Cinema italiano su IWonderfull

IWonderfull
IWonderfull

Settimana dal 14 gennaio all’insegna del cinema italiano su IWONDERFULL con tre autori celebrati nei maggiori festival internazionali.

STOP THE POUNDING HEART, IL FILM CHE HA RIVELATO ROBERTO MINERVINI, AFFIANCATO DA LIBERAMI DI FEDERICA DI GIACOMO E HANNAH DI ANDREA PALLAORO, ENTRAMBI PREMIATI ALLA MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA.

Un inedito in digitale con un racconto precursore dell’America contemporanea, una tradizione antica che si radica nel presente e la storia di una donna misteriosa. Sono questi i racconti della “Triplette” tutta italiana di IWONDERFULL di questa settimana.

IWONDERFULL, la piattaforma streaming Video On Demand di I Wonder Pictures, realizzata in partnership con MYmovies.it, fa questa settimana un Viaggio in Italia, con tre film di altrettanti cineasti dal respiro internazionale. Roberto Minervini e Andrea Pallaoro vivono ormai da molti anni negli Stati Uniti, fanno un cinema molto diverso tra loro ma entrambi hanno mantenuto intatta la sensibilità cinematografica europea, unendola a un pragmatismo americano. Federica Di Giacomo ha vinto con Liberami il premio per il miglior film nella sezione Orizzonti al Festival di Venezia del 2016. Tre storie diversissime tra loro che in qualche modo si intrecciano, raccontando l’oggi con uno sguardo attento al passato.

La Prima Visione di questa settimana è una novità in digitale, il film che ha fatto conoscere lo straordinario talento di Roberto Minervini. Stop The Pounding Heart è la storia di Sara e Colby, due giovani alla scoperta dell’amore. Un racconto di grande potenza, delicatezza e poesia. Minervini vive in Texas e voleva raccontare la dimensione fuori dal tempo in cui vivono molte comunità rurali del grande stato, profondamente religiose e travolte da tradizioni agghiaccianti. Mentre documentava questo mondo altro, Sara e Colby si sono incontrati e innamorati, sotto l’occhio della camera che ha scrutato la nascita e la crescita di un sentimento. Stop the Pounding Heart è uno dei film più sorprendenti degli ultimi anni, fiore all’occhiello della Unipol Biografilm Collection, premio speciale della giuria al Torino Film Festival del 2013, David di Donatello per il miglior documentario nel 2014.

Il film della settimana è Liberami. La regista spezzina Federica Di Giacomo va in Sicilia per indagare sul fortissimo legame che lega Padre Cataldo con i suoi fedeli. Possessione oggi vuol dire molte cose e gli uomini cercano conforto nella spiritualità, chiedendo di essere liberati dal male, qualunque esso sia. Per questo ogni anno cresce il numero di preti esorcisti, proprio come Padre Cataldo, veterano e instancabile. Ogni martedì Gloria, Enrico, Anna e Giulia seguono, insieme a tantissimi altri, la messa di liberazione di padre Cataldo e cercano la cura a un disagio che non trova altrove risposte. Liberami pone ancora più domande e in un mondo pieno di incertezze non può che essere un bene farsene.

Per I Wonder Story arriva sulla piattaforma Hannah, altro titolo di punta della Unipol Biografilm Collection. Il film di Andrea Pallaoro che ha dato a Charlotte Rampling la sua prima, meritatissima, Coppa Volpi alla Mostra del cinema di Venezia del 2017. La vita di una donna, Hannah, viene sconvolta dall’improvviso arresto del marito. La donna si nasconde dai vicini, suo figlio non vuole avere alcun rapporto con lei. Misteri che possono essere svelati solo scoprendo quello che Hannah custodisce gelosamente e con dolore dentro di sé.

Per i tre film della Triplette, inoltre, IWONDERFULL ha realizzato 3 contenuti speciali in esclusiva: 3 extended Q&A con i registi, disponibili gratuitamente dal 14 gennaio per chi acquista i film oppure acquistabili singolarmente a 2,99€.

VIAGGIO IN ITALIA è la Triplette IWONDERFULL del 14 gennaio 2021

Prima Visione: Stop the Pounding Heart a € 7.99

Il film della settimana: Liberami a € 2.99

I Wonder Story: Hannah a € 4.99

LOGO E GRAFICA IWONDERFULL SCARICABILI AL LINK: http://biografilmfestival.com/guest/iwonder/IWP_iwonderfull_logo.zip

IMMAGINI SCARICABILI AL LINK:
http://www.biografilmfestival.com/guest/IWF_foto_210111.zip

 

Italy on Screen Today V edizione

Italy on Screen Today V edizione
Italy on Screen Today V edizione

ITALY ON SCREEN TODAY

V EDIZIONE

A Natale il meglio del cinema italiano farà compagnia a tutti gli americani

Tra le grandi novità della rassegna cinematografica,

film e serie tv in anteprima esclusiva

distribuiti su tutto il territorio americano

OSPITI D’ECCEZIONE:

i registi Gabriele Muccino, Luca Guadagnino, Cristina Comencini, Saverio Costanzo e Carlo Carlei;

le attrici Rosario Dawson e Chloë Sevigny;

il produttore Allan Arkush;

il casting director Lilia Hartmann Trapani che ha lavorato con Martin Scorsese, Ridley Scott, Manuel de Oliveira, e il casting director che ha curato Avatar, Erin Brockovich e Top Gun, Margery Simkin

Sedetevi pure comodi sulla migliore poltrona di casa vostra e godetevi questa entusiasmante quinta edizione di Italy on screen today – New York film&tv series fest: la rassegna cinematografica che porta il meglio del cinema e dell’audiovisivo italiano negli Stati Uniti, arriva quest’anno con una carrellata di novità.

Per la prima volta, andando su streaming e acquisendo i diritti cinematografici su tutto il territorio americano, il Film Festival diretto da Loredana Commonara, entrerà nelle case e sugli smartphone degli americani per far loro compagnia durante il periodo di Natale.

Un’intera settimana, dal 23 al 29 dicembre, in cui, sulla piattaforma Mymovies.it – la stessa della 77esima Mostra del Cinema di Venezia con 40milioni di visualizzazioni al mese – Italy on screen today proietterà nelle sale cinematografiche “virtuali” 5 incontri con gli ospiti d’eccezione, 2 panel tematici, 20 film, 3 Tv movies e 5 serie Tv.

In particolare queste ultime rappresentano una novità assoluta perché per la prima volta, a New York e nella maggior parte degli Stati Uniti, verrà “proiettata” una selezione della produzione italiana contemporanea delle serie tv.

Durante i Q&A disponibili sulla piattaforma insieme ai loro film, ci saranno nomi importanti del nostro cinema attuale come:

– Gabriele Muccino, per il quale quest’anno Italy on screen Today ha deciso di fare una retrospettiva con quattro titoli: quello del successo, L’ultimo bacio (The Last Kiss), gli americani Padri e figlie (Fathers and Daughters) e Sette anime (Seven Pounds) che verrà commentato insieme all’attrice presente nel cast Rosario Dawson, e l’ultimo ed acclamato film, Gli anni più belli (The Best Years);

– Luca Guadagnino con la prima serie, grande successo internazionale, We are who we are insieme all’attrice americana Chloë Sevigny;

– Saverio Costanzo alla seconda stagione, conferma del successo internazionale, My Brilliant Friend, l’Amica Geniale, moderati dalla giornalista Silva Bizio;

– Cristina Comencini con l’ultimo film da lei diretto Tornare (Feel your memories), moderato dal giornalista e critico cinematografico Pedro Armocida.

Tra i tanti FILM in rassegna ci saranno: l’attesissimo Pinocchio di Matteo Garrone, Padrenostro con uno straordinario Pierfrancesco Favino (premiato coppa volpi), Volevo nascondermi (Hidden Away) – vincitore agli European Film Award per costumi e fotografia con Elio Germano (premiato Coppa Volpi), Cosa sarà (Everything’s gonna be alright) di Francesco Bruni con Kim Rossi Stuart, Figli (Kidz), e nei giorni di Natale La befana vien di notte (The Legend of Christmas Witch) e il film di animazione La famosa invasione degli orsi in Sicilia (The bears’ famous invasion of Sicily), tratto dal libro di Dino Buzzati.

Le SERIE TV Romulus di Matteo Rovere, Petra di Maria Sole Tognazzi, e L’Alligatore (The Alligator) di Daniele Vicari, i TV MOVIES Fabrizio De André con lo straordinario Luca Marinelli, Permette? Alberto Sordi di Luca Manfredi con Edoardo Pesce e Mia Martini – I am Mia, grazie a Sky, Sky Studios, Wildside, The Apartment, HBO, Cattleya, Rai Fiction e Rai Com.

Fra i CONTENUTI SPECIALI, infine, anche DUE PANEL moderati dalla sceneggiatrice Simona Nobile. Nel primo si approfondirà il lavoro del Casting Director, ormai una professione cardine della produzione cinematografica con la partecipazione straordinaria di Margery Simkin, il casting director che ha curato Avatar, Erin Brockovich, Top Gun e Lilia Hartmann Trapani, che ha lavorato con Martin Scorsese, Ridley Scott, Manuel de Oliveira, autrice di un libro di successo The casting director’s craft; il secondo panel interamente dedicato allo stato dell’arte della produzione di serie televisive in tutto il mondo, avrà come ospiti i registi e produttori Carlo Carlei (Capitan Cosmo, Padre Pio, Romeo e Giulietta) e Allan Arkush (CSI, Mel Rose Place, The Temptations) l’unico regista ad aver diretto sia Frank Sinatra che Joey Ramone, vincitore di un Emmy Award. Moderati dalla sceneggiatrice Simona Nobile

Particolare attenzione in questa edizione si è voluta dare ai film di registi esordienti, ai documentari e a titoli dedicati all’ecologia e all’inquinamento, in un’epoca in cui il surriscaldamento climatico e la salvaguardia del pianeta restano un’emergenza collettiva: Semina il vento (Sow the wind), Palazzo di giustizia (Ordinary Justice), L’amore non si sa, Alida Valli: in her own words, Irpinia – Forty Years Later di Salvatore Braca per i 40 anni dal terremoto, La casa dei bambini di Lucia Muci (Children’s house) e il cortometraggio Waiting for Woody di Claudio Napoli.

La quinta edizione di Italy on screen today – New York Film&TvSeries Fest è stata resa possibile grazie al contributo del MiBACT, Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo Direzione Generale Cinema e Audiovisivo, con il supporto del Consolato Generale d’Italia a New York, l’Istituto italiano di Cultura di New York, in collaborazione con Rai Cinema, Casa Italiana Zerilli Marimò NYU, Stony Brook University, Giornata mondiale del cinema italiano, Leone Film Group, Strategica Communication, con il patrocinio di Regione Lazio, APA (Associazione Produttori Audiovisivo) e Roma-Lazio Film Commission.

Da quest’anno, inoltre, si avvale della partnership con Italy for Movies (www.italyformovies.it) il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione coordinato dalla Direzione Generale Cinema e Audiovisivo del MiBACT, gestito operativamente da Istituto Luce-Cinecittà in collaborazione con Italian Film Commissions, disponibile anche su app e scaricabile sugli store digitali.