“I Pomeriggi Musicali” in Cattolica

Approda in Cattolica l’ensemble di archi I Pomeriggi Musicali” (www.ipomeriggi.it). Promosso dalla Fondazione I Pomeriggi Musicali in collaborazione con il Centro pastorale, il concerto si svolgerà giovedì 12 luglio alle 20.45 nel Cortile d’onore Leone XIII di largo Gemelli.

Il concerto propone pezzi del repertorio dell’Ottocento italiano, la Sonata n.3 in Do maggiore di Rossini, Le streghe di Paganini, accostati alla Serenata op. 48 del compositore romantico Tchaikowskij e al Concerto per violino, tromba e archi in Re maggiore del compositore tedesco Telemann.

Protagonisti, come direttore e violino solista, Fatlinda Thaci, Igor Riva, che si esibirà anch’egli in veste solista al violino, e Luciano Marconcini che allieterà il pubblico con un assolo di  tromba.

Fatlinda Thaci, nata a Tirana, studia violino con i Maestri Papavrami e Fundo. Nel 1991 vince la borsa di studio del Conservatorio di Milano sotto la guida del Maestro Oliveti. Studia poi con Salvatore Accardo e si perfeziona all’Accademia Chigiana per la Musica da Camera. Vincitrice di numerosi concorsi, collabora con I Pomeriggi Musicali dal 2003 e nel 2008 entra a far parte stabilmente dell’organico.

Igor Riva, nato a Lecco, ha collaborato con importanti orchestre come i “Solisti Veneti”, con l’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano e la Filarmonica della Scala, con direttori quali Lorin Maazel, Riccardo Muti ed altri, prendendo parte anche ad importanti tournèe in Europa, Russia, Cina e Giappone. Entra ai Pomeriggi nell’aprile 2002.

Luciano Marconcini, nell’organico stabile dei Pomeriggi Musicali dal 1992, ha collaborato con numerose orchestre tra cui la Filarmonica della Scala, l’Orchestra del Festival Pianistico Internazionale di Bergamo e Brescia, l’Orchestra RSI di Lugano. Svolge inoltre attività concertistica in Italia e all’estero in duo con l’organo e in diverse formazioni cameristiche, utilizzando strumenti moderni e copie di strumenti antichi.

L’ingresso al concerto è gratuito.

CONCERTO STRAORDINARIO

Sabato 26 maggio, per la prima volta, centocinquanta giovani coristi – Coro SONG Lombardia preparato dal Maestro Dario Grandini e Coro Mani Bianche Lombardia – e cento giovani strumentisti del Sistema delle Orchestre e Cori Giovanili in Italia, si troveranno insieme sul prestigioso palco del Teatro degli Arcimboldi di Milano pronti per essere diretti dal grande compositore Ennio Morricone. Per l’occasione, il Maestro dirigerà due suoi brani: il noto Tema di Deborah tratto dalla colonna sonora del film C’era una volta in America e la suggestiva pagina La metamorfosi di Violetta. Il Maestro Alessandro Cadario, che si dedica con passione alla formazione dei giovani, sarà sul podio per il resto del programma che prevede musiche di Beethoven, Bach, Mozart e Piazzolla.

Un concerto straordinario voluto dalla Fondazione I Pomeriggi Musicali per lanciare dal palcoscenico del Teatro degli Arcimboldi un messaggio di gioia, solidarietà e fiducia nel futuro; una grande festa per avvicinare i piccoli musicisti alla grande musica, grazie alla generosità del Maestro Ennio Morricone che ha offerto la sua disponibilità e la sua musica.

Il concerto andrà a favore di Dottor Sorriso Onlus, l’Associazione che dal 1996 porta l’allegria nei reparti di pediatria di ventisette strutture sanitarie italiane e in tante parti del mondo afflitte dalle guerre e dal disagio.