The Zen Circus in diretta streaming

Zen Circus_ph Magliocchetti 16
Zen Circus_ph Magliocchetti 16

THE ZEN CIRCUS IN DIRETTA

SUI CANALI DI OFFICINA PASOLINI

L’EVENTO: Lunedì 4 gennaio – ore 21.00 – https://www.facebook.com/OfficinaPasolini

Lunedì 4 gennaio alle ore 21.00 THE ZEN CIRCUS saranno protagonisti di un incontro pubblico in diretta streaming sulla pagina Facebook di Officina Pasolini, il Laboratorio creativo di alta formazione e HUB culturale della Regione Lazio diretto da Tosca, per il format ‘#DirettaMente / Officina Pasolini a casa tua’.

Durante l’incontro, curato dal giornalista Enrico Deregibus, la band presenterà “L’ultima casa accogliente”, il nuovo disco.

L’album è stato presentato sui principali telegiornali nazionali, Tg1, Tg2, Tg3, Tg5, Rainews24, Sky TG24, in numerose trasmissioni di qualità come Save the date su Rai5, Luce Social Club su Sky Arte, Radio2 Social Club su Rai 2 e su Rai Radio2, Rai Radio1 Music Club, Rai Radio2 Prendila Così, Rai Radio3 La Lingua Batte, Gr1 e Gr2 Rai e in molteplici radio, tra cui Radio Deejay, Radio24, Lattemiele e molte altre in frequenza nazionale e regionale.

Il disco è stato presentato con interviste e recensioni sulle pagine dei principali quotidiani nazionali, tra cui Il Corriere della Sera, La Repubblica (Robinson), La Stampa, Il Messaggero, Il Secolo XIX, Il Manifesto, Il Fatto Quotidiano, e su testate specializzate come Rumore, Blow Up, Classic Rock, Buscadero, Raro Più. Anche i maggiori siti generalisti e di settore hanno recensito il disco e intervistato la band, tra questi: Repubblica.it, Internazionale, Il Sole24ore, XL Repubblica, Rockol, Rollingstone, Rockit, Billboard, Rockon e moltissimi altri.

“L’ultima casa accogliente” arriva a due anni di distanza dal precedente album di inediti “Il fuoco in una stanza”, un lavoro che ha consacrato The Zen Circus come una delle realtà più apprezzate del panorama musicale italiano attuale, anche grazie al nutrito pubblico transgenerazionale che li segue da oltre 20 anni: traguardo celebrato dalla band con un importante sold out al palazzetto dello sport di Bologna (Paladozza) nel 2019.

Una carriera lunghissima, 11 album, un EP, una raccolta e un’infinità di concerti: due decadi di arte e musica suggellate da una partecipazione in gara tra i big a Sanremo 2019 e dalla pubblicazione di un romanzo anti-biografico (Mondadori, 2019), entrato direttamente nella Top Ten delle classifiche dei libri più venduti stilate dai maggiori quotidiani e divenuto un vero e proprio caso di genere letterario.

THE ZEN CIRCUS PARLANO DEL NUOVO ALBUM “L’ULTIMA CASA ACCOGLIENTE”
Il nostro corpo è l’ultima casa accogliente, l’unica navicella spaziale in grado di farci viaggiare attraverso l’universo dell’esistente. Un corpo trasparente, visibile e vulnerabile che celebriamo con nove canzoni fatte di testa, cuore e polmoni. Case che possono essere sia rifugi che prigioni, circondate da tante altre e tutte diverse, a formare questa enorme metropoli chiamata umanità. Più suonato che pensato, più bene di conforto che prodotto, questo disco è musicalmente il più libero che abbiamo mai fatto.

“Costretti dentro un corpo, e dentro al tempo, ma un giorno tutto questo finirà” (Catrame)

“L’ultima casa accogliente” è un universo costellato di 9 brani, anticipati dal primo estratto, “Appesi alla Luna”, seguito dal secondo brano estratto “Catrame” e dal singolo e videoclip “Come se provassi amore”.

Link al videoclip “Appesi alla luna” su YouTube: http://www.youtube.com/watch?v=clD77HmQHOY

Link al videoclip “Come se provassi amore”: https://www.youtube.com/watch?v=fipIkHcyz74

 

PeM! Parole e Musica in Monferrato

PEM-2020
PEM-2020

Sarà il Monferrato, sito Unesco, ad ospitare dal 1° settembre la quindicesima edizione di una rassegna di incontri, racconti e musica che è diventata da tempo un punto di riferimento ben oltre i propri confini. È “PeM ! Parole e Musica in Monferrato”, la manifestazione piemontese che si snoderà tra San Salvatore, Lu-Cuccaro e Valenza e che anche quest’anno ha in serbo una serie appuntamenti di grande rilievo lungo il mese di settembre, tutti a ingresso gratuito.

Una edizione particolarmente importante questa, perché vuole essere, dopo la pandemia dei mesi scorsi, anche un segnale di rinascita per il Monferrato, una terra di grande suggestione, incastonata nella provincia di Alessandria, a un’ora da Torino, Milano e Genova.

Sette gli appuntamenti in programma, che confermano la vocazione della manifestazione a toccare mondi musicali e culturali diversi.

Parte consistente di “PeM!” è quella costituita da incontri con cantanti e cantautori che si raccontano accompagnati da una manciata di canzoni. Non concerti quindi, ma occasioni per scoprirli meglio al di là della musica. Quest’anno saranno: Motta, esponente di spicco della nuova scena rock, che presenterà il suo libro “Vivere la musica”, uscito per il Saggiatore (in programma il 1° settembre a San Salvatore), Enrico Ruggeri, punto fermo della miglior canzone d’autore italiana, recentemente anche apprezzato conduttore televisivo (il 13 settembre a Lu-Cuccaro alle ore 18) e Tosca, interprete di raffinatezza unica che l’ultimo Sanremo ha fortemente rilanciato (il 17 settembre a San Salvatore). Dal mondo musicale arrivano anche un personaggio di grande notorietà come Carlo Massarini, che porterà un volume prezioso, “Dear Mister Fantasy”, uscito per Rizzoli Lizard, che ripercorre parte della sua storia umana e professionale (il 16 settembre a Valenza), e Gildo Farinelli, storico fonico valenzano che festeggerà i suoi 70 anni con molti musicisti locali (il 24 settembre a Valenza).

PeM!” però vuole come sempre anche scavalcare il confine strettamente musicale e quest’anno ricordare il centenario di Gianni Rodari con due appuntamenti: quello con Fabio Troiano, attore noto al pubblico sia televisivo che cinematografico in una serata in cui si racconterà e leggerà testi dello scrittore e pedagogista piemontese (il 18 settembre a San Salvatore), e la tradizionale passeggiata sulle colline, che quest’anno sarà in compagnia del poeta e paesologo Franco Arminio (il 27 settembre a San Salvatore).

PeM ! Parole e Musica in Monferrato” si avvale della direzione artistica di Enrico Deregibus, coadiuvato da Riccardo Massola, ideatore della manifestazione nel 2007.

Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito ma con prenotazione su www.pem2020.eventbrite.it (per info: 3240838829 dalle 10 alle 12 dal lunedì al venerdì oppure biglietteria@valenzateatro.it )

Tutti gli aggiornamenti su: www.facebook.com/PAROLEeMUSICAinMONFERRATO

La rassegna negli anni ha ospitato nomi come Nada, Diodato, Zen Circus, Luca Barbarossa, Irene Grandi, Roy Paci, Ex-Otago, Frankie hi nrg, Marina Rei, Giovanni Truppi e, in ambiti non musicali, Guido Catalano, Ernesto Ferrero, Rosetta Loy, Gianluigi Beccaria, Natalino Balasso, Guido Davico Bonino, Anita Caprioli.