Teatro Manzoni : “Gioann Brera”

Bebo Storti e Sabina Negri
Bebo Storti e Sabina Negri

MANZONI EXTRA  – 12 febbraio 2018 ore 20,45, l’Associazione Culturale Blu
presenta
BEBO STORTI SABINA NEGRI
GIOANN BRERA
l’inventore del centravanti
di Sabina Negri
con
Luca Garlaschelli contrabbasso
Simone Spreafico chitarra e voce
Musiche Enzo Jannacci
Arrangiamenti di Luca Garlaschelli e Simone Spreafico
regia Bebo Storti

Lo spettacolo è dedicato al più grande giornalista sportivo italiano di sempre, colui che ha inventato un linguaggio per raccontare il calcio, il ciclismo, l’atletica come “epos”; il gran lombardo, cultore di cibi e di vini, di etnie, dialetti e storie dimenticate; lo scrittore, il ritrattista fulmineo e irriverente, arguto e ironico, erudito e popolaresco. Gianni Brera, firma prestigiosa della Gazzetta dello Sport e di Repubblica, uomo alla mano, innamorato della sua terra, capace di narrare i roboanti fatti sportivi rimanendo se stesso, legato a filo doppio, mente e cuore, ai campi e ai vigneti dell’Oltrepo’, stregato per sempre dalla malìa del grande fiume.

La pièce, fra parole e musica, fa riemergere la personalità complessa di Brera, inserendo la sua vicenda umana e professionale nella storia italiana del Novecento, riletta attraverso le imprese, i trionfi, i drammi sportivi di Coppi e di Bartali, di Meazza e del Grande Torino.

La voglia di conoscere, la gioia e la vocazione dello scrivere, il mestiere di giornalista, la grande città e gli umori della provincia, tutto vissuto con ironia e disincanto: “Gioànn Brera” è l’omaggio sentito, divertente, trascinante a una figura indimenticabile di scrittore, intellettuale e “bon vivant”, ma soprattutto a un uomo affamato di vita, che dalla vita ha preso e alla vita ha dato tutto il possibile.
Una serata dedicata al grande giornalista e un’occasione per ricordare il suo fraterno amico Gualtiero Marchesi.

Al termine dello spettacolo verrà offerto un risotto alla milanese in omaggio a Gianni Brera, grande cultore della cucina lombarda, proposto dagli chef della Federazione Italiana Cuochi. Ad accompagnarlo un calice di spumante offerto dalle Cantine Giorgi. Donazione a sostegno dei progetti del Dipartimento Solidarietà Emergenze – FIC.

BIGLIETTO Posto unico € 15,00

Gala di danza classica: Tributo a Rudolf Nureyev

Rudolf Nureyev
Rudolf Nureyev

Al Teatro Manzoni  il 20 Febbraio 2017 – ore 20,45, Gala di danza classica:
TRIBUTO A RUDOLF NUREYEV

Rudolf Nureyev, il più grande ballerino di tutti i tempi il cui talento rimane ancora oggi ineguagliato, ha segnato un’epoca dal punto di vista interpretativo e creativo nella storia della danza del ‘900.

Eccelso danzatore, le cui doti espressive e virtuosistiche hanno esaltato talento ed irrequieta genialità, si univano ad un’incredibile carisma ed una presenza scenica unica ed ammaliante.

Le sue coreografie, hanno saputo infondere nuova linfa ai classici del repertorio, rivitalizzandoli con un perfetto equilibrio tra modernità e tradizione. Ancora, come intelligente scopritore di nuovi talenti, Nureyev ha saputo motivare alla passione per la danza e alla ricerca per la perfezione tecnica tante giovani promesse, che oggi, arricchite dal suo prezioso bagaglio artistico, fanno rivivere la sua ispirazione nel “Gala di danza classica – Tributo a Rudolf Nureyev”, a lui dedicato.

A rievocare il grande mito della danza danzeranno molti altri solisti e ballerini internazionali che condividono l’emozione di far rivivere una figura leggendaria in una serata davvero speciale.

Il Gala in omaggio a Rudolf Nureyev, si apre con parole toccanti che accompagnano un filmato di alcune sue memorabili interpretazioni, un commosso ricordo di Luigi Pignotti, per lunghi anni manager di Nureyev e attualmente Presidente dell’ Associazione Rudolf Nureyev, che si propone di diffondere e tutelare il nome e il patrimonio artistico del grande danzatore russo.

Sul palco del Gala, Tributo a Rudolf Nureyev, si alterneranno quindi, preziosi frammenti dei tanti balletti del repertorio classico che Nureyev riprodusse secondo un proprio personalissimo stile ma, allo stesso tempo fedele all’originale. Ecco, dunque in scena “Il Corsaro”, il passo a due di “Diana e Atteone”, il “Don Chisciotte”, il “Il Lago dei Cigni”, “Giselle”, lo “Schiaccianoci” e molti altri.

La spettacolo, già applaudito nei più prestigiosi teatri italiani, torna dunque ora ad emozionare il pubblico.

PREZZI SPETTACOLO
Poltronissima Prestige € 32,00 – Poltronissima € 28,00 – Poltrona € 22,00 – Under 26 € 15,00

“Il Libro di Morgan dal vivo” – Rappresentazione teatrale in 5 atti

foto Morgan teatro
Di lui dicono molte cose. Ma questa è la sua versione. Sul palco la rappresentazione dell’autobiografia di una delle popstar italiane più famose, di un uomo complesso e consapevole, un artista che ha dedicato l’intera esistenza alla musica, e l’ha condivisa con generosità attraverso lo spettacolo.

«Io non vivo infatti, io volo. Sono sempre in alta quota, leggero, costantemente in orbita, lanciato anche a piombo talvolta, è la sensazione che ho, quella di non avere i piedi per terra, ma sono ricompensato da una buona dose di senso pratico in quello che faccio. Il mio non avere i piedi per terra non è l’avere la testa fra le nuvole, tutt’altro. Sono concreto, pratico, forse cervellotico ma pratico, e se ci penso sono anche un romantico idealista».

IL LIBRO DI MORGAN DAL VIVO è uno spettacolo che si muove tra parole, immagini e performance live. La sceneggiatura, tratta dal libro di successo pubblicato da Einaudi, è creata per il teatro in una versione che combina il testo a differenti linguaggi artistici, dove Morgan eseguirà sia brani dal suo repertorio ma anche brani originali scritti appositamente per lo spettacolo.

Complici sul palco per questa serata speciale : Mauro Pagani – il musicista e produttore che con Morgan ha condiviso importanti momenti musicali, Lombroso, il duo rock (Dario Ciffo – Agostino Nascimbeni) con i quali ha creativamente contribuito come coautore di brani partecipando talvolta ai loro live e Megahertz, poliedrico musicista con cui ultimamente ha portato sulle scene il bio-electric tour.

MANZONI EXTRA
Martedì 22 marzo – ore 20,45
Biglietto:
Poltronissima Prestige € 27,00 – Poltronissima € 25,00 – Poltrona € 18,00 – Under 26 € 13,50