Enricomincio da me Unplugged_Nuova data Montecatini Terme

brignano
brignano

Raddoppiano le date dello spettacolo a Montecatini Terme, rinnovando l’appuntamento con la comicità del noto attore romano

Enrico Brignano torna a teatro con “ENRICOMINCIO DA ME”, scritto insieme a Mario Scaletta, Riccardo Cassini, Manuela D’Angelo, Massimiliano Giovanetti e Luciano Federico.

Raddoppiano gli appuntamenti con la versione Unplugged dello spettacolo dell’attore romano, che sarà in scena al Teatro Verdi di Montecatini Terme anche il 17 febbraio, aggiungendo una nuova data a quella già confermata del 16 febbraio.

Fuoriclasse del teatro italiano, compie 30 anni di carriera e 50 di vita, un doppio anniversario che pone le basi per la genesi di questo nuovo allestimento.

Miss Italia nel Mondo: ancora un mese per iscriversi!

Ancora poco più di un mese per iscriversi a Miss Italia nel Mondo Edizione Speciale, il concorso che quest’anno ha aperto le porte per la prima volta alle straniere residenti almeno da un anno nel nostro paese.
All’indirizzo http://www.missitalia.it/MissItalianelMondo.aspx ci si può registrare e compilare il form di partecipazione. La vincitrice del titolo, che verrà consegnato a Montecatini Terme il 9 settembre in diretta su Raiuno, riceverà un premio di 20.000 euro in contratti di lavoro. 
Le iscrizioni chiuderanno il 24 luglio. Le ragazze partecipanti saranno convocate per un casting che si terrà il 26 luglio a Roma. Venti ragazze saranno scelte e invitate a Montecatini Terme per le fasi finali.
Molte altre notizie sul concorso sono disponibili all’indirizzo www.missitalia.it

MISS ITALIA: PATRIZIA MIRIGLIANI A MONTECATINI

Saranno 101 le finaliste di Miss Italia 2012 che si contenderanno il titolo nelle due serate di Raiuno condotte da Fabrizio Frizzi. Dopo tre anni, si torna al numero classico della tradizione televisiva. Anzi, saranno una in più:  le 101 miss richiamano alla mente la carica del celebre film della Disney per simboleggiare la dinamicità e la grinta che caratterizzeranno la nuova edizione, completamente trasformata rispetto al passato.

La presenza del manager televisivo Lucio Presta, che oggi ha accompagnato Patrizia Mirigliani in un sopralluogo a Montecatini Terme, è considerata una garanzia delle novità appena indicate, compresa quella delle 101 ragazze che, da ciò che si è capito, dovranno faticare molto per arrivare al titolo («l’asticella che porta alla corona – è l’espressione usata – si è alzata notevolmente!»).

Si può dire che Presta abbia cominciato qui la sua bella carriera professionale perché proprio nel celebre Teatro Verdi di Montecatini ha lavorato, quando era alle prime armi, a tutte le edizioni – meno una – della storica trasmissione “Serata d’onore” (“un buon auspicio per il nuovo cammino di Miss Italia”)

Gli incontri della patron, prima con il  sindaco Giuseppe Bellandi e poi con gli albergatori della città termale, hanno offerto l’occasione per tracciare le linee delle giornate delle miss che avranno questo calendario: prefinali dal 22 al 25 agosto con la presenza di 223 ragazze; finali con 101 miss (e tre riserve) dal 26 agosto al 10 settembre. Raiuno, prima delle due serate conclusive, trasmetterà una serie di “strisce” quotidiane e tre anteprime in seconda serata, fondamentali per l’accesso delle candidate alla serata finale. Ma ovviamente non tutti i dettagli stono stati affrontati nell’odierno sopralluogo.

La patron ha illustrato una delle novità del 2012: l’edizione speciale di Miss Italia nel Mondo dedicata alle ragazze straniere residenti nel nostro Paese, un’iniziativa tesa a contribuire all’integrazione dei “nuovi italiani”, come vengono ormai definiti. Venti concorrenti arriveranno a Montecatini Terme il 22 agosto; una giuria, tre giorni dopo, ridurrà il numero a cinque. Sono queste miss che si contenderanno il primo titolo di questo concorso nell’ambito della puntata di Miss Italia del  9 settembre.

Ha detto il presidente di  ‘Convention Bureau’ Fabrizio Raffaelli: «Abbiamo lavorato molto per assicurare la continuità della manifestazione, pur in quadro delicato e complesso. Siamo molto soddisfatti dell’impostazione data all’intero progetto e la città è pronta ad accogliere le ragazze dei due concorsi, lo staff della Rai e quello di Miss Italia» .

Il sindaco ha tenuto a caldeggiare sobrietà nelle varie iniziative in programma; molto decisi sono apparsi gli altri interlocutori di Patrizia Mirigliani.

«Vogliamo dimostrare a tutti che Montecatini è all’altezza di Miss Italia – ha detto la presidente dell’Associazione degli Albergatori Francesca Taddei – e  chiediamo alla patron che cosa possiamo fare per il Concorso.  Noi desideriamo che le serate televisive siano piacevoli ed abbiano la stessa gaiezza e lo stesso brio propri dell’età delle partecipanti, fino al momento clou della proclamazione della vincitrice. Vorremmo dalla manifestazione lo stesso ritmo che abbiamo noi imprenditori nel nostro lavoro». E’ lo stesso concetto di Andrea Birindelli, presidente della Confindustria della città termale, il quale aggiunge: «Auspichiamo che la promozione dell’immagine di Montecatini sia maggiore rispetto ad un anno fa. Noi scommettiamo molto sul futuro di Miss Italia: la nostra volontà è infatti quella di proseguire  in questo cammino anche in futuro.

Quest’anno abbiamo più tempo a disposizione per definire il programma per il quale siamo già all’opera».

«Vogliano un programma televisivo dinamico e fresco, divertente, che crei emozioni, adeguato alla gioventù delle concorrenti», chiede  Alessandra Bartolozzi, presidente di Asshotel, «Ci attendiamo una trasmissione con un ascolto maggiore perché ciò si tradurrebbe in precisi vantaggi per noi imprenditori. Una bella manifestazione è utile per tutti». 

MISS ITALIA PER LE NUOVE ITALIANE:DA DOMANI LE ISCRIZIONI ONLINE

Prenderà il via domani, con la pubblicazione della scheda di iscrizione delle candidate sul sito www.missitalia.it, il concorso riservato alle ragazze straniere residenti da almeno un anno nel nostro Paese che aspirano al titolo di “Miss Italia” deciso per loro. L’iniziativa ha avuto riscontri molto positivi da parte delle comunità di immigrati e di varie associazioni. Patrizia Mirigliani, considerato il dibattito sull’integrazione e i relativi problemi, ha deciso quest’anno di trasformare il concorso  “Miss Italia nel Mondo”, nato nel 1991 e riservato alle candidate di origini italiane che vivono all’estero, in un’edizione speciale dedicata alle ragazze straniere residenti almeno da un anno in Italia.  
Secondo il dossier statistico sulle immigrazioni della Caritas e della Fondazione ‘Migrantes’, le persone straniere che hanno qui la loro residenza sono circa cinque milioni; quelle tra i 18 e i 26 anni – l’età  di Miss Italia – sono oltre 300 mila, la maggior parte delle quali, nell’ordine, in Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Lazio e Piemonte.
Le iscrizioni si chiuderanno il 24 luglio. Le candidate iscritte potranno presentarsi due giorni dopo a Roma per un casting. Dopo un’ulteriore selezione, venti di esse si riuniranno nella prima settimana di settembre a Montecatini Terme dove domenica 9, durante la prima delle due serate di Miss Italia trasmesse da Raiuno, sarà assegnato il titolo.

Ogni dettaglio sarà riportato sul sito indicato.
Molte altre notizie sul concorso sono disponibili all’indirizzo www.missitalia.it