“Il rock non esiste più”

Cover Killnea
Cover Killnea

Da ieri 18 Giugno, è online il videoclip realizzato da Alessio Caglioni per IVICA, del brano “Il rock non esiste più”, primo singolo di Kill Nea, nuovo progetto del cantautore bolognese Nearco, prodotto artisticamente dal M° Umberto lervolino per AISHA

 ‘Il rock non esiste più’ racconta il suggestivo parallelismo tra i sogni e le illusioni adolescenziali di una ragazza, e il mondo musicale e culturale in cui è cresciuta – come spiega il cantautore bolognese -. Poi tutto è cambiato: l’incedere della “rivoluzione” tecnologica, del web e dei social ha modificato rapporti personali, modi di vivere e perfino i modi di sognare e di fare musica, creando nuove figure (youtuber, influencer, blogger, trapper, rapper, deejay ecc.), che ormai dettano mode e tendenze e stanno rubando la scena ai cantanti e alle band, fino a qualche tempo fa unici e incontrastati idoli delle folle. C’è chi dice che il rock è morto e chi invece sostiene che il rock non morirà mai. Di sicuro “quel” modo di vivere, di suonare e di fare rock del periodo ‘pre-social’, ormai non esiste più”.

Mi piace sottolineare – prosegue Kill Nea – lo ‘zampino’ in questo progetto anche di GO!ENTERTAINMENT!! che insieme a tutta la squadra firmano e accompagnano quello che potrebbe essere, mi auguro, il brano per l’estate 2018…e il video, girato a Lido delle Nazioni a Ferrara, sicuramente, ci dà una bella anteprima di estate”.

“Il rock non esiste più”, (distribuito da Artist First, rappresenta un nuovo viaggio artistico, musicale e personale che porta ad un taglio con le precedenti esperienze e a tutto il mondo dell’artista conosciuto prima come Nearco, affrontando un nuovo percorso e una nuova stagione, mantenendo però l’elemento che lo ha sempre contraddistinto: l’anima rock, cantautorale e provocatoria.

Achille Lauro, nuovo singolo: “Non sei come me”

Achille Lauro
Achille Lauro

Achille Lauro: è l’anello di congiunzione tra l’uomo e il trapper, il punto d’incontro tra la musica di tendenza che piace ai giovani (e alle classifiche) e la musica mainstream che piace al grande pubblico. L’unico in grado di abbattere le barriere tra trap e pop. Non ci credi? NON SEI COME ME.

Achille Lauro: ha scritto una VERA hit. Un cortocircuito radiofonico. Una canzone che appena la ascolti ti rimbalza in testa e ti crea dipendenza. Un loop da cui non ci si può staccare. Ne puoi fare a meno? NON SEI COME ME.

Achille Lauro: non ha bisogno di etichette. Non segue le mode, le anticipa. Non sei così avanti? NON SEI COME ME.

Non hai ancora capito chi è Achille Lauro? NON SEI COME ME.