Nasce Musiclife.live

mmusiclife live
mmusiclife live

In questo periodo difficile per la musica dal vivo nasce MUSICLIFE.LIVE, la nuova piattaforma digitale creata per la formazione professionale nello spettacolo e nella musica, oltre ad essere un “luogo di incontro” per musicisti, cantanti, compositori, professionisti, produttori e tutti gli appassionali di musica.

Da un’idea di Astralmusic, il portale Musiclife.live (ideato durante il lockdown) permette di poter ascoltare un concerto live online, imparare uno strumento musicale, partecipare a seminari di approfondimento, acquistare beat per fare musica, essere informato sui festival e sui vari casting, rimanendo sempre connessi insieme ad altre persone che condividono gli stessi interessi degli utenti.

Musiclife.live diventa quindi un modo per accorciare le distanze, mettere in contatto professionisti del settore in modo semplice e diretto, che sia attraverso la piattaforma digitale che de visu, grazie a colloqui e incontri con i più importanti esperti e appassionati di musica.

In collaborazione con l’Accademia Online GLOBAL ARTS, su Musiclife.live sarà possibile imparare un vero e proprio mestiere. Grazie alla direzione artistica degli artisti internazionali Christine Grimandi (interprete internazionale) e il Maestro Simon Lee (che ha collaborato fra altri artisti internazionali con Björk, Primal Scream, Carreras, Sarah Chang, collaboratore e supervisore musicale da oltre vent’anni di Andrew Lloyd Webber), gli utenti potranno specializzarsi in varie discipline come musica, regia, recitazione, canto, composizione e tanto altro ancora.

Tra gli insegnanti: il regista David Freeman, il produttore e collaboratore di Cameron Mackintosh Stephen Brooker, i direttori musicali Rob Rayner, Michael Bradley, Toby Higgins e John G Smith, il violinista concertmaster Jonathan Hill, il batterista Andy McGlasson, il percussionista Julian Poole, il “Pearl Flutes International Artist” Andy Findon, il cornista David Lee, il trombettista Andrew Crowley direttore artistico della London Brass, il bassista Rory Dempsey, la vocal coach Manuela Ochakovski, il soprano drammatico Marie Angel ed ancora Janet Mooney, Luca Biagini, Monica Bonomi, Victor Carlo Vitale, Emmanuel Suarez, Sarah Falanga, Barbara Lo Gaglio, Andrea Matthias Pagani, Ilene Winkler e tanti altri.

Inoltre, al progetto collabora anche la National Music Schools, che offrirà lezioni di musica di alto livello per tutti gli strumenti (per i quali verrà rilasciato l’attestato Certificato Europeo LPEB – London Performer Education Board), corsi tematici, corsi di tecnologia e produzione musicale. Oltre al Direttore Artistico Diego Peres, verranno coinvolti Franco Rossi (per la sezione Batteria), Karin Mensah (per la sezione Canto) e Roberto Cetoli (per la sezione Pianoforte). Non mancheranno personaggi di caratura nazionale ed internazionali quali David Garibaldi, batterista dei Tower of Power e Skip Hadden, insegnante della Berklee College of Music di Boston.

Sulla piattaforma ci saranno anche altri insegnanti indipendenti dalle accademie che presenteranno i loro programmi, tra i quali Roberta Faccani (ex Matia Bazar), Renato Caruso, Max Dedo (Max Gazzè, Carmen Consoli) e tanti altri.

Oltre a tutte le news artistiche, ci sarà una sezione dedicata ai professionisti dello spettacolo di materia burocratica e fiscale con il supporto dell’ufficio legale Vittorio Costa e Associati.

L’idea di MUSICLIFE.LIVE nasce da astralmusic, agenzia di rappresentanza artistica per tutti gli operatori dello spettacolo che dal 1998 opera principalmente nei settori di consulenza artistica e fiscale, produzione discografica, accademia musicale, promozione e organizzazione eventi con sede legale a Castelplanio nelle Marche e altre sedi a Roma, Milano, Londra e Doha in Qatar. Lo staff di giovani professionisti specializzati nei vari settori è coordinato dai due soci fondatori e titolari, i fratelli Giordano e Graziano Tittarelli.

Campionato Italiano di moto d’acqua all’Idroscalo

resizer idroscalo moto d'acqua
resizer idroscalo moto d’acqua

Tra sabato 21 e domenica 22 luglio all’Idroscalo di Milano si terrà la quarta tappa del Campionato Italiano moto d’acqua 2018, organizzata dalla società H20 Racing Team in collaborazione con la Federazione Italiana Motonautica.

A partire dalle ore 11.00, presso la Riviera Est dell’Idroscalo, rider pluricampioni italiani, mondiali ed europei si sfideranno nelle diverse discipline, dando vita ad emozionanti gare.

Otto le categorie di questa disciplina, in cui i piloti si confronteranno in due manches, una al giorno: Ski F1, F2, F3 , Runabout F1, F2, F4, Endurance e Free style.

I due tipi di moto d’acqua che verranno utilizzati nelle diverse categorie sono Ski e Runabout, ognuna delle quali si divide in classi e discipline diverse a seconda delle modifiche apportate alla moto ed al motore, secondo quanto previsto dai regolamenti vigenti.

Non a caso la moto d’acqua è considerata una delle più significative ed attraenti attività della motonautica in tutto il mondo.
Un’importante novità di quest’anno è la disputa del Campionato femminile in tappa unica; le gare si svolgeranno a bordo delle Moto Sea Doo Spark, che sono più piccole e più leggere ma capaci di raggiungere 40 miglia di velocità con 60 cavalli.

Filosofia del futuro

filosofia-del-futuro
filosofia-del-futuro

Il volume offre un’introduzione al contempo accessibile e rigorosa ai più recenti sviluppi di una fondamentale branca della filosofia del tempo: la filosofia del futuro. Al centro dell’attenzione sono le domande chiave del dibattito contemporaneo.

Il futuro è già scritto o esistono cammini alternativi che il tempo è in grado di imboccare? Siamo davvero liberi di scegliere quali azioni compiere e di modificare il corso degli eventi?

Il dibattito intorno alle risposte esplora un’intrigante zona d’intersezione tra metafisica, logica ed etica, e interessa discipline diverse, come la fisica, la psicologia e l’economia.

Gli autori offrono gli strumenti necessari per inquadrare concettualmente le domande sul futuro, introducendo tutte le nozioni tecniche in un linguaggio chiaro e intuitivo.

Accademia Internazionale del Musical – sede torinese

AccademiaMusicalTorino
AccademiaMusicalTorino

Per la formazione della classe del primo anno accademico, la prima sessione di audizioni è prevista Domenica 15 Maggio alle ore 10 presso l’attuale sede di CASA BIT (Via Breglio, 83 – Torino Bus 10 e 75).

Un’occasione imperdibile per tutti coloro che desiderano cominciare un percorso accademico con i professionisti del musical.

L’Audizione è gratuita e senza vincoli di iscrizione.

Per partecipare, è obbligatorio prenotare o confermare la presenza all’audizione al Numero Verde gratuito 800.913575 oppure tramite mail indicando dati anagrafici e un recapito telefonico all’indirizzo aidmusicaltorino@gmail.com

I Corsi Accademici saranno a numero chiuso e l’inizio dei corsi è previsto a fine Ottobre 2016 presso la NUOVA CASA BIT in Via San Donato, 92 (che si trova a 15 minuti dalla stazione ferroviaria Porta Susa)

I candidati all’audizione dovranno presentarsi muniti di:  foto (anche foto tessera), copia del documento e Codice fiscale, abbigliamento comodo, basi Musicali (cd o pen drive) / Spartiti.

All’audizione è possibile partecipare come “esperti” o come “principianti”.

Per l’audizione candidati “esperti” è obbligatorio presentare almeno 2 delle 3 performance a scelta tra danza, canto e recitazione: Monologo (o scena con spalla); 1 brano cantato con base (cd o pen drive); 1 coreografia di danza (qualsiasi stile).

Per l’audizione candidati “principianti” è obbligatorio presentare almeno 1 delle 3 performance a scelta tra danza, canto, recitazione: Monologo / Poesia; 1 brano cantato con base (cd o pen drive), 1 coreografia di danza (qualsiasi stile).

Per informazioni su docenti e discipline dell’Accademia: www.aidmusical.it

Per informazioni e aggiornamenti sulla nuova sede di Torino: https://www.facebook.com/aidmusicaltorino/?fref=nf