Editors, concerto primo maggio

Editors
Editors

EDITORS
AL CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO 2017

Piazza San Giovanni in Laterano, ROMA

…oltre ai già annunciati
EDOARDO BENNATO – PLANET FUNK – BRUNORI SAS
BOMBINO – ARA MALIKIAN – ERMAL META
FRANCESCO GABBANI – SAMUEL
LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA – EX-OTAGO

Gli EDITORS, una delle band più amate del rock indipendente mondiale, si esibiranno al CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO 2017 di Roma per la prima data italiana del loro prossimo tour europeo.

Originari di Birmingham, gli Editors arrivano al successo già con l’album di debutto THE BACK ROOM (2005), acclamato dalla critica e primo nelle classifiche di vendita inglesi. L’album ottiene anche una nomination al prestigioso Mercury Prize come migliore album dell’anno.
Il successo si allarga in America e li porta a suonare in festival importanti come Coachella e Lollapalooza.
Nel 2007 sono al festival di Glastonbury e poco dopo esce il secondo album “AN END HAS A START” che entra immediatamente al primo posto della classifica inglese, e che procura alla band una nomination ai Brit Awards come Migliore band Inglese. Nel 2007-2008 aprono in tutta Europa i concerti dei R.E.M. con i quali condividono il produttore Jacknife Lee. Nel 2009 arriva “IN THIS LIGHT AND ON THIS EVENING”, album che segna una svolta verso suoni più elettronici (sempre al n°1 in classifica). Prodotto dal mitico Flood (Depeche Mode) contiene un brano che diventerà il gran finale di tutti i concerti degli Editors: “Papillon” (un grande classico della band che ha totalizzato quasi a 90 milioni di streaming). Nel 2013 è la volta del nuovo capitolo “THE WEIGHT OF YOUR LOVE”. Questo è il momento in cui gli Editors diventano ‘mainstream’ anche in Italia con il singolo “A Ton Of Love” che scala le classifiche di airplay e diventa uno dei pezzi più passati dalle radio commerciali italiane. Nel 2015 è la volta di “IN DREAM”. È in preparazione un nuovo album di cui a breve si avranno notizie ufficiali.

Promosso come sempre da CGIL, CISL e UIL e organizzato anche quest’anno da iCompany e Ruvido Produzioni, dal 1990 il tradizionale appuntamento raduna nel giorno della Festa dei Lavoratori migliaia di spettatori in Piazza San Giovanni in Laterano, per 8 intense ore di musica, in diretta dalle 15.00 a mezzanotte su Rai 3.

In attesa dell’annuncio della conduzione e degli altri nomi presenti nella lineup dell’edizione 2017 del Concerto del Primo Maggio, sono questi gli artisti di cui è già stata confermata la presenza: EDITORS, EDOARDO BENNATO, PLANET FUNK, BRUNORI SAS, BOMBINO, ARA MALIKIAN, ERMAL META, FRANCESCO GABBANI, SAMUEL, LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA, EX-OTAGO.

NOTA: Sarà possibile richiedere accrediti stampa e pass photo entro e non oltre il 24 aprile 2017, data dopo la quale non si accetteranno ulteriori richieste.

Home Festival – Primo headliner: gli Editors

Editors
Editors

Home Festival entra nel vivo con l’annuncio del primo home festival,editor: gli Editors. Saliranno loro sul main stage nella giornata di apertura, giovedì 1 settembre. La società che organizza l’evento, che lo scorso anno ha portato ottantamila spettatori in zona ex Dogana a Treviso, è orgogliosa di aver chiuso questa trattativa così importante.

“Ma è solo l’inizio, a breve annunceremo altri nomi”, spiega. “Siamo infatti impegnati nella strada di avvicinamento al festival, fatta di secret show e eventi collaterali. Ma saremo anche presenti al Fuorisalone di Milano (dal 12 al 17 aprile – Via Tortona 12 Milano). Il nostro obiettivo è quello di portare ulteriore qualità musicale in uno spazio dove l’intrattenimento è inteso a livello globale, una città dove arte, musica, performance, sport e cultura si mischiano in una alchimia unica nel suo genere in tutto in sud Europa”.

Di certo, il main stage dell’Home Festival è il palcoscenico perfetto per gli Editors, impegnati a promuovere il tour estivo del loro quinto album, “In Dream”. Registrato a Crear, nelle Western Highlands, e mixato da Alan Moulder a Londra, “In Dream” è il secondo album con la nuova line up. Dopo due anni di tour mondiale, i cinque membri della band si sono concentrati sulla scrittura, influenzati in modo particolare dalla musica elettronica.

“In Dream” è un album creato e scritto a Crear, un posto isolato a dieci chilometri da qualsiasi abitazione e raggiungibile solo attraverso uno sterrato, scelto per iniziare a scrivere i demo e pensare alla struttura delle canzoni. Ma nel giro di poco l’effetto sugli animi è stato dirompente: lo studio con vista atlantico ha fatto sì che l’intero disco fosse scritto e finito lì.

Per festeggiare questo primo headliner di Home Festival 2016 (da giovedì 1 a domenica 4 settembre) gli organizzatori hanno deciso di mettere in vendita mille biglietti “early ticket” ad un prezzo promozionale, valido per 24 ore a partire dalle ore 12 del 30 marzo, di 10 euro. Finiti i biglietti o in ogni caso alle ore 12 del 31 marzo, il costo per la prima serata di Home Festival salirà a 18 euro.

Informazioni e modalità di acquisto nella sezione “ticket” di www.homefestival.eu.