza che accompagna la ripresa dello spettacolo dal vivo e delle attività culturali, promosso e coordinato dal Comune di Milano|Cultura e da “Aria di Cultura”.

Dalle 22.30, invece, sul palco dello Spirit de Milan, si potrà vivere una nuova serata in puro stile swing con la musica dal vivo di Paolo Tomelleri, un artista che ha fatto grande Milano nel jazz, accompagnato per l’occasione da Yuri Biscaro alla chitarra, Guido Bianchini al contrabbasso e Andrea Centonze alla batteria.

Spirit de Milan, ad agosto è aperto per ferie!

Spirit de Milan
Spirit de Milan

Il locale meneghino dal gusto vintage quest’estate non si ferma e per tutto il mese di agosto continua a proporre i suoi appuntamenti per gli amanti della musica dal vivo swing, jazz, blues… e non solo!

Questo il calendario  degli appuntamenti:

Sabato 1 agosto appuntamento con Holy Swing Night (direzione artistica di Mauro Porro) e gli S.D.M. All Stars 4tet, i giovani volti più talentuosi dello Swing milanese.

Domenica 2 agosto torna sul palco dello Spirit de Milan Marco Betti Trio: energia, eleganza e carica espressiva sono gli elementi fondanti del sound che questa formazione ha saputo costruire nel tempo e che porta al pubblico con il suo repertorio.

Lunedì 3 agosto “Perché ci vuole orecchio – Open stage!”: il palco dello Spirit, “amministrato” da Walter Leonardi da “Quelli del Piano Sopra”, si apre a tutti (cantanti e musicisti amatoriali e non) per esibirsi con il proprio strumento musicale su uno o due brani a scelta.

Martedì 4 agosto appuntamento settimanale con “CA.BAR.ET BOH.VISA. MILANO 5.0 – Musica e cabaret fuori dagli schermi” con protagonisti Rafael Didoni, Folco Orselli, Germano Lanzoni, Walter Leonardi e Flavio Pirini che allo Spirit de Milan hanno trovato casa e voglia di fare squadra, mescolando risate e malinconie, nonsense e profondità (in onda anche sullo SpiritoPhono tutti i martedì alle 19:30).

Mercoledì 5 agosto il concerto di Kumi and the Triumph of Love capitanato da Kumi, cantante, autrice, sound designer italo-giapponese che, con la sua band, crea un appassionato alternative soul ritmico.

Giovedì 6 agosto Barbera & Champagne con i Teka P, che alterneranno canzoni di loro produzione e brani classici di artisti quali Enzo Jannacci, Cochi e Renato, Giorgio Gaber, Walter Valdi, Dario Fo.

Venerdì 7 agosto serata Bandiera Gialla con i Porseos 5tet.

Sabato 8 agosto appuntamento con Holy Swing Night, con la direzione artistica di Mauro Porro.

Domenica 9 agosto Spirit in Blues, appuntamento per appassionati e cultori del genere blues, con la sorprendente artista Laura Fedele e Heggy Vezzano, meraviglioso interprete della black music.

Lunedì 10 agosto Perché ci vuole orecchio – Open stage!”: il palco dello Spirit, “amministrato” da Walter Leonardi da “Quelli del Piano Sopra”, si apre a tutti (cantanti e musicisti amatoriali e non) per esibirsi con il proprio strumento musicale su uno o due brani a scelta.

Martedì 11 agosto appuntamento settimanale con “CA.BAR.ET BOH.VISA. MILANO 5.0 – Musica e cabaret fuori dagli schermi” con protagonisti Rafael Didoni, Folco Orselli, Germano Lanzoni, Walter Leonardi e Flavio Pirini che allo Spirit de Milan hanno trovato casa e voglia di fare squadra, mescolando risate e malinconie, nonsense e profondità. (in onda anche sullo SpiritoPhono tutti i martedì alle 19:30)

Mercoledì 12 agosto l’attesa serata Cristal, tango en vivo.

Giovedì 13 agosto Barbera & Champagne con Roberto Brivio, attore, cantante, cabarettista e chansonnier italiano: musica, milanese e risate sono una garanzia!

Venerdì 14 agosto Bandiera Gialla con i Re-Beat, band di giovani musicisti che ripercorrerà la beat generation, passando da Gianni Morandi a Caterina Caselli fino all’indimenticabile surf dei Beach Boys e alle colonne sonore di Pulp Fiction e Pretty Woman.

Sabato 15 agosto appuntamento con Holy Swing Night, con la direzione artistica di Mauro Porro.

Lunedì 17 agosto Perché ci vuole orecchio – Open stage!”: il palco dello Spirit, “amministrato” da Walter Leonardi da “Quelli del Piano Sopra”, si apre a tutti (cantanti e musicisti amatoriali e non) per esibirsi con il proprio strumento musicale su uno o due brani a scelta.

Martedì 18 agosto appuntamento settimanale con “CA.BAR.ET BOH.VISA. MILANO 5.0 – Musica e cabaret fuori dagli schermi” con protagonisti Rafael Didoni, Folco Orselli, Germano Lanzoni, Walter Leonardi e Flavio Pirini che allo Spirit de Milan hanno trovato casa e voglia di fare squadra, mescolando risate e malinconie, nonsense e profondità (in onda anche sullo SpiritoPhono tutti i martedì alle 19:30).

Giovedì 20 agosto serata Barbera & Champagne.

Venerdì 21 agosto Bandiera Gialla.

Sabato 22 agosto appuntamento con Holy Swing Night, con la direzione artistica di Mauro Porro.
Domenica 23 agosto Spirit in Blues con Alberto Colombo e Xeres Bros.

Lunedì 24 agosto Perché ci vuole orecchio – Open stage!”: il palco dello Spirit, “amministrato” da Walter Leonardi da “Quelli del Piano Sopra”, si apre a tutti (cantanti e musicisti amatoriali e non) per esibirsi con il proprio strumento musicale su uno o due brani a scelta.

Martedì 25 agosto appuntamento settimanale con “CA.BAR.ET BOH.VISA. MILANO 5.0 – Musica e cabaret fuori dagli schermi” con protagonisti Rafael Didoni, Folco Orselli, Germano Lanzoni, Walter Leonardi e Flavio Pirini che allo Spirit de Milan hanno trovato casa e voglia di fare squadra, mescolando risate e malinconie, nonsense e profondità. (in onda anche sullo SpiritoPhono tutti i martedì alle 19:30).

Giovedì 27 agosto serata Barbera & Champagne.

Venerdì 28 agosto Bandiera Gialla e la musica anni ‘60 e ‘70! Ad esibirsi ci saranno i Mary and the Quants, che spaziano dal beat e pop italiano ai classici R&B e soul della Motown fino alla musica british (il loro programma “Sessanta mi dà tanto” è in onda tutti i venerdì alle 19.00 sullo SpiritoPhono).

Sabato 29 agosto appuntamento con Holy Swing Night, con la direzione artistica di Mauro Porro.

Lunedì 31 agosto Perché ci vuole orecchio – Open stage!”: il palco dello Spirit, “amministrato” da Walter Leonardi da “Quelli del Piano Sopra”, si apre a tutti (cantanti e musicisti amatoriali e non) per esibirsi con il proprio strumento musicale su uno o due brani a scelta.

L’atmosfera vintage tipica dello SPIRIT DE MILAN è custodita nei suoi 1500 mq: lo Spirit de Milan non è solo musica dal vivo, risate e divertimento, ma anche buona cucina (tutto, ovviamente, nel rispetto delle norme di sicurezza)!

La “Fabbrica de la Sgagnosa”, fino a che le disposizioni per l’emergenza Covid-19 non saranno revocate, è aperta 7 giorni su 7 dalle 18:30 alle 01:00. È fortemente consigliata la prenotazione utilizzando il form online o chiamando il numero 3667215569.

Spirit de Milan appuntamenti

spirit de milan
spirit de milan

Questi gli appuntamenti della settimana dal 13 al 19 luglio:

Lunedì 13 luglio, Perché ci vuole orecchio – Open stage!”: il palco dello Spirit si apre a tutti, cantanti e musicisti amatoriali e non, per esibirsi con il proprio strumento musicale su uno o due brani a scelta.

Martedì 14 luglio, appuntamento settimanale con “CA.BAR.ET BOH.VISA. MILANO 5.0 – Musica e cabaret fuori dagli schermi” con protagonisti Rafael Didoni, Folco Orselli, Germano Lanzoni, Walter Leonardi e Flavio Pirini che allo Spirit de Milan hanno trovato casa e voglia di fare squadra, mescolando risate e malinconie, nonsense e profondità. (in onda anche sullo SpiritoPhono tutti i martedì alle 19:30)

Mercoledì 15 luglio torna Rock Files Live! di LifeGate Radio, a cura di Ezio Guaitamacchi. Sul palco Cristiano Godano, che presenterà il nuovo album da solista “Mi ero perso il cuore” (Ala Bianca Group) e, a seguire, i Perturbazione con il loro ottavo disco in studio “(dis)amore” (Ala Bianca Group).

Giovedì 16 luglio serata Barbera e Champagne con il recital del cantautore, umorista, musicista e scrittore Flavio Oreglio, noto al grande pubblico per la trasmissione televisiva Zelig.

Venerdì 17 luglio torna la serata Bandiera Gialla e la musica anni 60 e 70! Ad esibirsi ci saranno i Mary and the Quants, che spaziano dal beat e pop italiano ai classici R&B e soul della Motown fino alla musica british. Anche i Mary and the Quants hanno un loro programma radiofonico, “Sessanta mi dà tanto”, in onda tutti i venerdì alle 19.00 su SpiritoPhono.

Sabato 18 luglio appuntamento con Holy Swing Night, con la direzione artistica di Mauro Porro.

Domenica 19 luglio Spirit in Blues con i Superdownhome, duo promosso da Slang Music che pesca nei fondali delle tradizioni del blues rurale, ma amplia i propri orizzonti sonori anche verso cieli punteggiati da rock’n’roll, folk, country e addirittura punk.

L’atmosfera vintage tipica dello SPIRIT DE MILAN è custodita nei suoi 1500 mq: lo Spirit de Milan non è solo musica dal vivo, risate e divertimento, ma anche buona cucina (tutto, ovviamente, nel rispetto delle norme di sicurezza)!

Spirit de Milan: nuovi appuntamenti

Spirit de Milan
Spirit de Milan

Continuano gli appuntamenti allo SPIRIT DE MILAN (via Bovisasca, 59, Milano), la cattedrale in cui si incontrano la cultura swing e la passione per la bellezza e la tradizione, alla riscoperta del fascino di Milano e della “milanesità.
Questi gli appuntamenti della settimana:

Oggi, lunedì 29 giugno, Perché ci vuole orecchio – Open stage!”: il palco dello Spirit si apre a tutti, cantanti e musicisti amatoriali e non, per esibirsi con il proprio strumento musicale su uno o due brani a scelta.

Domani, martedì 30 giugno, appuntamento settimanale con “CA.BAR.ET BOH.VISA. MILANO 5.0 – Musica e cabaret fuori dagli schermi” con protagonisti RAFAEL DIDONI, FOLCO ORSELLI, GERMANO LANZONI, WALTER LEONARDI e FLAVIO PIRINI che allo Spirit de Milan hanno trovato casa e voglia di fare squadra, mescolando risate e malinconie, nonsense e profondità. (in onda anche sullo SpiritoPhono tutti i martedì alle 19:30)

Mercoledì 1 luglio torna Rock Files Live! di LifeGate Radio. Sul palco dello Spirit si celebreranno i 75 anni di Bob Marley con JACK JASELLI, FOLCO ORSELLI, MORENO DELSIGNORE e THE CROWSROAD: quattro songwriter che presenteranno in chiave acustica i pezzi più significativi del grande profeta del reggae. Special guest sarà Vito War, che con la sua Reggae radio station è stato il primo e storico deejay a proporre musica reggae nelle radio italiane.

Giovedì 2 luglio Barbera & Champagne con i Teka P in duo (Ivo Maghini e Andrea Parazzoli) insieme a Heggy Vezzano, che sul palco alterneranno canzoni di loro produzione e brani classici di artisti quali Enzo Jannacci, Cochi e Renato, Giorgio Gaber, Walter Valdi, Dario Fo.

Venerdì 3 luglio la serata BANDIERA GIALLA in versione solo da ascolto! Ad esibirsi ci saranno i Youkoolaylay con il loro sound dinamico e assolutamente hawaitaliano. Due ukulele, voce ed un drumset davvero bizzarro!

Sabato 4 luglio appuntamento con HOLY SWING NIGHT…solo da ascolto, con la direzione artistica di Mauro Porro.

Domenica 5 luglio il grande ritorno della serata Cristal, tango en vivo solo da ascolto, in cui suoneranno Carolina Fassa (voce), Martin Troncozo (voce e chitarra) e Hernan Luciano Fassa (piano).