Renato Zero: “Zerovskij Solo per Amore – Live”.

Renato-Zero-Zerovskij-Solo-per-Amore-Live-Tattica
Renato-Zero-Zerovskij-Solo-per-Amore-Live-Tattica_

A sorpresa Renato Zero ha annunciato sul suo profilo Facebook l’uscita il 18 maggio del doppio CD “Zerovskij Solo per Amore – Live”.
Dall’11 maggio sarà già disponibile in pre-order su iTunes e tutti coloro che lo acquisteranno riceveranno come instant gratification il brano “Potrebbe essere Dio”.

Dopo il grande successo dell’omonimo tour che la scorsa estate ha registrato ovunque il sold out e al cinema con il film concerto, primo nella classifica Cinetel durante i suoi giorni di programmazione, RENATO ZERO torna con l’album “Zerovskij Solo per Amore – Live”, contenente oltre 2 ore di spettacolo.

Teatro Duse: al via l’iniziativa Agis “Libro: che Spettacolo!”

loriano macchiavelli - uno arterminio di stelle
loriano macchiavelli – uno arterminio di stelle

“Libro: che Spettacolo!”, l’iniziativa dell’AGIS che consente a scrittori e poeti di parlare delle loro opere dai palcoscenici dei teatri e che favorisce un’interazione fra la letteratura e i diversi linguaggi artistici dell’intera filiera culturale, approda a Bologna.

Il 24 febbraio Loriano Macchiavelli, tra i più noti giallisti italiani, presenta il suo libro “Uno sterminio di stelle – Sarti Antonio e il mondo disotto” dal palcoscenico del teatro Duse poco prima dello spettacolo “Piccoli crimini coniugali”, con Michele Placido e Anna Bonaiuto.

L’appuntamento bolognese rientra nell’XI edizione, alla memoria di Giorgio Pressburger, partita dalla Galleria Nazionale d’Arte Moderna a Roma lo scorso 14 gennaio che si conclude il 23 maggio con “Esordienti in prose”, la sezione dedicata agli under 35 per giovani debuttanti nella narrativa e ai vincitori della rassegna teatrale “Salviamo i talenti” al teatro Vittoria della capitale.

Quaranta incontri ravvicinati tra il libro e lo spettacolo in tredici città, fra cui Milano, Bari e Napoli, con trentuno autori (tra questi Dacia Maraini, Donatella Di Pietroantonio e Corrado Augias), in venti teatri ma anche in librerie, biblioteche, musei, auditorium e spazi aziendali come la TIM di Bologna che il 22 febbraio ha ospitato Loriano Macchiavelli per una presentazione riservata ai propri dipendenti.

Nel programma vi è anche la sezione Musica abbinata alla poesia, dedicata alla ricorrenza del bicentenario della stesura de L’Infinito di Giacomo Leopardi, l’evento, Info200, promosso dal Centro di Poesia contemporanea dell’Università di Bologna, con l’intervento di tre poeti, tra i quali il romagnolo Davide Rondoni, il 20 aprile, al teatro Il Celebrazioni prima del concerto dell’orchestra diretta da Giovanni Montanaro e il 6 maggio a Parma con un concerto – aperitivo dell’Orchestra sinfonica Toscanini.

Teatro di Milano: “Magnitudo”

magnitudo teatro
Debutta in prima Nazionale, al Teatro di Milano (Via Fezzan, 11 Milano), MAGNITUDO, uno show indipendente di danza, ideato e portato in scena dalla giovane mente ispirata ed appassionata del danzatore e coreografo Giordano Orchi di Giordano Orchi, che ne cura coreografie e regia coreografica.

La sua creatività, apertura e le sue esperienze internazionali, l’hanno motivato ad auto prodursi e scrivere MAGNITUDO, dove l’ elettrica miscela di diversi generi di danza, come Broadway, Jazz, Lyrical, Contemporary, Jazz-Funk, Breaking e di musica, muove 9 danzatori.

Il pubblico, vivrà fisicamente il racconto massimamente emotivo e dinamico di relazioni.

A volte resistenti come elastici, sottili come fili di luce, in bianco e nero come vecchie foto, labili come solo i sogni o nudi, l’ uno verso l’ altro.

“ Noi nasciamo da una relazione quindi prima di essere uno, siamo due. La nostra identità? Viene creata dalle relazioni, nessuno crea se stesso nell’ isolamento. Le relazioni ci permettono di esplorare territori di noi che altrimenti resterebbero sconosciuti. Siamo essere unici… si, ma nelle nostre moltitudini. “

Abbandonatevi a MAGNITUDO!

Venerdì 27 Maggio 2016

Ore 21.00

TEATRO DI MILANO

Via Fezzan 11

Milano

1° Edizione Torneo “Piero Dotto”

piero dotto rugbyIl Benetton Rugby ha deciso di intitolare a Piermassimiliano Dotto, l’indimenticato estremo trevigiano scomparso a soli 42 anni, la 5° Tappa della 3° Edizione del prossimo Super Challenge Under 14, in programma il 19 marzo presso il centro sportivo de “La Ghirada”.

Cresciuto rugbisticamente nel Benetton Rugby, squadra della sua città, con cui ha collezionato 215 caps, vinto 5 titoli nazionali ed una Coppa Italia, Piero vanta inoltre 4 presenze in Nazionale impreziosite da 3 mete.

La società coglie l’occasione per invitarvi a partecipare al Super Challange, un evento mirato a contenere in un unico format i tornei Under 14 promossi dalle 5 società fondatrici, ovvero: Gispi Rugby Prato, Capitolina Rugby, Mogliano Rugby, Petrarca Rugby e Rugby Colorno con l’intento di condividere i valori trasmessi dal rugby, grazie al confronto tra realtà diverse aventi in comune la stessa mission ossia alzare il livello tecnico ed agonistico dell’Under 14 come tappa di preparazione all’Under 16, creare un momento di verifica nazionale di elevata qualità ed infine organizzare un circuito di tornei, il Trofeo Topolino – Torneo Mini Rugby “Città di Treviso” in quest’ottica ne è l’emblema, in cui l’obiettivo primario è quello di estendere la partecipazione al maggior numero di squadre possibile.

Di seguito il programa della giornata:

PROGRAMMA 5° TAPPA CHALLENGE “1° TORNEO PIERO DOTTO”

ORE 08.15        RITROVO SOCIETA’ E RITIRO MATERIALE IN SEGRETERIA

ORE 08.30        BREVE RIUNIONE CON I RESPONSABILI SOCIETA’

ORE 09.30        INIZIO GIRONI DI QUALIFICAZIONE

ORE 11.30        TERMINE GIRONI QUALIFICAZIONE

ORE 11.30        APERTURA MENSA PER IL PRANZO

ORE 12.45        INIZIO SEMIFINALI

ORE 13.50        INIZIO FINALI

ORE 15.05        FINALE 1° e 2° POSTO

ORE 15.40        PREMIAZIONI E SALUTI FINALI