“Mandorla Music Festival”

MANDORLA MSUIC FESTIVAL 2
MANDORLA MSUIC FESTIVAL 2

Domenica 24 novembre ai Magazzini Generali di Milano si svolgerà la seconda edizione del “MANDORLA MUSIC FESTIVAL”, la rassegna musicale, organizzata dalla comunità cinese in Italia, che promuove l’incontro della cultura occidentale con quella orientale. La serata, ideata da Sean White (Zhang Changxiao), si inserisce all’interno degli eventi legati alla “Milano Music Week”.

«Il “MANDORLA MUSIC FESTIVAL” – spiega Sean White – è una piattaforma internazionale in cui la cultura orientale e quella occidentale si incontrano. Questa manifestazione nasce con l’obiettivo di dare agli italiani la possibilità di capire meglio la cultura e la musica del mio Paese, in particolare quella rock e indie-pop. Questa serata sarà un’opportunità per conoscerci meglio. Lo stesso può accadere anche per i settori alimentari, industriali e commerciali».

Questa edizione ospiterà artisti indie, rock e jazz del panorama musicale cinese e italiano, con lo scopo di far conoscere al pubblico più giovane alcuni dei nomi più celebri della scena musicale di entrambi i paesi.

Durante la serata si alterneranno sul palco: ZHANG CHU, considerato da molti “il cantante-poeta più solitario” della scena musicale rock cinese, la band indie rock NO PARTY FOR CAO DONG (NPCD), le band italiane THE PRICE e SLIDE PISTONS che, oltre a proporre i loro brani, si esibiranno con ZHANG CHU. Nel corso del “MANDORLA MUSIC FESTIVAL” infatti, gli artisti cinesi e quelli italiani suoneranno insieme, per rafforzare maggiormente l’incontro tra le due culture. Ci sarà inoltre la possibilità di gustare cibo etnico e tradizionale.

«All’interno della cultura musicale cinese non esiste solo la grande musica tradizionale – racconta Sean White – ma anche grandi esponenti della musica rock e cantautoriale, vogliamo quindi mostrare all’Italia questa fetta del panorama musicale cinese».

La serata comincerà alle ore 19.30 (Via Pietrasanta 16, Milano), le prevendite sono disponibili su www.ciaotickets.com. L’evento è realizzato in collaborazione con Centro per l’interscambio e lo sviluppo culturale Italia-Cina e Long Morning Music Group, associazione fondata dallo stesso White per promuovere gli artisti italiani in Cina.