19.6 C
Milano
sabato, Agosto 13, 2022

Villa Carlotta e la Reggia di Caserta: scambio di opere tra musei

Nel segno della camelia si apre la collaborazione tra l’Ente Villa Carlotta e la Reggia di Caserta. Due dei luoghi più belli d’Italia, custodi di un patrimonio artistico e botanico straordinario, hanno siglato un protocollo d’intesa con l’obiettivo di condividere competenze, conoscenze e strumenti e promuovere iniziative di valorizzazione congiunte.

“Questa iniziativa rappresenta un’occasione unica di dialogo e di reciproco accrescimento tra due realtà di rilievo nazionale” ha commentato la direttrice di Villa CarlottaMaria Angela Previtera “Si tratta di una sinergia nata dal desiderio di condividere le competenze maturate prendendosi costantemente cura di un parco secolare, quale quello di Villa Carlotta, che vanta ottocento varietà di piante, un’importante collezione di camelie antiche e altre fioriture di pregio”.

È questo un primo importante traguardo e il punto di avvio per nuovi progetti condivisi per Tiziana Maffeidirettrice della Reggia di Caserta“Il protocollo d’intesa sottoscritto tra la Reggia di Caserta e l’Ente Villa Carlotta prosegue il percorso di scambi culturali tra istituzioni, avviato dalla Reggia, per stimolare la conoscenza del proprio patrimonio e rafforzare la propria identità grazie ad attività tecnico scientifiche. Il rapporto con Villa Carlotta e il suo giardino botanico è nato dalla consapevolezza di dover approfondire la conoscenza e garantire la conservazione della collezione di camelie antiche della Reggia e proseguirà con altri significativi progetti”.

E proprio attorno allo studio della camelia si sono avviate le relazioni tra le due istituzioni, proseguite con il prestito eccezionale di due opere del Museo di Villa Carlotta – la Veduta di Villa Sommariva di Giuseppe Bisi e il Ricevimento nel parco di Villa Sommariva attribuito a Alessandro Sanquirico – per la mostra “Frammenti di Paradiso. Giardini nel tempo alla Reggia di Caserta”, curata da Tiziana Maffei, Alberta Campitelli e Alessandro Cremona, dal 1° luglio al 16 ottobre presso la Reggia di Caserta.

Altri articoli di Musei su Dietro la Notizia

0 Condivisioni

Articoli

Stefano Fresi il 29 a Bellizzi per il “Premio Fabula”

A pochi giorni dalla notizia che il cast di Mare Fuori inaugurerà Il Premio Fabula, arriva un nuovo spoiler. Stefano Fresi sarà il secondo ospite...

Dal 4 al 10 settembre: Li Ucci Festival a Cutrofiano (Le)

Da domenica 4 a sabato 10 settembre (con un prologo domenica 18 settembre) a Cutrofiano, in provincia di Lecce, appuntamento con la dodicesima edizione...

Donata alla Basilica di San Lorenzo un’opera di Ermanno Poletti

Ermanno Poletti, docente al Liceo Artistico Giulio Romano di Mantova, arriva a Roma con una propria opera. Si tratta di un San Lorenzo realizzato...

Resta Connesso

1,478FansLike
396FollowersFollow
141FollowersFollow
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Stefano Fresi il 29 a Bellizzi per il “Premio Fabula”

A pochi giorni dalla notizia che il cast di Mare Fuori inaugurerà Il Premio Fabula, arriva un nuovo spoiler. Stefano Fresi sarà il secondo ospite...

Dal 4 al 10 settembre: Li Ucci Festival a Cutrofiano (Le)

Da domenica 4 a sabato 10 settembre (con un prologo domenica 18 settembre) a Cutrofiano, in provincia di Lecce, appuntamento con la dodicesima edizione...

Donata alla Basilica di San Lorenzo un’opera di Ermanno Poletti

Ermanno Poletti, docente al Liceo Artistico Giulio Romano di Mantova, arriva a Roma con una propria opera. Si tratta di un San Lorenzo realizzato...

Anne Heche è cerebralmente morta e non sopravviverà

“Anne ha subito una grave lesione cerebrale anossica e rimane in coma, in condizioni critiche. Non ci si aspetta che sopravviva" ha riferito un...

Da oggi disponibile il videoclip di “Camillevolt” il brano del cantautore Marco Di Noia

Da oggi, venerdì 12 agosto, è disponibile il videoclip di “CAMILLEVOLT (Industrial version)”, l’originale remix del brano del cantautore e sperimentatore musicale MARCO DI...