Coronavirus: richiesta revoca blocco camion

paola-de-micheli
paola-de-micheli

La Ministra delle infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, ha telefonato al Ministro ungherese, László Palkovics, per chiedere di ritirare il blocco alla frontiera dell’ingresso degli autisti dei camion in transito o arrivo nel Paese.

La ministra ha chiesto, nell’ambito di un’azione coordinata con la Farnesina e con gli altri Ministeri interessati, di garantire il ripristino del regolare flusso delle merci italiane  verso i mercati dell’Europa centro-orientale e balcanica e il ritorno alla normalità al confine tra Italia e Slovenia.

Nei giorni scorsi, analoghe interlocuzioni con le stesse richieste da parte dell’Italia sono state oggetto di un’altra telefonata tra la ministra De Micheli e il ministro delle infrastrutture e dei trasporti sloveno, Jernej Vrtovec.

Villa Litta: nuovo viale d’ingresso al parco

parco villa litta
parco villa litta

Sarà inaugurato sabato 17 novembre il nuovo viale d’ingresso al parco di Villa Litta, oggetto, negli ultimi 4 mesi, di un importante intervento di riqualificazione. I lavori hanno riguardato in particolar modo il rifacimento della pavimentazione, realizzata con pietra di luserna e lastre di granito, dall’ingresso del parco fino alla piazzola che ospita la fontana.

L’originale pavimentazione in calcestre infatti si era ammalorata a causa del notevole afflusso di mezzi diretti ai servizi della Villa e alla manutenzione del parco.

Si è inoltre intervenuto sui sottoservizi, con la realizzazione di un nuovo sistema fognario. Sono stati sostituiti anche la condotta dell’acqua potabile che serve le fontanelle del parco e i cavidotti contenenti i sottoservizi elettrici e telefonici a servizio della biblioteca.

“È un intervento importante per i tanti fruitori del parco del quartiere Affori e per i milanesi che sempre più spesso scelgono Villa Litta per celebrare il proprio matrimonio – dichiara l’assessore all’Urbanistica, Verde e Agricoltura Pierfrancesco Maran – . La cura e vivibilità dello spazio pubblico è uno degli obiettivi dell’Amministrazione, per rendere le piazze e i parchi dei quartieri luoghi attrattivi e presidi di socialità” .

A completamento dell’intervento sono state realizzate delle aiuole dove nei prossimi giorni verranno posati arbusti serviti da un impianto di irrigazione a goccia dedicato.

Teatro delle Muse: la guida all’opera de Il barbiere di Siviglia

Matteo Mazzoni-regia
Matteo Mazzoni-regia

Domenica 8 ottobre alle ore 11 al Teatro delle Muse (musecaffé) si terrà, ad ingresso libero, la guida all’opera de Il barbiere di Siviglia, a cura del critico musicale Fabio Brisighelli.
L’opera va in scena all’interno della Stagione Lirica di Ancona 2017 venerdì 13 ottobre alle ore 20.30 e domenica 15 ottobre alle ore 16 al Teatro delle Muse.

Dedicata ad Alberto Zedda, che con la sua revisione del Barbiere aprì la strada alla riscoperta del Rossini più autentico, questa produzione si avvale di interpreti – scelti in collaborazione con l’Accademia Rossiniana “Alberto Zedda” del Rossini Opera Festival – che hanno partecipato, negli anni, a quella formidabile fucina di talenti pesarese che assicura l’individuazione e l’affinamento stilistico di cantanti e direttori d’orchestra delle nuove generazioni.

La direzione è affidata a José Miguel Pérez-Sierra – che fu il primo a dirigere Il viaggio a Reims per l’Accademia Rossiniana del 2006 – la regia a Matteo Mazzoni, – reduce dal nuovo allestimento di Barbiere all’Opera Nazionale Rumena di Bucarest -, con scene e costumi di Lucio Diana. Rosina è interpretata da Martiniana Antonie, Figaro è Gurgen Baveyan, Conte d’Almaviva Xabier Anduaga, Bartolo è Pablo Ruiz, Basilio Baurzhan Anderzhanov, Berta Giorgia Paci, Fiorello William Hernandez.
L’opera è un nuovo allestimento e nuova produzione della Fondazione Teatro delle Muse in collaborazione con l’Accademia Rossiniana “Alberto Zedda” del Rossini Opera Festival.
La produzione si avvale dell’Orchestra Sinfonica “G. Rossini” (sponsor Xanitalia) e del Coro Lirico Marchigiano “V. Bellini”, Maestro del Coro Carlo Morganti.
Sostengono la Stagione Lirica di Ancona: Soci Fondatori Comune di Ancona, Fondazione Cariverona / Con il contributo di Ministero dei Beni, delle Attività Culturali e del Turismo, Regione Marche / Con il contributo speciale di Fondazione Cariverona / Con il sostegno di Associazione Palchettisti del Teatro delle Muse / In collaborazione con Marche Teatro / Main partner UBI Banca, Prometeo Estra / Con il patrocinio del Consiglio regionale delle Marche / Partner tecnico Bruno e Mauda Galdenzi Hairstylist, Profumerie Galeazzi / Media partner Arancia Network.
Biglietteria Teatro delle Muse tel. 071 52525 biglietteria@teatrodellemuse.org www.fondazionemuse.org

L’Ariosto spazioCinema per tutti

ingresso
ingresso

Da lunedì 11 luglio il cinema Ariosto sarà accessibile anche ai disabili in carrozzina.

All’ingresso di Via Mascheroni è stata infatti installata una rampa che consentirà l’accesso in sala a tutti coloro con difficoltà motorie.

Un altro segno importante di attenzione della gestione spazioCinema nei confronti del suo pubblico.