80 anni di Supereroi Marvel in mostra

manifesto mostra
manifesto mostra

WOW Spazio Fumetto – Museo del Fumetto di Milano (Viale Campania 12) dedica una mostra unica agli ottanta e più) anni della Marvel, la casa editrice fondata nel 1939 e destinata a cambiare la storia del fumetto mondiale dando vita a personaggi indimenticati quali Sider-Man, Hulk, Thor, Capitan America, i Fantastici Quattro e tantissimi altri sotto la guida di grandi sceneggiatori e la punta della matita di grandi maestri.

A questo straordinario percorso editoriale, che oggi ha dato vita a un filone cinematografico di enorme successo, è dedicata la mostra “AMAZING! – 80 anni di supereroi Marvel”, una carrellata di oltre ottanta tavole originali di maestri come Jack Kirby, Steve Ditko, Olivier Coipel, Steve McNiven, John Buscema, Jim Steranko, Neal Adams, John Romita Sr., John Romita Jr., Bill Sienkiewicz, John Byrne, Rob Liefeld, Jim Lee fino ai grandi italiani che ultimamente si sono distinti in tutto il mondo per la loro arte come Simone Bianchi, Claudio Castellini e Gabriele Dell’Otto.

In mostra anche albi originali, manifesti, memorabilia, pannelli esplicativi, gadget e tutto quello che può aiutare il visitatore a comprendere appieno un viaggio tanto lungo e affascinante e al tempo stesso scoprire il complesso iter creativo che si nasconde dietro alla nascita e alla fortuna di un supereroe. La mostra sarà visitabile dal 12 settembre 2020 al 5 gennaio 2021 presso WOW Spazio Fumetto in Viale Campania 12 a Milano.

Ingresso: 5 euro intero, 3 euro ridotto (fino a 10 anni e oltre 65)
Convenzioni e gruppi: 4 euro. Tessera WOW-card e Musei Lombardia: gratuito.
Orari: da martedì a venerdì, ore 15:00-19:00; sabato e domenica, ore 15:00-20:00; lunedì chiuso

“A casa con la redazione”

A casa con la redazione_
A casa con la redazione

Dopo il successo del format di “A casa con l’autore”, Sergio Bonelli Editore è felice di presentare “A casa con la redazione”, il nuovo ciclo di incontri digitali ideato per permettere ai lettori un’incursione nelle giornate (e nelle case!) degli addetti ai lavori della Casa editrice.

Sì, perché la Fabbrica dei sogni di via Buonarroti è composta dai tantissimi sceneggiatori e disegnatori che i lettori ben conoscono, ma anche da chi lavora ogni giorno in redazione: curatori, redattori, grafici, letteristi, responsabili web oltre a tutta la squadra sviluppo, che si occupa di ideare e progettare libri, serie tv, film e merchandising legati ai personaggi della Casa editrice.

Così, sulle pagine ufficiali di Sergio Bonelli Editore (sito internet, pagina Facebook, profilo Instagram e canale Youtube) sarà disponibile una serie di video di coloro che fanno parte della grande redazione di via Buonarroti, realizzati e registrati direttamente nelle loro case.

Proseguono intanto anche i Q&A dedicati agli autori, costruiti direttamente sulle Stories Instagram di Bonelli, e i video di “A Casa con l’Autore” con i video degli sceneggiatori e i disegnatori più amati della Casa editrice.

Ecco il calendario dei prossimi appuntamenti di A casa con l’autore e A Casa con la redazione:

Mercoledì 6 maggio
12:30 > Savina Claudia Bonomi, assistente di redazione per la serie Julia
20:00 > Cassandra Botta, Segretaria di Redazione

Giovedì 7 maggio
12:30 > Serena Solla, assistente direzione ufficio sviluppo
20:00 > Giulia Sgarbezzini, centralino e supporto redazionale

Venerdì 8 maggio
12.30 > Tito Faraci, sceneggiatore
20:00 > Tito Faraci, sceneggiatore

Sabato 9 maggio
12:30 > Moreno Burattini, sceneggiatore e curatore di Zagor
20:00 > Podcast di Davide Pettani e Alberto Cassani, redazione web

Domenica 10 maggio
12:30 > Antonio Serra, sceneggiatore e redattore
20:00 > Podcast Giovanni Mattioli, ufficio sviluppo

Lunedì 11 maggio
12:30 > Giorgio Giusfredi, sceneggiatore, redattore e curatore Dampyr
20:00 > Video Bonelli Kids con Alfredo Castelli, Tino Adamo e Luca Bertelè, autori dei Bonelli Kids

Martedì 12 maggio
12:30 > Giovanni Boninsegni, ufficio stampa

Sergio Bonelli Editore “A casa con l’autore”

Cover
Cover

In questo periodo complicato, Sergio Bonelli Editore ha deciso di creare nuovi spazi per far incontrare lettori e autori. Certo, i tour nelle librerie e nelle fumetterie torneranno appena sarà possibile, ma nel frattempo perché non entrare nelle case dei nostri autori per farci raccontare le loro opere, magari dando una sbirciatina dietro le quinte della loro postazione lavoro?

Così, a partire da oggi, sulle pagine ufficiali di Sergio Bonelli Editore (sito internet, pagina Facebook, profilo Instagram e canale Youtube) saranno disponibili una serie di video dei nostri autori: realizzati e registrati da loro, direttamente nelle loro case, per incontrare i lettori e, nel caso delle Bonelli Stories su Instagram, per rispondere alle domande che arriveranno sul profilo della Casa editrice.

Sarà sufficiente inviarle commentando le Stories a tema che saranno create sul canale Instagram SBE: raccoglieremo le domande più interessanti e le gireremo ai nostri disegnatori e ai nostri sceneggiatori, chiedendo loro di rispondere alle curiosità dei lettori e di aprirci le porte di casa. Per tutti gli altri video: si tratterà di piccole presentazioni a ruota libera, per regalare a tutti i fan un’inedita immersione nel mondo dei nostri autori.

Il calendario degli “incontri” di “A CASA CON L’AUTORE” sarà periodicamente aggiornato sui profili ufficiali Bonelli.

Dalla prossima settimana presenteranno in anteprima i loro volumi molti altri autori, tra cui:

• Roberto Recchioni che ci parlerà di Dylan Dog e di tutte le novità sull’Indagatore dell’Incubo
• Mauro Boselli che ci racconterà di Tex
• Giovanni Masi e Mauro Uzzeo che racconteranno Il Confine
• Giacomo Keison Bevilacqua che ci aprirà la sua casa per raccontarci di Attica
• Emiliano Mammucari che ci racconterà Zardo, il nuovo fumetto di Tiziano Sclavi
• Luca Enoch e Stefano Vietti che parleranno di Dragonero. La Principessa delle Sabbie
• Claudio Chiaverotti con il suo Morgan Lost & Dylan Dog. Incubi e Serial Killer
• Luca Barbieri che ci racconterà Dragonero. Il Ribelle 5
• Pasquale Ruju per il suo Le Storie 90. Cassidy
• Moreno Burattini che ci parlerà di Zagor Speciale 32 e Zagor 657
• Antonio Serra che commenterà per i lettori Odessa Rivelazioni 5 e Nathan Never – Stazione Spaziale Internazionale

Per seguire gli incontri Sergio Bonelli Editore “A casa con l’autore”
https://www.sergiobonelli.it/
https://www.facebook.com/SergioBonelliEditoreUfficiale/
https://www.instagram.com/sergiobonellieditoreufficiale/
https://www.youtube.com/user/BonelliEditore

L’hashtag ufficiale dell’iniziativa è
#aCasaConBonelli

Sessantotto. Cani sciolti di Gianfranco Manfredi

Sessantotto
Sessantotto

Primavera 1968.
Sei giovani studenti, intorno ai vent’anni, stringono amicizia a Milano, nel corso delle prime occupazioni delle Università e dei licei e delle manifestazioni di piazza.

Non appartengono a nessun gruppo politico definito, partecipano semplicemente alle esperienze di lotta della loro generazione.
Sono “cani sciolti” anche in un senso più ampio: attenti ai loro percorsi personali, aperti ai cambiamenti, non conformisti: tutti in qualche misura “ribelli” rispetto alle loro famiglie e allo stile di vita delle generazioni che li hanno preceduti.

È da qui che prende il via Sessantotto. Cani Sciolti di Gianfranco Manfredi, il volume che arriverà in libreria e fumetteria dal 24 maggio all’interno di Audace, nuova etichetta di Sergio Bonelli Editore: non una collana ma un ombrello sotto il quale vengono raccolti progetti con una caratterizzazione narrativa e grafica dal taglio più “adulto” rispetto alle abitudini della Casa editrice.

La pubblicazione si colloca nell’ambito del cinquantenario dei moti studenteschi del 1968 e propone i due episodi iniziali della serie ideata e sceneggiata da Gianfranco Manfredi, che arriverà poi in edicola a partire dal prossimo autunno con i disegni e il design dei personaggi di Luca Casalanguida.

Cani sciolti è la prima vera incursione della Bonelli nella storia italiana recente: l’intento non è quello di presentare le vicende in maniera didascalica, bensì di seguire la quotidianità dei personaggi, per capire come il mondo che si andava trasformando ha cambiato loro.

Gianfranco Manfredi, scrittore e sceneggiatore di fortunate serie come “Magico Vento”, “Volto Nascosto” e “Shangai Devil”, dipinge infatti un affresco che, attraverso il racconto della vita di persone comuni, fotografa per riflesso la storia del nostro paese.

E ci accompagna così attraverso la crescita e le scelte private di sei personaggi che ci diventano via via familiari e amici, mentre si muovono tra le aule dell’Università degli Studi di Milano, i cortili della Cattolica, il Bar Magenta e gli amati negozi di dischi.

“La fuoriuscita” – Il nuovo romanzo di Giuseppe Lago

La fuoriuscita - copertina libro
La fuoriuscita – copertina libro

Presentato il 15 dicembre 2017 dallo scrittore Giuseppe Lago e dal regista Livio Bordone a Roma, presso la libreria Altroquando, il romanzo “La Fuoriuscita” offre un percorso narrativo all’interno del quale emergono le complesse dinamiche che si instaurano tra paziente e psicoterapeuta.

L’essenza del racconto risiede nella riflessione su questa importante relazione, e di come essa possa modificare in bene o in male la vita intima e affettiva di chi si sottopone alle sedute.

Attraverso le figure antitetiche dei dottori Livio Spada e Adele Lussari, lo scrittore getta luce sulle differenze tra un percorso psicoanalitico incentrato sul benessere e l’equilibrio del paziente, e quello orientato a far emergere esclusivamente la personalità carismatica del terapeuta, divenuto guida spirituale e interessato solo a creare proselitismo e adorazione.

Con una prosa impeccabile e argomentativa, ricca di spunti di riflessione, di citazioni letterarie e cinematografiche e di interpretazioni oniriche, Giuseppe Lago restituisce un ritratto estremamente attuale della fragilità umana e del bisogno di appartenere a un gruppo che possa legittimare la propria esistenza.

La forza del romanzo sta nel trattare di argomenti di interesse scientifico e psicologico senza disturbare lo scorrimento di una trama appassionante, venata di tinte gialle, e abitata da personaggi complessi in cui ogni lettore può trovare una parte di sé.

Titolo: La Fuoriuscita
Autore: Giuseppe Lago
Genere: Psicologico
Casa Editrice: Alpes Italia
Collana: Psicoterapia e Storia