RASSEGNA TEATRALE Musical e Danza nel nuovo spazio al MAS di Milano

 

MAS – Music, Arts & Show – inaugura “& Studios”, uno spazio aperto, nel mese di maggio, alla sperimentazione stile Off-Broadway.

Il direttore artistico Mauro Simone in collaborazione con il MAS propone una rassegna teatrale di musical e danza per far conoscere al pubblico le nuove realtà artistiche del panorama italiano, facendo riscoprire la voglia di creare, di sperimentare, di vivere il teatro in modo nuovo e divertente. In questa rassegna si concentrano tante storie che partono tutte da un unico desiderio: condividere l’arte. 

Calendario: 

* Dall’11 al 14 Maggio ore 20,30  (12 e 13 maggio ore 15 e 20,30) 

“RE-PLAY” di M. Simone e F. Ingrosso

  Interpreti: Gabriele Foschi – Clara Maselli – Elena Nieri – Giorgio Camandona

* 18 Maggio Ore 20,30

  “FUORIGIOCO” di Claudio Orlandini

              ComTeatro con: Michele Clementelli

* 19 e 20 Maggio Ore 20,30 (19 maggio ore 16,30 e 20,30)

“CIAO AMORE CIAO” di P. Di Blasio

     Interpreti: Luca Notari – Stefania Fratepietro

* 24 Maggio Ore 20,30

“SNOW WHITE” Compagnia Collettivo Pirate Jenny

            di e con Davide Manico Elisa Ferrari e Sara Catellani

* Dal 25 al 27 Maggio Ore 20,30 (26 maggio ore 16,30 e 20,30)

QUESTI 5 ANNI di P. Di Blasio

           Interpreti: Francesca Taverni – Antonello Angiolillo 

          Testi di: Simone Leonardi

* 28 e 29  Maggio Ore 20,30

  “SCORCIO SUL DELIRIO A DUE” di A. Palmisano

      Compagnia Ubidanza

* 31 Maggio Ore 20,30 

“LINE” di Nadia Scherani

La rassegna si aprirà con un musical tutto inedito “Re-Play” scritto a quattro mani dal sottoscritto e Fabio Intiso, interpretato da giovani attori, tra cui Gabriele Foschi (Rent, Alice nel Paese delle Meraviglie, Full Monty, Avenue Q), Elena Nieri (Avenue Q e meravigliosa Diva nel Musical Priscilla). Le musiche di Riccardo Scirè e Fabio Intiso. Lo spettacolo ha una scrittura tutta nuova, abbiamo cercato di dare un nuovo taglio al panorama del musical italiano, con ritmi diversi, più cinematografici, legati ad una storia che lascerà senza fiato.

L’incontro con il mio maestro di teatro Claudio Orlandini (docente della scuola di teatro Quelli di Grock), mi ha portato ad omaggiare la rassegna con “FuoriGioco”, spettacolo di prosa vicino a tutti. Da piccoli, abbiamo giocato tutti almeno una volta a calcio nel cortile di casa… La bellezza della regia di Claudio è nel sorprendere il pubblico con piccole immagini, ma di grande effetto, con uno studio approfondito sul corpo e sul movimento scenico che rendono indistinguibile la sua regia.

“Ciao Amore Ciao” è un progetto che vede due grandi interpreti di musical: Luca Notari (Salvatore Giuliano, Jesus Christ Superstar) e Stefania Fratepietro (Già interprete in Hello Dolly, Grease, Cats, La Divina Commedia). Uno spaccato di vita di due figure della musica Italia: Luigi Tenco e Dalidà. La loro travagliata storia d’amore messa in scena con le musiche dello stesso Tenco. Due vite legate da una canzone e forse da qualcosa di più. “Ciao amore ciao”, una dichiarazione, ancora prima che una canzone. Ma come dicono i due interpreti, questa non è solo la loro storia, ma è la storia di tutte le persone che si amano.

La frizzante follia di Davide Manico e della sua Compagnia Collettivo Pirate jenny porta in scena “Vanity fair’s Snow White”, un’interpretazione “visionaria” e follemente divertente della storia di Biancaneve. Ciò che vedremo non è solo danza, è comicità, poesia e nuova pittura della danza italiana. 

L’evento più atteso dagli appassionati di Musical italiano è “Questi 5 anni”, con la regia di Piero di Blasio. 2 grandi performers, 16 canzoni divertenti ed emozionanti allo stesso tempo, per la versione ufficiale italiana del musical di Jason Robert Brown The Last Five Years. Un adattamento non troppo libero, ma necessario per rendere la storia più vicina al pubblico italiano e più fruibile nei contenuti, senza però snaturare la forza delle parole – splendide in originale – che non si perdono affatto nella stupenda versione di Simone Leonardi (performer di musical, autore e regista, attualmente meraviglioso interprete di Bernadette nel Musical Priscilla). In scena nomi importanti del musical italiano: Antonello Angiolillo (Priscilla, La Bella e la Bestia, Francesco: il Musical, Poveri Ma Belli, Cats, A Chorus Line) e Francesca Taverni (Mamma Mia, Wicked, Cats, La Febbre del sabato Sera). 

Infine due realtà della danza che chiuderanno la rassegna:

“Scorcio di un Delirio a 2″ ideato dalla bravissima coreografa Alberta Palmisano. 

Tratto dal testo di Jonesco. Un capolavoro del teatro dell’assurdo: incomunicabilità, rabbia, superficialità incarnati in una coppia di uomini omosessuali che non si accorgono che il mondo attorno a loro si autodistrugge. Due conflitti contemporaneamente: uno per le strade, in un’ipotetica città del mondo spettatrice di un’insurrezione; l’altro fra le pareti domestiche di un’anonima casa di un’anonima città. Concentrandosi unicamente sulle loro beghe “isteriche”, i due arrivano ad ignorare totalmente quello che succede attorno a loro, “fuori”. Questa storia raccontata non con parole ma con gesti e movimenti organici e conseguenti, rendono la danza della coreografa unica.

“LINE” Aspettando Dentro ideato dalla giovane coreografa Nadia Scherani (coreografa della fiction di  Canale 5 “Non smettere di Sognare”, ed interprete dei musical: Grease, 3metri sopra il cielo, We Will Rock you). Questa è la sua opera prima. In scena la storia di 10 artisti in fila alla posta, che aspettano il loro turno, in un panorama artistico italiano che non promette nulla. Tra loro vediamo Marta Belloni (Flash Dance, Fame) Gianluca Briganti (Musical Priscilla), Angelo Di Figlia (Pinocchio, 7 spose per 7 fratelli, Mamma Mia) Monica Vallini (interprete in molti lavori di Luca Tommasini). Un nuovo linguaggio coreografico che chiuderà la rassegna con un profondo messaggio: “Cosa aspettano i nostri artisti italiani? Perchè restano fermi sulla linea? Che cosa possiamo cambiare?”

Io credo che si possa cambiare molto con l’arte in Italia. E questa rassegna è una finestra che si apre ai giovani artisti”.

Il Direttore Artistico

 Mauro Simone

PREZZI: Intero   €. 15,00 Gruppi min. 10 pax  €. 10,00 Gruppi min. 20 pax  €. 7,50 Abbonamento 4 spettacoli €. 40,00 Abbonamento 7 spettacoli  €. 52,50 INFO E BIGLIETTI: Tel. 02-27225 – rassegna@mas.it  MAS Music, Arts & Show via Meucci 83 Milano www.mas.it  COME ARRIVARE: &STUDIOS VIA PONTE NUOVO 32 MILANO Metropolitana Linea Rossa/Fermata Gorla – Bus 44 Fermata Via Asiago-Ponte Nuovo Metropolitana Linea Verde/Fermata Cimiano – Bus 51 O 53 Fermata Via Ponte Nuovo

“RASSEGNA TEATRALE” 1° Edizione

MAS – Music, Arts & Show – inaugura “& Studios”, uno spazio aperto, nel mese di maggio, alla sperimentazione stile Off-Broadway.

Il direttore artistico Mauro Simone in collaborazione con il MAS propone una rassegna teatrale di musical e danza per far conoscere al pubblico le nuove realtà artistiche del panorama italiano, facendo riscoprire la voglia di creare, di sperimentare, di vivere il teatro in modo nuovo e divertente. In questa rassegna si concentrano tante storie che partono tutte da un unico desiderio: condividere l’arte. 

Calendario: 

* Dall’11 al 14 Maggio ore 20,30  (12 e 13 maggio ore 15 e 20,30) 

“RE-PLAY” di M. Simone e F. Ingrosso

  Interpreti: Gabriele Foschi – Clara Maselli – Elena Nieri – Giorgio Camandona

* 18 Maggio Ore 20,30

  “FUORIGIOCO” di Claudio Orlandini

              ComTeatro con: Michele Clementelli

* 19 e 20 Maggio Ore 20,30 (19 maggio ore 16,30 e 20,30)

“CIAO AMORE CIAO” di P. Di Blasio

     Interpreti: Luca Notari – Stefania Fratepietro

* 24 Maggio Ore 20,30

“SNOW WHITE” Compagnia Collettivo Pirate Jenny

            di e con Davide Manico Elisa Ferrari e Sara Catellani

* Dal 25 al 27 Maggio Ore 20,30 (26 maggio ore 16,30 e 20,30)

QUESTI 5 ANNI di P. Di Blasio

           Interpreti: Francesca Taverni – Antonello Angiolillo 

          Testi di: Simone Leonardi

* 28 e 29  Maggio Ore 20,30

  “SCORCIO SUL DELIRIO A DUE” di A. Palmisano

      Compagnia Ubidanza

* 31 Maggio Ore 20,30 

“LINE” di Nadia Scherani

La rassegna si aprirà con un musical tutto inedito “Re-Play” scritto a quattro mani dal sottoscritto e Fabio Intiso, interpretato da giovani attori, tra cui Gabriele Foschi (Rent, Alice nel Paese delle Meraviglie, Full Monty, Avenue Q), Elena Nieri (Avenue Q e meravigliosa Diva nel Musical Priscilla). Le musiche di Riccardo Scirè e Fabio Intiso. Lo spettacolo ha una scrittura tutta nuova, abbiamo cercato di dare un nuovo taglio al panorama del musical italiano, con ritmi diversi, più cinematografici, legati ad una storia che lascerà senza fiato.

L’incontro con il mio maestro di teatro Claudio Orlandini (docente della scuola di teatro Quelli di Grock), mi ha portato ad omaggiare la rassegna con “FuoriGioco”, spettacolo di prosa vicino a tutti. Da piccoli, abbiamo giocato tutti almeno una volta a calcio nel cortile di casa… La bellezza della regia di Claudio è nel sorprendere il pubblico con piccole immagini, ma di grande effetto, con uno studio approfondito sul corpo e sul movimento scenico che rendono indistinguibile la sua regia.

“Ciao Amore Ciao” è un progetto che vede due grandi interpreti di musical: Luca Notari (Salvatore Giuliano, Jesus Christ Superstar) e Stefania Fratepietro (Già interprete in Hello Dolly, Grease, Cats, La Divina Commedia). Uno spaccato di vita di due figure della musica Italia: Luigi Tenco e Dalidà. La loro travagliata storia d’amore messa in scena con le musiche dello stesso Tenco. Due vite legate da una canzone e forse da qualcosa di più. “Ciao amore ciao”, una dichiarazione, ancora prima che una canzone. Ma come dicono i due interpreti, questa non è solo la loro storia, ma è la storia di tutte le persone che si amano.

La frizzante follia di Davide Manico e della sua Compagnia Collettivo Pirate jenny porta in scena “Vanity fair’s Snow White”, un’interpretazione “visionaria” e follemente divertente della storia di Biancaneve. Ciò che vedremo non è solo danza, è comicità, poesia e nuova pittura della danza italiana. 

L’evento più atteso dagli appassionati di Musical italiano è “Questi 5 anni”, con la regia di Piero di Blasio. 2 grandi performers, 16 canzoni divertenti ed emozionanti allo stesso tempo, per la versione ufficiale italiana del musical di Jason Robert Brown The Last Five Years. Un adattamento non troppo libero, ma necessario per rendere la storia più vicina al pubblico italiano e più fruibile nei contenuti, senza però snaturare la forza delle parole – splendide in originale – che non si perdono affatto nella stupenda versione di Simone Leonardi (performer di musical, autore e regista, attualmente meraviglioso interprete di Bernadette nel Musical Priscilla). In scena nomi importanti del musical italiano: Antonello Angiolillo (Priscilla, La Bella e la Bestia, Francesco: il Musical, Poveri Ma Belli, Cats, A Chorus Line) e Francesca Taverni (Mamma Mia, Wicked, Cats, La Febbre del sabato Sera). 

Infine due realtà della danza che chiuderanno la rassegna:

“Scorcio di un Delirio a 2″ ideato dalla bravissima coreografa Alberta Palmisano. 

Tratto dal testo di Jonesco. Un capolavoro del teatro dell’assurdo: incomunicabilità, rabbia, superficialità incarnati in una coppia di uomini omosessuali che non si accorgono che il mondo attorno a loro si autodistrugge. Due conflitti contemporaneamente: uno per le strade, in un’ipotetica città del mondo spettatrice di un’insurrezione; l’altro fra le pareti domestiche di un’anonima casa di un’anonima città. Concentrandosi unicamente sulle loro beghe “isteriche”, i due arrivano ad ignorare totalmente quello che succede attorno a loro, “fuori”. Questa storia raccontata non con parole ma con gesti e movimenti organici e conseguenti, rendono la danza della coreografa unica.

“LINE” Aspettando Dentro ideato dalla giovane coreografa Nadia Scherani (coreografa della fiction di  Canale 5 “Non smettere di Sognare”, ed interprete dei musical: Grease, 3metri sopra il cielo, We Will Rock you). Questa è la sua opera prima. In scena la storia di 10 artisti in fila alla posta, che aspettano il loro turno, in un panorama artistico italiano che non promette nulla. Tra loro vediamo Marta Belloni (Flash Dance, Fame) Gianluca Briganti (Musical Priscilla), Angelo Di Figlia (Pinocchio, 7 spose per 7 fratelli, Mamma Mia) Monica Vallini (interprete in molti lavori di Luca Tommasini). Un nuovo linguaggio coreografico che chiuderà la rassegna con un profondo messaggio: “Cosa aspettano i nostri artisti italiani? Perchè restano fermi sulla linea? Che cosa possiamo cambiare?”

Io credo che si possa cambiare molto con l’arte in Italia. E questa rassegna è una finestra che si apre ai giovani artisti”.

Il Direttore Artistico

Mauro Simone

PREZZI: Intero   €. 15,00 Gruppi min. 10 pax  €. 10,00 Gruppi min. 20 pax  €. 7,50 Abbonamento 4 spettacoli €. 40,00 Abbonamento 7 spettacoli  €. 52,50 INFO E BIGLIETTI: Tel. 02-27225 – rassegna@mas.it  MAS Music, Arts & Show via Meucci 83 Milano www.mas.it

COME ARRIVARE: &STUDIOS VIA PONTE NUOVO 32 MILANO Metropolitana Linea Rossa/Fermata Gorla – Bus 44 Fermata Via Asiago-Ponte Nuovo Metropolitana Linea Verde/Fermata Cimiano – Bus 51 O 53 Fermata Via Ponte Nuovo