Collaborazione Free Magazine e Postgarage web radio

webradio
webradio

Nasce la collaborazione tra Free Magazine, trimestrale cartaceo, e Postgarage web radio con la creazione di un format radiofonico “I AM on FM”, trasmissione condotta da Alessio Musella, Editore del Magazine, e Serena Fumaria, Presidentessa dell’Associazione #ioscelgome in difesa delle donne e non solo.

Molte saranno le novità che verranno inserite nel palinsesto, per argomenti trattati e protagonisti in studio.Post Garage Web Radio, nata per caso e per passione, è un mondo magicofatto di musica e luci, sorrisi e professionalità, che si sposa perfettamente con la realtà di Free Magazine che vuole raccontare arte, cultura, personaggi e persone in un modo diretto e semplice, perché tutti possano comprendere, capire e sorridere.

Credere in una comunicazione efficace che passi da uno storytelling avvincente, non soltanto digitale, ma anche cartaceo e radiofonico, è l’anello che ha avvicinato queste due realtà.Il piacere di sfogliare una rivista, di conservarla, di rileggerla o di mostrarla è qualcosa che il web non ha ancora saputo sostituire, così come le voci che accompagnano da sempre milioni di radioascoltatori.
Un binomio che promette bene.

Per ascoltare: http://postgarage.club/pgwr
Per leggere: http://free-magazine.info

Kappa FuturFestival 2018

kappa-futurfestival-2018
kappa-futurfestival-2018

Torna a Torino la settima edizione di KAPPA FUTURFESTIVAL, il più grande format di musica elettronica estivo italiano, unico ad essere stato nella top 10 della classifica Siae per biglietti venduti, in programma per sabato 7 e domenica 8 luglio da mezzogiorno a mezzanotte al Parco Dora di Torino.Sono 50.000 gli ospiti attesi per KFF, provenienti da 81 nazioni tra cui Honduras, Qatar e Arabia Saudita, confermando Kappa FuturFestival tra gli eventi culturali italiani che destano maggiore interesse all’estero.

Due giorni, quattro stage, una location incredibile, un’attenzione fortissima a tutti i dettagli che rendono un festival di livello mondiale: le motivazioni per cui Kappa FuturFestival è riuscito a diventare il leader italiano fra i principali festival di matrice dance in Europa sono molteplici e mettono in campo strategie complesse, attenzioni non scontate, varie professionalità.

Non bisogna però dimenticare ciò da cui tutto nasce, ovvero la musica, lo spessore artistico della line up proposta.
Quest’anno lo sguardo è davvero non solo di altissimo livello ma anche multiforme, a trecentosessanta gradi.

Techno e tech-house, come sempre, sono un “cuore” sonoro del festival: da leggende come Derrick May, Robert Hood, Adam Beyer, Timo Maas, Stacey Pullen passando per gli artisti italiani che più e meglio si sono guadagnati nel genere una rilevanza assolutamente mondiale: Marco Carola, Joseph Capriati, Ilario Alicante, Marco Faraone, Sam Paganini, Dj Tennis, oltre ad alcuni degli eroi del clubbing sulla traiettoria Ibiza-Berlino Solomun, Kölsch, The Martinez Brothers, Andrea Oliva, Jackmaster, Hot Since 82, Seth Troxler, Eats Everything.

Questa la line up completa:
Day 1 – Sabato 7 Luglio
JAGER STAGE: APPARAT DJ Set, ERIC PRYDZ, JOSEPH CAPRIATI, KÖLSCH, LOLLINO, SOLOMUN, THE MARTINEZ BROTHERS, TIMO MAAS
BURN STAGE: ANDREA OLIVA, DJ TENNIS, EATS EVERYTHING, GIORGIA ANGIULI Live, PATRICK TOPPING, RICHY AHMED
FUTUR STAGE: ADAM BEYER, AMELIE LENS, MARCO FARAONE, SAM PAGANINI
DORA STAGE: BODY & SOUL, FRANÇOIS K, JOAQUIN “JOE” CLAUSSELL, DANNY KRIVIT, Live Performance JOSH MILAN (from BLAZE)

Day 2 – Domenica 8 Luglio
JAGER STAGE: FATBOY SLIM, JAMIE JONES, KiNK Live, LUCIANO, MARCO CAROLA, SETH TROXLER, STACEY PULLEN
BURN STAGE: ADRIATIQUE ,DJ RALF, HOT SINCE 82, JACKMASTER, PACO OSUNA
FUTUR STAGE: DERRICK MAY, ILARIO ALICANTE, PAN-POT, ROBERT HOOD, RØDHÅD
DORA STAGE: MR FINGERS Live aka LARRY HEARD, MOTOR CITY DRUM ENSEMBLE, PEGGY GOU

Charles Aznavour torna in concerto in Italia

Foto Aznavour
Foto Aznavour

Dopo il grandissimo successo del concerto del 23 luglio all’Auditorium Parco della Musica e a conferma dell’immenso amore che lo lega al nostro Paese, CHARLES AZNAVOUR tornerà in concerto in Italia lunedì 13 novembre al Teatro degli Arcimboldi di Milano per celebrare i suoi 70 anni di magnifica carriera.

L’appuntamento è organizzato da Show Bees e Intersuoni BMU, in collaborazione con Patrick Shart, Alain Boyaci e Moonlight Productions.

Cantautore, attore, diplomatico impegnato, a 93 anni Aznavour non smette di stupire! Con la sua voce inconfondibile, tanto da meritare il soprannome di “Charles Aznavoice”, Aznavour ha dei numeri da record, con 300 milioni di dischi venduti nel mondo e 80 film all’attivo.

Perché Aznavour non è nient’altro che “un uomo con una classe folle, una professionalità indiscutibile, una volontà feroce e un artista dalla penna imbattibile che osserva il mondo con gli occhi di un ragazzino” [Paris March].

Settant’anni di lunga e onorata carriera che il 24 agosto sono stati suggellati da una stella in suo onore sulla “Walk of Fame”!