Nasce “Lana in fiore”

Festa della fioritura
Festa della fioritura

La “Festa della Fioritura” e le “Settimane gastronomiche delle erbe selvatiche” si fondono: nasce “Lana in fiore”

Aprile sarà un mese di festa per Regione Lana, la zona dell’Alto Adige che unisce a Lana, appunto, i paesi limitrofi di Cermes, Pavicolo, Postal, Gargazzone, Foiana e Monte San Vigilio. Da quest’anno, infatti, nasce “Lana in fiore”, la prima edizione della manifestazione che celebra la primavera e, nello specifico, la meravigliosa fioritura dei meli, che trasforma questo territorio in una distesa profumata dai toni bianco/rosa.

“Lana in fiore” è l’esito di due importanti eventi che si fondono e che da sempre hanno riscosso un grande successo di pubblico: la “Festa della Fioritura” e le “Settimane delle erbe selvatiche – sane e genuine”. Protagonisti di “Lana in fiore” saranno ovviamente i fiori e le erbe selvatiche.

Dal 1° al 30 aprile 2021 un ricco calendario di appuntamenti scandirà le giornate, con workshop, laboratori creativi, conferenze, corsi di cucina e di decorazione, escursioni e molte altre sorprese.

Il programma è ancora in fase di definizione (www.lanainfiore.it), ma restano garantiti due must della Festa della Fioritura: I Sapori del Maso (sabato 10 aprile), il mercato contadino nella zona pedonale di Lana dove i contadini locali propongono i propri prodotti da assaggiare, comprare e gustare, e la Festa dei masi in fiore, una giornata (domenica 18 aprile) in cui i tipici masi altoatesini aprono i loro battenti ai visitatori, svelando i loro tesori architettonici, tradizionali e gastronomici con merende e assaggi di prodotti genuini fatti in casa.

Paola Dongu