Petra Magoni omaggia Frank Zappa

PetraMagoni
PetraMagoni

A 25 anni anni dalla scomparsa, il mito di Frank Zappa rivive ancora con tre concerti in omaggio a lui e alla sua percussionista Ruth Underwood.

Durante i 3 live che si terranno dal 4 al 6 dicembre, rispettivamente a Bologna, Milano e Roma, verranno presentati al pubblico i brani raccolti in “Frank & Ruth”, il disco del bravissimo vibrafonista, marimbista e compositore Marco Pacassoni, uscito lo scorso 9 giugno per l’etichetta italo-francese Esordisco di Pierre Ruiz, a cui PETRA MAGONI ha preso parte nel brano “Planet of the Baritone Women”.

A Petra Magoni, che in queste tre date sarà la voce del gruppo, e a Marco Pacassoni (vibrafono e marimba) si uniranno Enzo Bocciero (pianoforte e tastiere), Alberto Lombardi (chitarre), Lorenzo De Angeli (basso) e lo straordinario Gregory Hutchinson (batteria).

Questi gli appuntamenti:

4 dicembre: Bravo Caffe – BOLOGNA
5 dicembre: Blue Note – MILANO
6 dicembre: Auditorium Parco della Musica – ROMA

Frank Zappa inedito

The Crux Of The Biscuit
The Crux Of The Biscuit

The Crux of the Biscuit e Frank Zappa for President saranno pubblicati da Zappa Records/Universal Music. I due album contengono composizioni inedite tratte dagli archivi di FRANK ZAPPA.

The Crux of the Biscuit celebra il 40° anniversario dell’uscita dell’album di Frank Zappa Apostrophe(‘). Contiene rarità registrate in studio durante la lavorazione dell’album con alternate mix ed out-take oltre a varie performance dal vivo dello stesso periodo. Apostrophe (‘) è il primo album di Zappa ad entrare nella Top 10 della Billboard chart e vede l’artista americano attorniato da musicisti come GEORGE DUKE, RUTH UNDERWOOD, AYNSLEY DUNBAR, NAPOLEON MURPHY BROCK, JACK BRUCE, le IKETTES, TOM e BRUCE FOWLER, JIM GORDON…

Frank Zappa For President, nell’ottica delle elezioni presidenziali del 2016, è il consueto invito di Zappa al voto. Comprende 7 composizioni inedite di Frank Zappa impegnato in studio al Synclavier e con la band dal vivo in brani a tema essenzialmente politico dagli archivi degli anni ’80 e ’90.

“A spasso con Frank” -TrentinoInJazz

Giordano Montecchi
Doppio appuntamento all’insegna della musica di Frank Zappa con uno spettacolo originalissimo, prodotto dal TrentinoInJazz, dal titolo A spasso con Frank: Melologo underground intorno al grande Frank Zappa da Baltimora. Un’operazione scritta da Giordano Montecchi e incentrata sul suo libro Frank Zappa. Rock come prassi compositiva (Arcana, 2014), con musiche del multiforme ensemble Sonata Islands, in formazione quadrangolare con Alberghini, Casadei, Galante e Pederzoli.
Primo concerto venerdì 6 novembre ad Arco, sabato 7 novembre performance pomeridiana in Casa Depero a Rovereto, in collaborazione con il MART, che quest’anno è stato uno dei partner di punta della lunga rassegna.

Dichiara Montecchi: “Se parlare di musica è come ballare di architettura, parlare di Frank Zappa è anche peggio. Eppure non possiamo farne a meno. Raccontarlo è impossibile e probabilmente avremmo fatto meglio a tenere la bocca chiusa. “Sta zitto e suona!”: ce l’ha detto lui. Forse, quindi, stiamo solo inquinando la musica con parole inutili. Però, con intorno la musica di Zappa, l’odore è meno sgradevole. Così ci sembra, almeno”.