Da Rotorua scatta il Crankworx World Tour

Crankworx World Tour
Crankworx World Tour

Da Rotorua scatta il Crankworx World Tour e la programmazione bike 2020 di Red Bull TV

Il Crankworx World Tour è tornato e per il 2020 il menù è più appetitoso che mai. Conclusa la pausa invernale il mondo della mtb internazionale riparte con il circuito globale di festival dedicati alle due ruote che in tre tappe fa il giro del mondo. Scatta in questi giorni da Rotorua (1-8 Marzo), in Nuova Zelanda, per finire a Whistler (5-16 Agosto), in Canada, alla fine dell’estate con la sfida tra i migliori rider in circolazione.

La prima notizia riguardante il circuito è che l’organizzazione della serie ha siglato un accordo con le autorità locali di Innsbruck per assicurare la tappa del Crankworx Innsbruck (quest’anno in programma dal 10 al 14 Giugno) fino al 2022. La seconda è che per festeggiare i 10 anni del Red Bull Joyride, la tappa del Crankworx Whistler passerà da 10 a 12 giorni di competizioni e offrirà un palcoscenico ancora più variegato per i rider in gara. Oltre alle classiche sfide che siamo abituati a vedere live in tutto il mondo, il festival ospiterà anche il settimo round dell’Enduro World Series 2020.

Un’altra news riguarda il contest Speed & Style femminile che, dopo il test al Crankworx Whistler 2019, è stato aggiunto al programma per tutte le tappe del 2020. Anche il mondo freestyle vuole valorizzare il movimento “in rosa” e va sempre più verso la tanto auspicata parità di genere. Aspettiamoci ulteriori succulente novità visto che la mission degli organizzatori di questo spettacolare circuito è di mostrare sempre di più il talento quasi sovrumano delle stelle che partecipano ai loro eventi.

In quest’ottica, come sempre, Red Bull TV trasmetterà le competizioni più affascinanti del Crankworx World Tour in ogni angolo del pianeta per la gioia dei numerosi appassionati di mountain bike. Per il 2020 è prevista una copertura ancora più estesa rispetto agli anni precedenti, ben cinque gare per round infatti godranno della diretta tv. Scopri i dettagli e gli orari delle trasmissioni nell’articolo dedicato su www.redbull.com.

Non fatevi intimorire dal fuso orario delle tappe più distanti da casa nostra, tutte le gare che verranno trasmesse in diretta saranno ovviamente disponibili in replay, per essere viste comodamente quando preferite, dovunque vi troviate. Basta collegarsi con www.redbull.tv. Che lo show abbia inizio.

 

In partenza per Innsbruck i giovani protagonisti scelti da Samsung

Samsung - Olympic Games

Milano, 19 gennaio 2012 – Manuel F. e Santi S. sono i vincitori della campagna “Wakeup – It’s Everyone’s Youth Olympic Games”, lanciata da Samsung su Facebook lo scorso dicembre. I due giovani fortunati sono partiti oggi insieme ai loro amici per vivere tre giorni di divertimento e sport in occasione dei Giochi Olimpici Invernali di Innsbruck 2012.

I due fortunati vincitori sono stati selezionati da Samsung per aver raccontato in soli 140 caratteri -sulla fan page dedicata all’iniziativa- cosa rappresenta per loro il vero “spirito olimpico”. La passione per lo sport e l’originalità dei commenti hanno regalato loro un posto in prima fila per assistere alla prima edizione dei Giochi Olimpici Invernali.

La loro avventura ad Innsbruck è iniziata: tre giornate di sport e divertimento, condite da tante sorprese ed emozioni uniche. Manuel e Santi, insieme ai loro amici, potranno assistere dal vivo alle gare dei Giochi, partecipare a interessanti workshop e attività sulla neve, così come provare diverse discipline olimpiche quali slopestyle, biathlon e avalanche, provare il brivido di una corsa in slitta o di una notte tra i ghiacci, all’interno di un igloo.

Infine, la migliore tecnologia mobile di Samsung li accompagnerà per un resoconto dettagliato della loro avventura. Ciascuno infatti sarà dotato di uno smartphone Samsung Galaxy S II, attraverso il quale potrà scattare foto, fare video e condividere la propria esperienza direttamente da Innsbruck, postando sul proprio profilo i racconti e le immagini più emozionanti.