Livigno: torna La Sgambeda

Sgambeda
Sgambeda

Dal 30 novembre al 2 dicembre raddoppia il tradizionale appuntamento sugli sci stretti nel Piccolo Tibet. In concomitanza con le prime gare classiche del calendario Visma Ski Calssics riservate agli élite, quest’anno gli amatori potranno sfidarsi in tecnica libera in una giornata a loro interamente dedicata.

La 29° edizione Sgambeda è l’attesissimo appuntamento che ogni anno richiama nello Stadio del Fondo centinaia di fondisti attirati dalle prime nevicate e da un calendario di eventi che soddisfa tanto i professionisti quanto gli amatori.

Lo spettacolo avrà inizio venerdì 30 novembre con il prologo a squadre, la competizione su 15 km che inaugurerà ufficialmente il calendario 2018-2019 di Visma Ski Classics, il circuito che comprende le più importanti gare classiche al mondo.

Domenica 2 dicembre si svolgerà invece il prologo individuale su una distanza di 30km: saranno circa 150 gli atleti professionisti che si daranno battaglia nel fine settimana per conquistare il primo titolo della stagione.

Sabato 1 dicembre La Sgambeda entrerà nel vivo e sarà la volta degli amatori e degli atleti non professionisti, ai quali per il primo anno verrà dedicata una intera giornata di gare in tecnica libera.

I Negrita a Stupinigi Sonic Park

Negrita
Negrita

Prosegue Stupinigi Sonic Park, il primo festival musicale organizzato nel parco del Patrimonio Unesco piemontese che fa parte della Corona di Delizie delle Regge Sabaude.

Dopo i concerti esclusivi con posti a sedere di Jeff Beck lunedì 25 giugno e di Steven Wilson il 26 giugno, che nei loro tour italiani hanno selezionato pochissime location in cui esibirsi e tutte di prestigio, e l’emozionante concerto di venerdì 29 giugno di LP, il quarto appuntamento è giovedì 5 luglio con i Negrita, anticipati da Kiol.

Uno dei gruppi rock italiani più longevi degli ultimi anni, nato da un’amicizia nella provincia toscana, arriva a Stupinigi Sonic Park.
I Negrita il 5 luglio con una data del tour estivo del nuovo album, “Desert Yacht Club”, porteranno le undici tracce inedite, nate nell’omonima oasi creativa nel deserto di Joshua Tree in California, sul palco dell’aulica cornice del festival.

Il concerto dei Negrita sarà aperto da Kiol, il giovane talento italiano dalla perfetta pronuncia inglese, che ha lavorato con i musicisti di Paolo Nutini e con Dani Castelar, il suo produttore; dal 4 maggio Kiol è in radio anche in Italia con “Broken Up Again”, il primo singolo di che ha segnato il suo successo in Belgio e nel Regno Unito.

Il gran finale di Stupinigi Sonic Park sarà il 9 luglio con Caparezza e l’11 luglio con Deep Purple.

I biglietti dei concerti di Stupinigi Sonic Park sono ancora disponibili per tutti i concerti e acquistabili esclusivamente sul circuito Ticketone e nei giorni di concerto dalle ore 18.00 alla biglietteria allestita alla Palazzina di Caccia di Stupinigi.