Aspettando “Naturalmente Pianoforte 2018″

Simone Cristicchi
Simone Cristicchi

Aspettando NATURALMENTE PIANOFORTE 2018
SABATO E DOMENICA A PRATOVECCHIO STIA (AR)

Due giorni di appuntamenti musicali e concerti
nel cuore del Casentino

SABATO 15 LUGLIO FRANCESCO BACCINI e SERGIO CAPUTO SIMONE CRISTICCHI

DOMENICA 16 LUGLIO concerto all’alba di ARTURO STALTERI

Domani al via il weekend di “ASPETTANDO NATURALMENTE PIANOFORTE 2018”, che si terrà sabato 15 e domenica 16 luglio nel cuore del Casentino, a Pratovecchio Stia (AR).

Quest’anno, l’immagine del festival è stata creata per l’occasione dal cantautore FRANCESCO TRICARICO, che ha messo a disposizione un suo originalissimo dipinto come testimonianza di affetto verso la kermesse, la direzione artistica e gli organizzatori.

“Aspettando Naturalmente Pianoforte” vede alla direzione artistica il giornalista, critico musicale e docente universitario Enzo Gentile, che riprende il suo ruolo di direttore artistico della kermesse dopo l’esperienza dello scorso anno. Il rapporto tra l’Associazione ‘PratoVeteri’, organizzatori di “Naturalmente Pianoforte”, ed Enzo Gentile va così a consolidarsi, in vista della prossima edizione della manifestazione, che si terrà dal 19 al 22 luglio 2018, sempre a Pratovecchio Stia.

Fulcro di questo weekend ricco di appuntamenti, musica e incontri nel cuore del Casentino è la serata di domani, sabato 15 luglio. In Piazza Vecchia (Piazza Jacopo Landino) di Pratovecchio Stia, FRANCESCO BACCINI e SERGIO CAPUTO porteranno in scena il loro recital “Un riflettore per due” (ore 20.30 – ingresso gratuito) e a seguire si terrà il concerto di SIMONE CRISTICCHI che presenterà “Ti regalerò una rosa”, con una selezione di canzoni d’amore dei cantautori italiani. L’evento, organizzato dalla Fraternità di Romena, si terrà a Pieve di Romena (ore 22.00 – ingresso gratuito).

Domenica 16 luglio, invece, si aprirà con il concerto all’alba a Pieve di Romena (ore 5.00), dove spetterà ad ARTURO STALTERI dare il via alla seconda giornata di appuntamenti. Alle 18.30 si proseguirà con l’Esibizione dei Piccoli Pianisti di “Lezioni di Piano”, accompagnati dalla Maestra Sole Feltrinelli (Borgo Mezzo – Pratovecchio Stia), mentre alle 19.30 si terrà il Concerto della Filarmonica “Enea Brizzi” di Pratovecchio insieme con il pianista Marco Maggi (Borgo Mezzo – Pratovecchio).
Alle 21.00, presso il Teatro degli Antei di Pratovecchio, si terrà il Concerto Finale della Masterclass condotta dal Maestro Sergio De Simone.

Dal 13 al 17 luglio, infatti, si terrà la MASTERCLASS DI PIANOFORTE per giovani pianisti (e non solo), tenuta dal musicista e docente Sergio De Simone. L’allievo più meritevole verrà ammesso nel programma principale dei concerti di “Naturalmente Pianoforte 2018”.
Dal 13 al 16 luglio, invece, la pianista e docente Sole Feltrinelli terrà una piccola masterclass, “Lezioni di Piano”, per bambini e ragazzi dagli 8 ai 13 anni.

Tante anche le iniziative collaterali che animeranno le strade del paese, tra cui “Abbiamo un Piano … per Voi”: dal 12 al 16 luglio in Piazza Paolo Uccello verrà collocato un pianoforte sulla pedana sopra la vasca, a disposizione di tutti i pianisti che vorranno esibirsi (dalle ore 20,30 fino alle 23,30 – per info e iscrizioni rivolgersi a: pratoveteri@gmail.com).

Durante i due giorni del 15 e 16 luglio, tra le vie di Pratovecchio Stia, verranno allestite due mostre gratuite: “NATURALMENTE PIANOFORTE NEI BORGHI STORICI DEL CASENTINO” ed “EMOZIONI 2016”, una raccolta di tutte le immagini dell’edizione 2016 di “Naturalmente Pianoforte”.

Come da tradizione di “Naturalmente Pianoforte”, anche in questo weekend verrà promosso il territorio e i suoi prodotti grazie all’“Angolo dei mangiari di strada”, con panini d’autore, cibi di strada, dolci della tradizione a Km 0 e vini e birre del Casentino.

L’Associazione ‘PratoVeteri’ è l’organizzatore di “Naturalmente Pianoforte”, la kermesse pianistica biennale, con la Direzione Artistica di Enzo Gentile, che si prefigge di sviluppare un progetto di socialità e comunicazione attraverso la musica. Tra concerti, workshop, improvvisazioni, grandi professionisti e semplici amatori, il Casentino ribadisce la sua attitudine di luogo dedito all’ospitalità e all’incontro, crocevia di artisti, appassionati e semplici curiosi del turismo culturale.
“Naturalmente Pianoforte” è organizzato dall’Associazione Culturale PratoVeteri di Pratovecchio Stia in collaborazione con il Comune e l’Ente Parco delle Foreste Casentinesi.

Morgan live al festival “Naturalmente Pianoforte”

Morgan 3
Morgan 3

Al via oggi, giovedì 21 luglio, la nuova edizione di “NATURALMENTE PIANOFORTE”, quattro giorni tra concerti, workshop e improvvisazioni che animeranno il territorio di Pratovecchio Stia (Arezzo), nel cuore del Casentino, fino a domenica 24 luglio.

In calendario, tra gli altri, l’inedito ed esclusivo concerto di MORGAN che, domani venerdì 22 luglio, proporrà al festival “IL CLASSICO MORGAN”, accompagnato da Megahertz (Daniele Dupuis) alle tastiere. Morgan, al pianoforte, intraprenderà un viaggio tra le sue passioni e i compositori che hanno nutrito da sempre la sua vocazione, a partire da Bach, di cui ha ripreso e riadattato con originalità e insieme rispetto per le fonti il “Clavicembalo ben temperato” e la “Suite inglese in la minore”, fino a Beethoven e a Satie, di cui ricorrono i 150 anni dalla nascita.

Non mancheranno in questa esplorazione di Morgan le naturali incursioni nel suo repertorio e in quello degli autori della grande musica italiana, da Modugno a Endrigo, da Bindi a Giovanni D’Anzi, con un omaggio anche al rock senza frontiere di David Bowie.

Durante “Naturalmente Pianoforte”, il pianoforte sarà per quattro giorni il punto di osservazione da cui raccontare la musica e sviluppare un progetto di socialità e comunicazione. Il comune di Pratovecchio Stia, il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna – inteso come cuore del Casentino e centro di bellezze naturali, storiche, enogastronomiche – confermeranno la loro attitudine di luogo dedito all’ospitalità e all’incontro, crocevia di artisti, appassionati e semplici curiosi del turismo culturale.

«La riuscita di un festival dipende da molti fattori – afferma il direttore artistico ENZO GENTILE – e tra questi c’è anche la possibilità di coinvolgere gli artisti in performance e programmi che escano dalla routine delle loro tournée. Di questo, a “Naturalmente Pianoforte”, siamo particolarmente orgogliosi, per la disponibilità manifestata da tutti loro a suonare ed esibirsi in un’ottica originale e di particolare stimolo anche per il pubblico».

Oggi, giovedì 21 luglio, si darà quindi il via alla nuova edizione del festival “Naturalmente Pianoforte” con il suggestivo concerto al tramonto di GAETANO LIGUORI al castello di Porciano. Alla sera, invece, in Piazza Tanucci a Stia, si terranno i due concerti gratuiti di RACHELE BASTREGHI dei Baustelle e di LAURA FEDELE.