L’Europa in deltaplano, nei cieli del Friuli

spring-meeting-2018-logo
spring-meeting-2018-logo

Presto i cieli del Friuli saranno presi d’assalto dagli appassionati di volo in deltaplano provenienti da tutta Europa.
Si tratta di un appuntamento internazionale, lo Spring Meeting 2018 – Trofeo Friuli Venezia Giulia, valido anche come campionato italiano di questo entusiasmante sport.

La competizione, organizzata dall’Aero Club Lega Piloti e da Flyve, si svolgerà tra Meduno e Travesio (Pordenone) dal 25 aprile al 1 maggio. Si attendono circa 100 piloti e tra questi il campione del mondo in carica, il ceco Petr Benes, i pluricampioni iridati Christian Ciech, trentino trapiantato a Varese, e il bolzanino Alex Ploner che difenderà anche il titolo tricolore conquistato nel 2017.

L’Italia vanta ben nove titoli mondiali dei quali cinque consecutivi.
La manifestazione non si esaurisce con la gara, ma gli organizzatori hanno voluto caratterizzarla come una festa del volo libero con numerosi eventi collaterali turistici, didattici, culturali oltre che una esposizione.

Decollo principale dal monte Valinis presso Meduno, eventualmente sostituito dai decolli sloveni di Lijak e Ajdovscina, da quello sul Cuarnan sopra Gemona o del Passo Pura vicino a Ampezzo (Udine) se le condizioni meteo, alle quali è strettamente legato il volo in deltaplano e parapendio, detto volo libero perché non usa motore, lo riterranno necessario.

Da questi punti i piloti spiccheranno il volo per completare percorsi che in condizioni di tempo ottimali possono superare i 100 km e contrassegnati da punti salienti del territorio da aggirare obbligatoriamente. Questi tragitti si snoderanno lungo la Pedemontana e non solo fino all’atterraggio ufficiale presso il centro operativo posto a Travesio.

Qui sarà allestita un’area Expo con una grande zona coperta dove alloggeranno una ventina di espositori.
Lo Spring Meeting 2018 è pure una prova generale di quanto avverrà il prossimo anno quando questa area di volo ospiterà l’evento mondiale per eccellenza, il XXII Campionato del Mondo di deltaplano.

Eminem: via le vendite generali

Eminem
Eminem

Dopo la pre-sale MyLiveNation per l’unica data italiana di Eminem, prevista il 7 luglio all’AREA EXPO-Experience Milano, le vendite generali dei biglietti apriranno venerdì 2 febbraio a partire dalle ore 10:00, come precedentemente annunciato.

I biglietti saranno disponibili sui circuiti ufficiali ticketmaster.it e ticketone.it ai seguenti prezzi: il posto unico (65€ + d.p.), posto PIT (80€ + d.p.) biglietto VIP, che oltre al biglietto PIT garantisce anche una sala riservata con i servizi, il check-in riservato, un free drink e un pass laminato del tour (192€).

L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei comunicati ufficiali.

Noel Gallagher @ I-Days 2018

credit Lawrence Watson (2)
credit Lawrence Watson (2)

Succede solo a I-DAYS 2018. Noel Gallagher sarà sul palco di I-DAYS 2018 all’AREA EXPO – Experience Milano il prossimo 23 giugno. Ancora una volta un grandissimo artista della scena musicale mondiale arriva in Italia, un’occasione unica e da non perdere che arricchisce il cast di I-DAYS 2018 dopo gli annunci di Pearl Jam, The Killers, Liam Gallagher, Queens Of The Stone Age e The Offspring.

Noel Gallagher’s High Flying Birds sarà live in Italia anche l’11 aprile al Fabrique di Milano per presentare il nuovo album di inediti “Who Built The Moon?”.

“Who Built The Moon?” è il terzo disco di Noel Gallagher’s High Flying Birds, uscito lo scorso venerdì 24 novembre 2017 via Sour Mash. Pur mantenendo le melodie e la scrittura tipica che contraddistingue la band, l’album si coniuga a metà fra il sperimentale e un jukebox in cui le influenze musicali sono senza tempo. Il disco è frutto della collaborazione creativa, durata due anni, con il famoso producer, dj e compositore, David Holmes.

Noel Gallagher è tra i più importanti songwriter mondiali che ha segnato con le sue canzoni in modo indelebile la storia del rock inglese.

I-DAYS MILANO 2018 si terrà nella nuova location all’AREA EXPO-Milano Experience: un’area verde specifica attrezzata per i grandi concerti all’interno dello spazio che ha ospitato EXPO 2015. Finalmente anche in Italia ci sarà un luogo altamente qualificato con tutti i servizi treni, metro, parcheggi, servizi igienici residenti e un ambiente adeguato per accogliere nel miglior modo il pubblico della musica live internazionale.

Questo è il cast di I-DAYS MILANO 2018 con gli artisti già confermati:

GIOVEDI’ 21 GIUGNO: The Killers + Liam Gallagher
VENERDI’ 22 GIUGNO: Pearl Jam
SABATO 23 GIUGNO: Noel Gallagher’s High Flying Birds
DOMENICA 24 GIUGNO: Queens Of The Stone Age + The Offspring

Pearl Jam: tre concerti evento in Italia

Pearl-Jam
Pearl-Jam

I Pearl Jam tornano in Italia con tre concerti evento: il 22 giugno 2018 agli I-DAYS di Milano (AREA EXPO-Experience Milano), il 24 a Padova allo Stadio Euganeo e il 26 a Roma allo Stadio Olimpico.

Gli iscritti al Ten Club della band avranno la possibilità di accedere alle prevendite delle date di Roma e Padova già dalle ore 9.00 di venerdì 1 dicembre 2017 collegandosi al sito www.pearljam.com.

I fan avranno modo di acquistare i biglietti per la data agli I-Days di Milano tramite la prevendita My Live Nation già dalle ore 12.00 di mercoledì 6 dicembre per 48 ore, registrandosi gratuitamente (o effettuando l’accesso al proprio account) su www.livenation.it.

I biglietti per tutti e tre i concerti andranno invece in vendita generale a partire dalle ore 12.00 di lunedì 11 dicembre 2017 su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

I Pearl Jam s’imbarcheranno in un tour europeo di 14 date tra giugno e luglio del prossimo anno. Il tour estivo partirà il 12 giugno da Amsterdam e si concluderà il 14 luglio a Lisbona. La band ritornerà ad esibirsi a Roma dopo 21 anni (l’ultima volta fu al PalaEur nel 1996) e per la prima volta a Padova e Cracovia.

A NIGHT LIKE THIS FESTIVAL

L’associazione culturale A Night Like This annuncia la prima edizione di A Night Like This Festival, il 21 Luglio 2012 nella poetica cornice naturale di Chiaverano, sulle sponde del Lago Sirio, alle porte di Ivrea (Torino). Un appuntamento inedito e tutto da scoprire: 20 band, 12 ore di concerti su 3 palchi, visuals, area expo per etichette indipendenti, organizzatori di eventi, prodotti handmade e degustazioni a Km zero. Un viaggio ipnotico e coinvolgente in una location immersa in un panorama da sogno, un’esperienza poli-sensoriale da vivere inaspettatamente a due passi da grandi città come Torino e Milano. 

La line up prevede, in esclusiva estiva per A Night Like This Festival dall’Inghilterra, la cult band fondata da Stephen Lawrie  The Telescopes, motivo d’ispirazione per numerosissimi gruppi shoegaze degli ultimi vent’anni, e il fascinoso duo dream pop londinese Summer Camp che seduce per magnetismo, spensieratezza lo-fi e atmosfere romantiche dai colori seppiati.

Ad aggiungersi a queste vere e proprie chicche straniere, una selezione di gruppi della scena indipendente italiana: AucanBe ForestDrink To Me, Edipo, L’Orso, Foxhound, Girless and the OrphanPocket Chestnut, L’Officina della Camomilla, Lumen, Thee Piatcions, The RemingtonStarcontrolShiva Racket, Lavinia, Croco, Le Fric d’AfriqueSomuch Akiss.

Spazio dunque sia a nomi già noti al pubblico, che a giovani realtà emergenti. 

La variegata e coraggiosa proposta artistica di A Night Like This Festival prenderà forma fuori dai più consueti circuiti musicali cittadini. Strutture convenzionate, servizi navetta che collegheranno la vicina stazione di Ivrea all’area concerti e la possibilità di pernottare nel campeggio comunale allestito sulle sponde del Lago Sirio, regaleranno al pubblico la possibilità di trascorrere un weekend estivo di puro relax sulle spiagge del Lago, nelle cui acque è possibile nuotare circondati da un paesaggio unico, lontani dal rumore del traffico cittadino. 


Per info e tickets (10 euro): www.anightlikethisfestival.com https://www.facebook.com/ANightLikeThisFestival