“Che Tempo che fa” – ospiti di domenica 13 maggio

Che_Tempo_Che_Fa_
Che_Tempo_Che_Fa_

Nel nuovo appuntamento di Che Tempo che fa di Fabio Fazio, in onda domenica 13 maggio alle 20:35 su Rai1, interverrà l’on Luigi Di Maio.
Inoltre, saranno ospiti Paolo Sorrentino e Toni Servillo, nei cinema con “Loro 2”, il secondo capitolo del film del regista Premio Oscar ispirato ai fatti avvenuti in Italia tra il 2006 e il 2010 che gravitano intorno alla figura di Silvio Berlusconi, interpretato da Servillo.

La signora del sabato sera di Rai 1, Milly Carlucci al timone di “Ballando con le Stelle” da 13 edizioni che sabato 19 maggio decreterà il vincitore di quest’anno e Edoardo Bennato, in radio con “Mastro Geppetto”, il nuovo singolo del grande rocker italiano che, a quarant’anni dall’uscita dell’album “Burattino senza fili”, ha voluto così mettere l’ultimo tassello del suo più celebre concept.

E ancora, Claudio Amendola e Luca Argentero, tra i protagonisti di “Hotel Gagarin”, film diretto da Simone Spada, nelle sale dal 24 maggio.
Infine la musica di Francesco Motta che eseguirà in studio il suo ultimo singolo “La nostra ultima canzone”, tratto dall’ultimo disco “Vivere o morire”, entrato nella top5 FIMI degli album più venduti ed al primo posto dei vinili più venduti.

Il cantautore dal 26 maggio partirà con il suo tour “Motta live 2018” nelle principali città italiane.

Nel cast anche Luciana Littizzetto, che rilegge l’attualità con la sua ironia, e Filippa Lagerback.

A seguire Il Tavolo di Che tempo che fa con la complicità di Fabio Volo, la comicità surreale di Nino Frassica, le domande impossibili di Gigi Marzullo e la simpatia di Orietta Berti.
Al Tavolo si fermeranno Edoardo Bennato, Claudio Amendola e Luca Argentero e saranno presenti inoltre: il campione di calcio Totò Schillaci che con le sue prodezze ha fatto sognare tutta l’Italia durante i mondiali del 1990, il geologo e divulgatore scientifico, oltre che saggista, Mario Tozzi, nelle librerie con “L’Italia intatta”, dove racconta il lato nascosto del Belpaese, ovvero quei luoghi sconosciuti in un’Italia spesso descritta solo per i grandi siti archeologici, le città d’arte, o perché sfigurata dalla cementificazione selvaggia.

Inoltre Cristiano Malgioglio e Valeria Marini, protagonisti insieme del film di animazione “Show Dogs – Entriamo in scena”, nelle sale dal 10 maggio e l’attore teatrale e cinematografico Lello Arena.

Tanti ospiti al concerto del Primo Maggio

Concerto primo maggio
Concerto primo maggio

CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO 2017

Piazza San Giovanni in Laterano, ROMA

Ecco la line up:

EDITORS – EDOARDO BENNATO – PLANET FUNK

PUBLIC SERVICE BROADCASTING – BRUNORI SAS – BOMBINO

LEVANTE – MOTTA – FABRIZIO MORO – LA RUA

ERMAL META – FRANCESCO GABBANI – SAMUEL

ARA MALIKIAN – MARINA REI + BENVEGNU – LO STATO SOCIALE

TERESA DE SIO – MIMMO CAVALLARO – APRÉS LA CLASSE

LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA – EX-OTAGO – SFERA EBBASTA

MALDESTRO – ARTÙ – BRASCHI – GEOMETRA MANGONI

ROCCO HUNT – LADRI DI CARROZZELLE

ORCHESTRA POPOLARE DEL SALTARELLO – GIOVANNI GUIDI

Conducono CAMILA RAZNOVICH e CLEMENTINO

Anteprima Concerto a cura di MASSIMO COTTO

Si aggiungono anche ROCCO HUNT e GAD LERNER alla line up d’eccezione di grandi artisti nazionali e internazionali già confermati che saliranno sul palco del Concerto del Primo Maggio di Roma! Ecco il cartellone al completo: EDITORS, EDOARDO BENNATO, PLANET FUNK, PUBLIC SERVICE BROADCASTING, BRUNORI SAS, BOMBINO, LEVANTE, MOTTA, FABRIZIO MORO, LA RUA, ERMAL META, FRANCESCO GABBANI, SAMUEL, ARA MALIKIAN, MARINA REI + BENVEGNU, LO STATO SOCIALE, TERESA DE SIO, MIMMO CAVALLARO, APRÉS LA CLASSE, LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA, EX-OTAGO, SFERA EBBASTA, MALDESTRO, ARTÙ, BRASCHI, GEOMETRA MANGONI, ROCCO HUNT, LADRI DI CARROZZELLE, ORCHESTRA POPOLARE DEL SALTARELLO e GIOVANNI GUIDI. Interverrà durante la diretta Gad Lerner.

Conducono il Concertone Camila Raznovich e Clementino.

Promosso come sempre da CGIL, CISL e UIL e organizzato anche quest’anno da iCompany e Ruvido Produzioni, dal 1990 il tradizionale appuntamento raduna nel giorno della Festa dei Lavoratori migliaia di spettatori in Piazza San Giovanni in Laterano, per 8 intense ore di musica, in diretta dalle 15.00 a mezzanotte su Rai 3.

1M NEXT – I 3 vincitori del contest

Selezionati tra 110 artisti e band emergenti provenienti da tutta Italia, ecco i 3 vincitori che accederanno alla finalissima del concorso 1M NEXT sul palco del Concertone, condotta da MASSIMO COTTO:

Amarcord da Firenze (https://www.facebook.com/amarcordfirenze)

Doro Gjat da Udine (https://www.facebook.com/dorogjat)

Incomprensibile FC da Torino (https://www.facebook.com/incomprensibilefc)

Il vincitore assoluto dell’1M NEXT 2017 verrà poi proclamato, in diretta TV, dal palco del Concerto del Primo Maggio e riceverà anche il premio speciale “1M NEXT ON AIR” messo in palio da L’ALTOPARLANTE e che permetterà al vincitore assoluto del Contest di godere anche di un’importante ed ampia promozione radiofonica per il lancio di un singolo.

Si terranno invece domenica 30 aprile a Roma le finali di 1MEurope 2017, il contest europeo del Concerto del Primo Maggio. A contendersi il posto sul palco di Piazza San Giovanni saranno: Elena (Germania), Erica(Inghilterra), Brother (Inghilterra) e Miramundo (Spagna)

Anche quest’anno Rai Radio2 sarà una delle voci ufficiali del Concerto del Primo Maggio di Roma.

A partire dalle 16.00 con Katamashi e Gianluca Gazzoli, gli “inviati speciali” di ‘KGG’: a loro il compito di raccontare, con sguardo curioso e quel sapore glamour e internazionale tipico del programma, la kermesse 2017, scovando le notizie più stuzzicanti degli artisti che calcheranno il palco del concertone, fino alle 19.30. Alle 19.45, il testimone passerà a Carolina Di Domenico e Pier Ferrantini, voci “rock and roll” di Radio2, che anticiperanno il loro‘Rock and Roll Circus’, per aprire una finestra sul Primo Maggio di Roma. Storiche voci radiofoniche del Concertone, il loro sarà un racconto attento e aggiornato su tutto il panorama musicale che attraverserà la manifestazione. Con Pier e Carolina si andrà avanti fino alle 24.00, per non perdere nemmeno un momento di uno dei più grandi eventi musicali dell’anno.

www.primomaggio.net – www.facebook.com/primomaggioroma
www.twitter.com/primomaggioroma – www.instagram.com/primomaggioroma

Milano, 28 aprile 2017

Editors, concerto primo maggio

Editors
Editors

EDITORS
AL CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO 2017

Piazza San Giovanni in Laterano, ROMA

…oltre ai già annunciati
EDOARDO BENNATO – PLANET FUNK – BRUNORI SAS
BOMBINO – ARA MALIKIAN – ERMAL META
FRANCESCO GABBANI – SAMUEL
LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA – EX-OTAGO

Gli EDITORS, una delle band più amate del rock indipendente mondiale, si esibiranno al CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO 2017 di Roma per la prima data italiana del loro prossimo tour europeo.

Originari di Birmingham, gli Editors arrivano al successo già con l’album di debutto THE BACK ROOM (2005), acclamato dalla critica e primo nelle classifiche di vendita inglesi. L’album ottiene anche una nomination al prestigioso Mercury Prize come migliore album dell’anno.
Il successo si allarga in America e li porta a suonare in festival importanti come Coachella e Lollapalooza.
Nel 2007 sono al festival di Glastonbury e poco dopo esce il secondo album “AN END HAS A START” che entra immediatamente al primo posto della classifica inglese, e che procura alla band una nomination ai Brit Awards come Migliore band Inglese. Nel 2007-2008 aprono in tutta Europa i concerti dei R.E.M. con i quali condividono il produttore Jacknife Lee. Nel 2009 arriva “IN THIS LIGHT AND ON THIS EVENING”, album che segna una svolta verso suoni più elettronici (sempre al n°1 in classifica). Prodotto dal mitico Flood (Depeche Mode) contiene un brano che diventerà il gran finale di tutti i concerti degli Editors: “Papillon” (un grande classico della band che ha totalizzato quasi a 90 milioni di streaming). Nel 2013 è la volta del nuovo capitolo “THE WEIGHT OF YOUR LOVE”. Questo è il momento in cui gli Editors diventano ‘mainstream’ anche in Italia con il singolo “A Ton Of Love” che scala le classifiche di airplay e diventa uno dei pezzi più passati dalle radio commerciali italiane. Nel 2015 è la volta di “IN DREAM”. È in preparazione un nuovo album di cui a breve si avranno notizie ufficiali.

Promosso come sempre da CGIL, CISL e UIL e organizzato anche quest’anno da iCompany e Ruvido Produzioni, dal 1990 il tradizionale appuntamento raduna nel giorno della Festa dei Lavoratori migliaia di spettatori in Piazza San Giovanni in Laterano, per 8 intense ore di musica, in diretta dalle 15.00 a mezzanotte su Rai 3.

In attesa dell’annuncio della conduzione e degli altri nomi presenti nella lineup dell’edizione 2017 del Concerto del Primo Maggio, sono questi gli artisti di cui è già stata confermata la presenza: EDITORS, EDOARDO BENNATO, PLANET FUNK, BRUNORI SAS, BOMBINO, ARA MALIKIAN, ERMAL META, FRANCESCO GABBANI, SAMUEL, LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA, EX-OTAGO.

NOTA: Sarà possibile richiedere accrediti stampa e pass photo entro e non oltre il 24 aprile 2017, data dopo la quale non si accetteranno ulteriori richieste.

Claudia Megrè canta la cover di “Le ragazze fanno grandi sogni”

musica claudia megrè
La giovane cantautrice Claudia Megrè reinterpreta in duetto con Edoardo Bennato, la celebre canzone del cantautore napoletano “Le ragazze fanno grandi sogni”, in cui riconosce anche un po’ la sua storia. Claudia la dedica a chi come lei ha grandi sogni da realizzare.

«Per anni mi sono nascosta in un angolo nella sala dello studio in cui Edoardo ha sempre registrato e fatto le prove con la sua band. Passavano le ore ed io rimanevo lì incantata ad ascoltarlo. Lui neanche si accorgeva di me. Praticamente ero un puntino. C’ero o non c’ero non importava a nessuno. Ma a me già andava bene esclusivamente il poter vivere quei momenti, il poter ascoltare quelle canzoni che avevano accompagnato la mia crescita.

Li conservavo negli occhi. Le gambe mi si addormentavano, ma restavo immobile per paura che se avessi fatto rumore sarei dovuta andare via. Poi una sera gli si spezzò una corda della sua acustica mentre registrava una canzone. In quel momento nessuno aveva quella corda. Era molto tardi. Mi ricordo che tirai un respiro profondo, presi coraggio e dissi “se volete io ho la chitarra acustica in macchina.. potreste utilizzare la mia se per voi non è un problema!”.
Da lì, Edoardo si accorse di me.
Non ho mollato. Sono passati gli anni. Eppure appena mi dicevano che Edoardo avrebbe fatto le prove in quello studio, io mi ci precipitavo. Non succedeva niente.

Neanche mi guardava, ma in cuor mio speravo che un giorno magari avrei anche solo potuto stringergli la mano. Non avrei mai immaginato accadesse ma oggi Edoardo è un mio amico ed è una delle persone più straordinarie che ho avuto l’onore di conoscere su questo pianeta. Un vero artista, un vero rocker, che crede nella musica e lotta per i suoi ideali.

Uno che non si è mai arreso e che con tutte le sue forze ha creduto e si è battuto per le sue canzoni. Ed io come lui non ho mai mollato neanche quando mi si sono presentati grandi ostacoli o ingiustizie gratuite. C’ho sempre creduto e continuo a credere nel mio grande sogno: La musica. Sono lì giorno dopo giorno a scrivere canzoni con la mia chitarra nella mia stanza, e ad essere la ragazza che fa grandi sogni.
Dedico questa storia e questa canzone a tutti quelli che come me ce la stanno mettendo tutta per realizzare il proprio sogno!»

Sito Web: claudiamegre.it/
Facebook: www.facebook.com/claudiamegre/?fref=ts
Twitter: twitter.com/ClaudiaMegre
Youtube: www.youtube.com/user/MadliRecords
Instagram: www.instagram.com/claudiamegre/