Miss Italia Alice Sabatini con le Azzurre, al raduno e poi a Italia-Albania

miss-italia-2015-alice-sabatini-basket-pallacanestro
Sabato 21 novembre, a Lucca, a sostenere le Azzurre del basket per la prima partita di qualificazione all’EuroBasket Women 2017 contro l’Albania, ci sarà anche una tifosa speciale che alla pallacanestro e alla Nazionale tiene particolarmente: Alice Sabatini, Miss Italia 2015.

La Sabatini  raggiungerà la Nazionale e seguirà dall’interno il raduno già da venerdì 20 novembre. Infatti, intorno alle 11.30, sarà in campo per un breve allenamento insieme alle Azzurre presso il PalaTagliate di Lucca (via delle Tagliate, 841).

Alice, oltre ad essere un’appassionata di basket, è un’ala del S. Marinella, squadra del campionato di serie B, e avrà la possibilità di vivere con le Azzurre sia la vigilia sia la gara di qualificazione.

Sabato alle 18,15, poi, Alice sarà al PalaTagliate per incitare la Nazionale, a conferma di quanto sia forte la sua passione per la pallacanestro.

Nel nuovo corso di Andrea Capobianco dunque, tanti ritorni eccellenti e la novità della Miss Italia più baskettara della storia…

 

 

Miss America ha incontrato Miss Italia

Alice Sabatini e Betty Cantrell
Alice Sabatini e Betty Cantrell

Per la prima volta nella storia, su iniziativa dello stilista Joseph Ribkoff

Alice Sabatini, Miss Italia, e Betty Cantrell, Miss America, si sono incontrate  a Montreal, nella sede dell’azienda Joseph Ribkoff, il marchio della moda partner dei due concorsi.

Elette entrambe nel mese di settembre, le ragazze hanno incontrato i rappresentanti della stampa canadese, facendosi fotografare assieme al titolare dell’omonimo marchio.

E se Alice è una promessa del basket, Betty Cantrell, 21 anni, studia canto è sogna il mondo del teatro… quando bellezza e talento si incontrano!

 

Miss Italia ospite degli Nba Global Games

Alice con Dino Meneghin
Alice con Dino Meneghin

“Con Milano ho un legame affettivo forte, perché è qui che ho vinto il premio come miglior giocatrice giovane di Coppa Italia”. Così Alice Sabatini alla vigilia del ritorno nella metropoli lombarda, per il match che vedrà opporsi i Boston Celtics e l’Olimpia Milano, nell’ambito degli NBA Global Games Europe 2015.

Un incontro che si preannuncia ricco di emozioni per la Miss, già testimonial d’eccezione della mostra digitale sugli ultimi 25 anni dell’NBA, allestita al Samsung District di Milano fino al prossimo 10 ottobre. In occasione del vernissage, Alice era apparsa visibilmente commossa a giornalisti e fotografi che la immortalavano. “Mi sono emozionata come non mi era mai accaduto prima – aveva detto –  non vedo l’ora di tornare a Milano per vivere l’NBA da vicino il prossimo 6 ottobre”.

E Alice manterrà la parola: domani sarà ospite Vip nel parterre del Mediolanum Forum assieme alla redazione de La Gazzetta dello Sport, che l’ha ospitata in redazione nei giorni scorsi.

“Il basket ti resta nel cuore fin dalla prima volta che entri in campo – ribadisce ancora una volta Alice – mi sono avvicinata alla pallacanestro sette anni fa e, da allora, mi sono già tolta molte soddisfazioni, sono felice ed entusiasta per domani”.

 

 

Miss Italia 2015 è Alice Sabatini

Alice Sabatini Miss Italia 2015
Alice Sabatini Miss Italia 2015

Alice Sabatini è Miss Italia 2015. La bella diciottenne di Montalto di Castro, in provincia di Viterbo, è stata eletta al termine della diretta televisiva condotta da Simona Ventura su La7. Seconda classificata la veneta Letizia Moschin, terza la campana Vincenza Botti.

Alta 1,78, occhi marroni e capelli castani, Alice è diplomata in Biotecnologie Sanitarie, vorrebbe laurearsi in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche e trovare un lavoro che le permetta di viaggiare per il mondo. In particolare, il suo desiderio è quello di avviare una propria attività per la produzione di cosmetici… ma sogna anche una carriera da attrice.

Alice è, soprattutto, una sportiva: ha militato in una squadra di basket di A2. “Credo molto nello sport, come nell’amicizia – dice – amo coltivare i rapporti umani e ho tanti amici, per la maggior parte maschi…”. Porta i capelli corti e ama vestire con un look ‘wild&chic’. Si definisce “equilibrata, disinvolta e senza pregiudizi”. 

Nel corso della trasmissione, Alice Sabatini ha anche conquistato la fascia di Miss Cinema 2015, titolo che si somma a quello di Miss Italia. Mantiene inoltre il titolo nazionale di Miss Diva e Donna 2015, anche questo cumulabile per regolamento.

Cede invece la fascia di Miss Compagnia della Bellezza, assegnatale dagli sponsor, a Ginevra Bertolani, 20 anni, di Lucca.

I suoi concittadini hanno potuto seguire la proclamazione in diretta, attraverso un maxischermo installato in Piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa. Un’iniziativa che rimarca l’affetto del pubblico nei confronti del concorso.

Con Alice Sabatini il Lazio è la regione che detiene il maggior numero di Miss Italia (ben 11), a pari merito con la Sicilia. Seguono la Lombardia con 10, il Veneto con 6, il Friuli e la Calabria con 5, il Piemonte e la Toscana con 4 a testa, Campagna e Marche con 3, Emilia Romagna, Liguria, Sardegna e Umbria con 2, Puglia Abruzzo e Trentino Alto Adige con una sola miss.

Il Veneto guadagna il secondo posto per la seconda volta consecutiva: l’anno scorso si era classificata Sara Nervo.

 

 

 

Miss Italia 2015

 

Clarissa marchese - Miss Italia 2014

SIMONA VENTURA TORNA ALLA CONDUZIONE

IN GIURIA VLADIMIR LUXURIA

La diretta domenica 20 settembre in prima serata su La7

Sarà Simona Ventura, per il secondo anno consecutivo, ad incoronare la nuova Miss Italia il prossimo 20 settembre dal Pala Arrex di Jesolo. Ad annunciarlo Patrizia Mirigliani, patron del concorso, che anche quest’anno premierà la ragazza più bella d’Italia scelta tra le oltre cinquemila che si sono presentate ai casting.

La 76a edizione del concorso, che verrà trasmessa in diretta in prima serata su La7, tornerà quest’anno con un’edizione all’insegna del divertimento e della modernità, a partire dal primo nome che siederà in giuria: Vladimir Luxuria.

“La presenza di Simona Ventura alla conduzione della finale di Miss Italia 2015 è una conferma di grande soddisfazione per me e per il concorso – afferma Patrizia Mirigliani – Con lei e con Magnolia proseguiamo infatti quel percorso di rinnovamento del programma televisivo che a settembre ha dato i suoi frutti con una spettacolo straordinario. Vogliamo ripeterci: lo dobbiamo al pubblico ed anche alle cinquemila ragazze che in tutte le regioni stanno partecipando alle selezioni. Simona è un grande, moderno personaggio della nostra televisione e non è secondario il fatto che lei stessa sia stata una concorrente di Miss Italia, un’etichetta che a mio parere è un valore, come per altre  conduttrici e attrici emerse dopo la partecipazione al concorso. Benvenuta anche a Luxuria, una persona intelligente che può far parte a pieno titolo della giuria della nuova Miss Italia televisiva”.

Simona Ventura commenta: “Sono contenta di condurre anche quest’anno Miss Italia e di tornare a lavorare con un gruppo di lavoro che stimo e con Vladi la cui presenza in questo contesto è un segnale importante per la mentalità italiana”.

“Nessuno mi può giudicare, ma io lo farò – aggiunge Vladimir Luxuria – Non potendo partecipare a Miss Italia, per limite d’età superato di un filo, sarò in giuria senza peli sulle gambe e sulla lingua. Con il mio sguardo scannerizzerò le concorrenti che non potranno nascondermi pregi e difetti, vizi e virtù”.

La produzione esecutiva dello show sarà affidata anche per questa edizione all’esperienza pluriennale ed alla professionalità di Magnolia.