Ukraine International Airlines -nuovo collegamento

Ukraine International Airlines
Ukraine International Airlines

Ukraine International Airlines inaugura oggi, sabato 28 aprile, il nuovo collegamento tra l’aeroporto di Milano Bergamo e la città di Kharkiv, la seconda del Paese per dimensioni e popolazione, situata nella regione centro-orientale.

Questa destinazione, servita con frequenza bisettimanale il mercoledì e sabato da un B737-800 da 180 posti, si aggiunge alle due rotte già operate da Ukraine International Airlines dall’Aeroporto di Milano Bergamo: con Kiev Boryspil, servita da un volo giornaliero con B737-800, e Chernivtsi, collegata ogni lunedì e sabato con un Embraer 190 da 109 posti.

“Ukraine International Airlines contribuisce ad ampliare il nostro network in Ucraina, a beneficio delle relazioni dirette verso le città e le aree più popolose del Paese, ma anche a permettere di fruire di una serie di collegamenti sulle rotte intercontinentali che la compagnia aerea garantisce in prosecuzione dall’aeroporto di Kiev Boryspil – dichiara Giacomo Cattaneo, direttore aviation di SACBO – L’Aeroporto di Milano Bergamo diventa così un punto di riferimento per la comunità ucraina e non solo, in particolare per tutti coloro che vivono in Lombardia e nelle regioni limitrofe”.

L’ubicazione geografica di Kharkiv permette a milioni di abitanti di una vasta area di utilizzare proficuamente l’aeroporto internazionale della città, che ha come simbolo la maestosa Plošča Svobody, “Piazza della Libertà”, estesa per oltre 11 ettari e seconda piazza più grande del mondo dopo Tien-an-Men a Pechino.

In occasione del volo inaugurale con Kharkiv, la compagnia Ukraine International Airlines ha premiato il terzo passeggero presentatosi in ordine di tempo al check-in consegnando un biglietto valido per due persone su una delle tre rotte servite dall’aeroporto di Milano Bergamo. A beneficiarne è stata la signora Olena Podkopay, residente a Calco in provincia di Lecco, felice di pot

Nuova tratta Ryanair

BGY check-in Lappeenranta
BGY check-in Lappeenranta

Ryanair ha inaugurato mercoledì 28 marzo 2018 il collegamento tra Milano Bergamo e Lappeenranta, città che sorge nel sud-est della Finlandia, sulle rive del lago Saimaa, a circa 30 chilometri dal confine russo.

Il volo viene operato ogni mercoledì e sabato con partenza da Milano Bergamo alle 16:25 con arrivo a destinazione dopo 3 ore e 15 minuti, mentre il decollo da Lappeenranta avviene alle 21:05 con rientro a Milano Bergamo alle 23:20.

Lappeenranta è una delle destinazioni più invitanti del nord Europa, grazie alla bellezza della natura che contraddistingue regione di Saimaa, punteggiata da pittoreschi paesini lacustri con fortezze e castelli medievali.

Nella città di Lappenranta si ammira la bellissima cattedrale in legno, costruita nel 1794, mentre nei mesi estivi sulla spiaggia lacustre viene allestita lo “Hiekkalinna”, una sorta di parco a tema con statue di sabbia.

Scegliere la destinazione di Lappeenranta offre una serie di vantaggi logistici. E’ possibile, infatti, raggiungere Helsinki in sole due ore di treno. Inoltre, tra maggio e settembre è possibile fare una crociera sul Canale Saimaa fino a Vyborg, in Russia, e visitare San Pietroburgo senza visto per 72 ore.

In occasione del volo inaugurale da Milano Bergamo a Lappeenranta i passeggeri in partenza sono stati omaggiati con Marianne Candy, caramelle tipiche della Finlandia.
L’orario estivo dei voli operati dall’Aeroporto di Milano Bergamo offre un network di 130 destinazioni in 39 Paesi.

BGY Xmas Terminal
BGY Xmas Terminal

Quasi 400mila passeggeri hanno scelto di volare dall’Aeroporto di Milano Bergamo nel periodo compreso tra la settimana prenatalizia e il 31 dicembre. Le compagnie aeree che operano sullo scalo hanno programmato una serie di voli extra per rispondere alla domanda dei viaggiatori, incrementando le frequenze settimanali sui collegamenti di linea.

Tra il 20 dicembre e il 7 gennaio sono stati aggiunti 150 voli che mettono a disposizione circa 27mila posti in più in partenza dallo scalo. Ryanair ha aggiunto 14 frequenze settimanali ai collegamenti verso sud Italia e le isole: 4 in più verso Brindisi, 3 per Lamezia, 2 per Palermo, Catania e Cagliari, una in più per Trapani. Ryanair ha incrementato soprattutto le frequenze settimanali con la Spagna: 3 voli in più verso Fuerteventura, Lanzarote e Malaga, 2 per Las Palmas e Siviglia.

La Sicilia è servita anche dai voli extra di Albastar (3 settimanali su Catania e 1 su Palermo) e Meridiana (due voli settimanali su Palermo). Wizz Air ha previsto voli aggiuntivi verso tutte le destinazioni servite in Romania, e una frequenza settimanale in più verso Katowice e Cracovia in Polonia e Sofia in Bulgaria. Pobeda Airlines opera la doppia frequenza giornaliera con Mosca fino al 14 gennaio, giornata che corrisponde al capodanno ortodosso.

Il Marocco è interessato da una frequenza settimanale aggiuntiva di Air Arabia verso Casablanca, mentre Ryanair ha programmato tre voli settimanali in più con Marrakech e uno con Fez.
Pegagus Airlines opera due frequenze settimanali in più con Istanbul, da dove è possibile proseguire con altri voli verso le destinazioni di Golfo Persico, Medio Oriente e Asia meridionale.

https://www.dietrolanotizia.eu/2017/12/45514/

Dati di traffico Aeroporto Milano Bergamo Ottobre 2017

Aeroporto-Bergamo
Aeroporto-Bergamo

L’Aeroporto di Milano Bergamo registra il superamento del milione di passeggeri anche nel mese di ottobre, a conferma di un trend di continuità dall’inizio della primavera 2017. L’incremento rispetto a ottobre 2016 è dell’8,1% e corrisponde in valore assoluto a 1.047.355 passeggeri, che porta il totale progressivo dei primi dieci mesi dell’anno a 10,5 milioni, proiettando lo scalo per la prima volta al superamento di quota 12 milioni nel 2017.

Cresce di quasi il 30% la componente dei passeggeri sui collegamenti extra UE e dell’8,2% nell’area Schengen, mentre si
consolidano i viaggiatori sui voli nazionali (+3%). Il dato positivo riguarda tutte le compagnie aeree operanti sullo scalo, sia in termini di movimento passeggeri che di load factor.

Significativi incrementi anche sul fronte delle merci aeree: 103mila tonnellate nei primi dieci mesi (+7,9% rispetto al corrispondente periodo del 2016), di cui 11.117 movimentate nel mese di ottobre 2017 (+9,5%), con una forte crescita sia per UPS che per DHL della merce originata sulla base, a conferma della tendenza a ridurre la funzione di hub di trasferimento per esaltare sempre più la vocazione di base logistica al servizio dell’export territoriale, di fondamentale importanza per il tessuto economico e produttivo locale. Ciò a testimonianza della capacità di rispondere alle esigenze espresse dal mondo delle imprese e dei servizi, e a conferma dell’ottimale posizionamento dei maggiori operatori courier mondiali.

Nuova nursery all’Aeroporto di Milano Bergamo

Nursery BGY Airport ingresso orizz
Nursery BGY Airport ingresso orizz

L’Aeroporto di Milano Bergamo ha aperto, all’interno del terminal partenze, la nuova nursery dedicata alle famiglie con neonati e bambini in tenera età, collocata alla fine del percorso che si snoda attraverso l’area commerciale retail. Lo spazio è stato interpretato in modo più estensivo rispetto al tradizionale vano con fasciatoio, integrando i servizi che rispondono alle necessità delle persone che viaggiano con i piccoli.

In tale ottica è stato realizzato un ambiente accogliente e confortevole, con richiami al tema del viaggio attraverso i disegni di aerei dalla forma arrotondata con la loro simbolica scia sulle pareti d’ingresso, un grande specchio che amplifica la sensazione dello spazio interno, un planisfero stilizzato e retroilluminato con luci a led e incastonato nel legno che sormonta l’ampio fasciatoio, che può ospitare fino a tre neonati contemporaneamente e con annesso portapannolini, spazi sottostanti per le valigie, wc adatti all’uso da parte di bambini piccoli, due lavabo con ripiani in corian (detto anche “pietra acrilica”) di cui uno basso per consentire anche ai piccoli di praticare in modo autonomo l’igiene delle mani e del viso.

La nursery è stata progettata con l’intento di ricreare l’atmosfera casalinga,
mettendo a disposizione l’accessibilità e la praticità di cui le mamme hanno
bisogno e permettendo ai piccoli passeggeri di farsi catturare
dall’atmosfera dell’incanto e dell’immaginazione.