Sposami stupido!

Sposami Stupido - Poster Ufficiale Italiano
Sposami Stupido – Poster Ufficiale Italiano

Sposami, stupido!, la divertente commedia degli equivoci diretta da Tarek Boudali, protagonista di grandi successi tra cui Babysitting, arriverà nelle sale italiane il prossimo 20 giugno distribuito da Koch Media.

E’ lo stesso regista Boudali che descrive la genesi di questo progetto. “L’idea è nata quando stava per essere approvata la legge sul matrimonio gay. Ho pensato che per chi volesse ricorrere a un matrimonio truffa, questa cosa avrebbe aperto la strada a nuove possibilità. Partendo da questa idea ho immaginato che se mi fossi ritrovato senza un regolare permesso avrei chiesto aiuto al mio migliore amico. E così ho pensato che avrei potuto utilizzare questa idea per realizzare una commedia”.

Partendo da questa idea, il film è un susseguirsi di momenti comici che tengono alto il ritmo del film dall’inizio alla fine, come fosse una commedia made in USA .
Koch Media ha il piacere di annunciare, in questa occasione, che Radio DEEJAY sarà suo partner d’eccellenza nell’ambito della campagna marketing a supporto della promozione di questo divertentissimo film.

SINOSSI
Una sveglia che non suona può far perdere un visto: è così che Yassine (Tarek Boudali), da poco trasferitosi dal Marocco a Parigi per diventare architetto, si addormenta da studente modello e si risveglia da immigrato illegale in Francia.

Dopo aver tentato l’impossibile resta un’unica soluzione: sposare il suo migliore amico Fred (Philippe Lacheau). Ma proprio quando il giovane crede di aver risolto tutti i suoi guai, un ispettore tenace (Philippe Duquesne) decide di indagare sulla coppia per verificare che non si tratti di un matrimonio truffa…

Sposami, stupido! sarà in sala dal 20 giugno 2018.

CAST:
Tarek Boudali: Yassine
Philippe Lacheau: Fred
Charlotte Gabris: Lisa
Andy: Claire
Philippe Duquesne: Dussart

Sposami, stupido

Sposami Stupido - Poster Ufficiale Italiano
Sposami Stupido – Poster Ufficiale Italiano

Sposami, stupido! è una commedia degli equivoci diretta da Tarek Boudali, che con questo film debutta alla regia dopo aver partecipato come attore ad alcune commedie di successo come Babysitting e Alibi.com. I momenti comici, che si susseguono costantemente come nella migliore tradizione comica americana, tengono alto il ritmo del film dall’inizio alla fine.

Protagonista del film è Yassine, interpretato dallo stesso Boudali, un giovane studente del Marocco, da poco trasferitosi a Parigi per studiare architettura. A causa di una sveglia che non suona, il giovane non si presenta a un esame e perde il visto per studenti e si ritrova a essere un immigrato illegale.

Dopo aver tentato l’impossibile, gli resta un’unica soluzione: sposare Fred, il suo migliore amico. Ma proprio quando il giovane crede di aver risolto tutti i suoi guai, un ispettore tenace decide di indagare su di loro per verificare che non si tratti di un matrimonio truffa.

Fred è interpreto dall’attore regista Philippe Lacheau mentre Charlotte Gabris, Philippe Duquesne, David Marsais e Julien Arruti completano il cast del film composto da un gruppo di attori molto affiatato, alcuni di loro, infatti, hanno lavorato insieme in numerosi film.